Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Imparare a realizzare una pochette fai-da-te con un corso di cucito

Di Nicolò, pubblicato il 24/07/2019 Blog > Arte e Svago > Cucito > Lezioni Di Cucito Per Realizzare I Tuoi Accessori Preferiti

Cosa c’è di meglio che imparare a creare i propri accessori? 

Il cucito ti dà una libertà assoluta: scegli la materia, scegli il design, personalizza il risultato. Cucire è stata a lungo considerata un’attività da nonne, ma le cose stanno fortunatamente cambiando in questi ultimi anni. In moltissimi desiderano ormai diventare sarti/e!

Sono sempre più numerosi i libri di cucito che vengono pubblicati ed esposti in libreria, e sono nati numerosi blog per coloro che non vogliono iscriversi a un corso cucito, ma imparare da autodidatti.

Oggi, Superprof ti propone di imparare a cucire astucci e pochette in tessuto. 

Astuccio per trucchi, piccole borse a mano, beauty da bagno… questo tipo di oggetti possono essere utili in qualsiasi momento. 

Ecco le migliori informazioni per fabbricare l’astuccio o la pochette in tessuto dei tuoi sogni! 

Perché fabbricare una pochette in tessuto da soli? 

Per una serata, un matrimonio, una riunione, ecc… avere con sé una piccola pochette può essere utile per tenere tutti i propri accessori a portata di mano. I principianti possono anche servirsi di un cartamodello per semplificare l’operazione.

Vendute nei negozi di moda e accessori, questi oggetti pratici e di tendenza sono anche l’oggetto di numerosi tutorial di cucito, di corsi cucito online e blog di tendenza, come consigli.it . In effetti, si tratta di accessori facile da fabbricare. 

Ma quali sono i reali vantaggi di creare la propria pochette? 

Il primo vantaggio di ideare e cucire la propria pochette deriva dal piacere di poter scegliere il tessuto, la taglia e la forma. 

È raro che un oggetto visto in un negozio corrisponda ai nostri gusti in tutto e per tutto. Una cucitura nel posto sbagliato, una fantasia che non ci piace poi tanto…

Scegliendo di cucire da solo la tua pochette, sarai in grado di creare l’accessorio perfetto, adatto ai tuoi gusti e alla tua personalità! 

Inoltre, fabbricare la pochette da soli è sicuramente più economico quando si ricorre al fai-da-te.

Certo, tutto dipende dal tipo di tessuto che vuoi utilizzare, ma nella maggior parte dei casi sarà difficile trovare in commercio una pochette che costi meno di quella fabbricata da te.

Imparare a cucire è anche un’ottima soluzione se non sai mai cosa offrire al/alla tuo/a migliore amico/a per il suo compleanno. Potrai infatti realizzare una pochette o un astuccio in tessuto totalmente personalizzata in base ai gusti della persona a cui l’offrirai!

Un regalo cucito a mano è sempre una buona idea! Fai una bella sorpresa ai tuoi amici e alle tue amiche!

E non parliamo poi del valore sentimentale dell’oggetto!

Avrai infatti messo tutto il tuo cuore e il tuo tempo libero per fabbricarla. Ricevere questo genere di attenzioni fa spesso piacere.

Una volta realizzata, la pochette può servire in numerose occasioni e prestarsi a diversi utilizzi. Potrà infatti accompagnarvi nelle occasioni eleganti, oppure diventare un pratico beauty da bagno.

Tutto è possibile — dai libero sfogo alla tua creatività! 

I diversi stili delle pochette in tessuto

Quando si guardano le pochette su internet o nei negozi, si note rapidamente che  che ogni modello è diverso. Sono molti gli elementi che entrano in gioco quando si tratta di scegliere il tipo di pochette che si vuole fabbricare durante il proprio corso di cucito. 

È fondamentale inoltre sapersi porre le domande giuste prima di iniziare a fabbricare l’oggetto. 

Il tipo di tessuto 

Il tessuto è una materia fabbricata a partire da fibre di diversi materiali, come si impara nei corsi di cucito. Non si tratta in realtà di una materia vera e propria, ma di un insieme di materie.

Il tessuto è una superficie ottenuta dall’assemblaggio regolare di fili e di fibre.

Può essere fatto di cotone, come è spesso il caso per i vestiti, oppure essere sintetico o in viscosa. E in molti casi, e un insieme di questi e altri elementi.  

Per scegliere, niente di meglio che recarsi in un negozio di tessuti e toccare le diverse materie. Riuscirai così a capire quale tessuto è il più adatto per confezionare la tua pochette.

Quali dimensioni? 

Anche le dimensioni possono variare molto da una pochette all’altra. 

Sta a te decidere in funzione dell’utilizzo che intendi farne. Non c’è bisogno di una grande pochette se intendi utilizzarla solo come porta-tabacco. Se invece vuoi creare un astuccio in cui mettere tutto il tuo materiale di cucito, dovrai progettare una pochette più grande.

Una pochette di taglia media misura all’incirca 16x24cm e richiederà più tessuto di un papillon.

Con tracolla o senza

Alcune pochette offrono la possibilità di aggiungere una banda a tracolla per portarle come una borsa. Questo trucchetto può essere utile per dare una doppia impiego alla tua pochette. 

Inoltre potrai riciclare i ritagli di tessuto avanzati per costruire la tracolla. 

Il tipo di chiusura

Cerniere, strap, bottoni... scegli il tipo di chiusura che preferisci! Il sistema di chiusura scelto cambierà l’aspetto della tua pochette.

Rimane un ultimo elemento che permette di differenziare tutti i tipi di pochette: si tratta della chiusura utilizzata. Cerniera zip, bottone clip o bottone classico, la scelta sta a te! Ma tieni presente che il tipo di chiusura può davvero cambiare l’aspetto e lo stilo della pochette. 

Il materiale da utilizzare per cucire

Per fabbricare la pochette dei tuoi sogni, dovrai acquisire tutto il materiale necessario se non l’hai già fatto.

Ecco una piccola lista per darti un’idea: 

  • Un pezzo di tessuto decorato con motivi (18×22), 
  • Un pezzo di tessuto a tinta unica (18×22)
  • (Una macchina da cucire), 
  • Del filo da cucire assortito al tessuto a ai motivi scelti, 
  • Delle spille, 
  • Delle forbici dalla punta arrotondata. 

Scegliere il proprio tessuto

Quando si realizza una pochette, è importante sapere come si intende utilizzarla.

Se pensi di utilizzarla molto all’esterno, privilegia un tessuto plastificato. Se invece vuoi usarla per proteggere oggetti di valore o fragili, privilegia un tessuto spesso (puoi anche pensare di imbottirlo!).

Verifica bene che il tessuto sia resistente. Sarebbe un peccato accorgerti, pochi giorni dopo averla finita, che la tua pochette si è bucata a causa di un ago o di un mazzo di chiavi.

Per trovare il tessuto ideale, recati in una merceria.

I negozi specializzati dispongono infatti di una vasta gamma di tessuti e aumenteranno le tua probabilità di trovare quello che fa a caso tuo. Ricorda di toccare il tessuto: la sensazione tattile è essenziale per fare la scelta migliore. E non preoccuparti per l’eventuale tessuto in eccetto: potrai riciclarlo per fabbricare altri accessori

Se non conosci bene i diversi tipi di tessuto e i loro utilizzi, chiedi qualche consiglio o porta con te un/’amica/o che se ne intenda.

Scopri anche come riparare un paio di jeans o come fabbricare un cuscino fai-da-te!

Macchina da cucire o cucire a mano? 

Puoi fabbricare la tua pochette a mano. Questo può richiedere un po’ più di tempo e il risultato finale presenterà probabilmente qualche difetto, soprattutto se sei un principiante, ma questo non deve scoraggiarti. Cercate di imparare i migliori trucchi di cucito per evitare gli errori!

In ogni caso, non ti consigliamo di acquistare una macchina da cucire solo per fare una pochette. Se non intendi fabbricare altri accessori, chiedi piuttosto ai tuoi amici o familiari di prestartene una. E assicurati di avere l’ago adatto!

Scegli con cura il modello di macchina da cucire più adatto prima di acquistarne una! La macchina da cucire è la migliore amica di ogni sarto/a!

Le tappe di fabbricazione di una pochette in tessuto 

Per ideare e fabbricare una pochette di A e Z, è importante lavorare con un certo metodo. 

Rispetta le diverse tappe nella fabbricazione, eviterai così di perderti.

Inoltre, è possibile che tu ti senta un po’ perso al primo tentativo, soprattuto se non hai mai cucito prima. Non cercare di bruciare le tappe!

Ecco le tappe da seguire se lavori a mano: 

  • Sovrapponi i due rettangoli di tessuto: i lati interni dei due tessuti devono toccarsi. Fai in modo di vedere da entrambi i lati la parte di tessuto che dovrà essere all’esterno,
  • Cuci il lato destro per tutta la sua lunghezza, 
  • Fai lo stesso con il lato sinistro, ma lascia uno spazio di 5cm al fine di poter girare la pochette al contrario in seguito, 
  • Grazie al lato dritto, ora cucito su tutta la sua lunghezza, traccia un segno a un terzo della larghezza di ogni lato della pochette (in alto e in basso). Poi cuci dal lato destro fino al segno. 
  • Avvicina in seguito il bordo sinistro al livello del segno, dove si fermano le cuciture. Il tessuto deve somigliare a una fisarmonica per poter in seguito cucire i bordi del tessuto piegato su se stesso. Fai lo stesso esercizio con il tessuto a motivi.

Non ti rimane che girare la pochette al contrario grazie alla fessura lasciata all’inizio. Finisci col cucirla.

Ricorda di conservare i ritagli di tessuto per la prossima creazione!

La tua pochette è finalmente pronta! 

Puoi ovviamente aggiungere, se lo desideri, una chiusura lampo o un bottone. 

Il vantaggio di cucire è che si possono realizzare capi e accessori unici! Una volta imparata la tecnica, dovrai solo decidere come personalizzare la tua pochette!

Personalizzare la propria pochette

L’aspetto più bello di fabbricare da soli i propri accessori è che si possono personalizzare come si vuole!

Che sia ad uso personale o per un regalo, personalizzare la pochette permette di appropriarsene e di possedere un accessorio unico.

Cosa si può utilizzare per decorare una pochette? 

Ecco qualche pista per aiutarti: 

  • Cucire dei motivi: grazie al filo che ti resta, o con un altro filo, puoi divertirti a cucire motivi originali (la testa di un gatto, un unicorno, un uccello, un albero, una chitarra, ecc…). Potete fare la stessa cosa con le federe dei vostri cuscini!
  • Usare le perline: le perline sono spesso utilizzate per personalizzare borse o le pochette. Inoltre sono facili da attaccare e puoi trovarne di tutti i tipi sul mercato.
  • Incollare stemmi e toppe: incollare stemmi e toppe è sempre di moda, anche se in genere è fatto sui jeans. Ma perché non fai la stessa cosa per decorare la tua pochette? 
  • Disegnare sul tessuto: esistono matite che permettono di disegnare sui tessuti. Utilizzale per dar sfogo alle tue ambizioni artistiche!

Seguendo questi piccoli accorgimenti, potrai realizzare la pochette dei tuoi sogni. E — poco ma sicuro — non potrai più separartene! 

Scopri tutti i nostri consigli per iniziare a cucire!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar