Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Scopri le tecniche per realizzare un cuscino grazie ai corsi di cucito 

Di Nicolò, pubblicato il 24/07/2019 Blog > Arte e Svago > Cucito > Lezioni Di Cucito Per Realizzare Accessori Fai Da Te: Un Cuscino

Decorare gli interni di casa può essere per alcuni un’attività stressante, ma per altri è un vero e proprio passatempo.

Tende, quadri, piante,… la decorazione d’interni si fa attraverso numerosi accessori, inclusi i cuscini! 

Se hai l’anima di un sarto e vuoi scoprire la tecnica del cucito, ma anche se non hai mai toccato un ago, puoi sempre imparare a creare cuscini per abbellire le stanza di casa tua seguendo il tuo gusto personale.

Dalla cucitura con ago e filo ai termoadesivi, passando dalla macchina da cucire, esistono tecniche per tutti i livelli. Pronto a iniziare? 

Prepara il materiale adeguato

Accade spesso che, quando si inizia una nuova attività, presi dall’entusiasmo, ci si lanci di getto senza prendere il tempo di prepararsi;

Qualsiasi sia l’attività in questione, è importante consacrare un po’ di tempo all’acquisizione delle basi fondamentali

Proprio come uno sportivo che ha bisogno di scaldarsi prima di correre o un cantante che deve fare i suoi vocalizzi prima di un’esibizione, il sarto deve essere sicuro di avere tutto il materiale necessario a portata di mano.  

Ma cosa serve esattamente per realizzare un bel cuscino fai-da-te? 

Cerca di preparare tutti gli accessori necessari per realizzare la federa del cuscino: 

  • Un paio di forbici, 
  • Un ago,
  • Delle spille, 
  • Un righello 
  • Una matita, 
  • Un ferro da stiro, 
  • Del tessuto per cuscini, 
  • Del filo assortito al vostro tessuto. 

Hai diverse possibilità per imbottire il tuo cuscino.

Puoi scegliere la fibra sintetica, una materia utilizzata spesso per imbottire le coperte. Ma puoi anche trovare la mousse per cuscini in commercio.

Se invece non vuoi comprare materiale nuovo, prendi un piccolo cuscino che non usi più e togli l’imbottitura. Potrai inserirla nella nuova federa che realizzerai a mano con ago e filo.  

La mousse speciale per cuscini è il materiale più adatto per ottenere un buon prodotto, e la buona notizia è che non è più cara di altri materiali.

Inoltre, ti permetterà di ottenere cuscini molto morbidi. 

Scegliere il materiale permette anche di decidere la quantità che volete inserire nel cuscino e nella federa, al fine di definirne la consistenza.

Recati nei negozi di tessuti e nelle mercerie per informarti sui diversi materiali disponibili. 

Scegli un cartamodello 

Per realizzare un capo o un accessorio, i sarti professionisti e amatori utilizzano tutti, o quasi, un cartamodello. 

Non sai di cosa stiamo parlando? È semplice: il cartamodello da cucito è uno strumento che permette di facilitare il lavoro del sarto.

Un cartamodello è una rappresentazione cartacea di un capo d’abbigliamento o una federa, visti di fronte o di schiena. È fabbricato in generale a partire da fogli di carta e permette di avere una linea guida per il modello da eseguire.

Il cartamodello semplifica molto i lavori di sartoria. I cartamodelli sono le guide dei sarti.

Ma come fare per realizzare un cartamodello fai-da-te per un cuscino?

Prima di tutto, dovrai stabilire le dimensioni del cuscino che vuoi fabbricare. In seguito, aggiungi circa 5cm supplementari a ogni bordo. Questi centimetri ti permetteranno di realizzare gli orli.

Disegna il modello su un foglio di carta che ritaglierai in seguito. Questo ti servirà da modello che potrai applicare a un tessuto per ottenere due rettangoli della stessa dimensione.

In alternativa, su internet troverai numerosi cartamodelli standard.

Sui blogs o sui siti specializzati, molti appassionati di cucito condividono i loro migliori modelli, in particolare nei corsi di cucito online. Un’ottima soluzione per non sbagliare dimensioni e usufruire dell’esperienza di altri sarti (potete anche contattare un’insegnante per un corso di cucito a domicilio).

Esistono anche molti libri di cucito che propongono cartamodelli standard al fine di aiutarvi a realizzare i vostri progetti.

Fabbricare la federa cucendo 

Realizzare un cuscino è un’operazione abbastanza semplice, anche per i principianti. 

La parte più importante, poiché definirà davvero l’aspetto del tuo cuscino — come imparerai nei corsi di cucito — è la fabbricazione della federa. Sarà infatti il tessuto scelto per la federa a stabilire lo stile dei tuoi cuscini.

Ecco le tappe da seguire per fabbricare la tua federa: 

  • Lava il tessuto scelto in lavatrice e stiralo affinché sia il più liscio possibile. In questo modo assumerà le sue dimensioni definitive e non rischierai di vederlo restringersi al primo lavaggio.
  • Utilizza il tuo cartamodello per tracciare i contorni dei due pezzi sul lato interno del tessuto, poi tagliali. 
  • Ripiega gli orli su ogni lato del tessuto, poi spillali affinché rimangano in posizione. 
  • Dai una passata agli orli col ferro da stiro affinché questi diventino ben definiti, poi cuciteli su tre lati. L’ultimo lato servirà per inserire l’imbottitura. 
  • Non esitare a tagliare gli angoli in diagonale per evitare l’eccesso di tessuto. 
  • In seguito ti basterà girare il tessuto e inserire l’imbottitura. Fa attenzione a disporre l’imbottitura in maniera uniforme.
  • Infine, chiudi l’ultimo lato inserendo bottoni o cucendolo.

Il tuo cuscino è pronto per entrare a far parte della decorazione del vostro salotto o del vostro giardino. 

Imparando a cucire, potrai realizzare oggetti personalizzati e unici! Crea i cuscini perfetti per decorare il tuo salone!

Creare il proprio cuscino è un’esercizio di cucito veramente basico e non richiede molta esperienza. Non esitate a lanciarvi! 

Realizzare una federa senza macchina da cucire

Non bisogna per forza essere grandi appassionati di cucito per confezionare un cuscino.

Puoi anche decidere di realizzare un cuscino senza macchina da cucire, senza filo e senza ago. Ti basterà seguire qualche semplice trucchetto. 

Per fare la tua federa, devi acquistare qualche banda termoadesiva al fine di rimpiazzare le cuciture. Queste bande si trovano facilmente nelle mercerie. 

Si vendono sotto forma di strisce o di rotoli. Se scegli di comprarlo in rotoli, dovrai tagliare qualche striscia in seguito. 

Il termoadesivo doppio permette di incollare due tessuti tra loro. Ti basterà posare il termoadesivo sui bordi di tessuto incollare le due parti tra loro. 

Per farlo, dovrai utilizzare il tuo ferro da stiro. 

Una volta caldo, passalo più volte sui punti in cui sono posate le strisce termoadesive.

Lascia scaldare le bande per qualche secondo, il tempo che la colla si sciolga, poi ritira il ferro e lascia riposare — un’operazione che i sarti conoscono bene.

Non dimenticarti di impostare il tuo ferro sul massimo livello di calore. 

Assicurati di avere sempre a portata di mano tutto il materiale necessario prima di iniziare! Con la pratica, ago e filo diventeranno i tuoi migliori amici!

Realizza altri tipi di federe di cuscino 

Le federe di cuscino possono essere fatte di diversi modi grazie alla macchina da cucire. 

Abbiamo visto precedentemente come fabbricare un cuscino semplice. Ma le federe possono essere a doppio tessuto, senza cucitura, ecc… 

Federa a doppio tessuto 

La federa a doppio tessuto permette di cambiare facilmente l’imbottitura del cuscino lasciando un’apertura laterale. Ecco come realizzarla:

  • taglia due grandi pezzi di tessuto quadrati di 60cm, 
  • taglia uno dei pezzi in due, poi incolla la metà a 10 centimetri dal bordo del tessuto grande. 
  • Fai la stessa cosa con l’altra metà, ma incollandola dall’altro lato del grande tessuto. 
  • Devi ora cucire gli orli delle due metà, per poi incollare o cucire i lati del cuscino. 

Non ti rimane che girare la federa e inserire l’imbottitura. Scegli con cura il tipo di imbottitura più adatta alle tue esigenze.

E se con i ritagli di tessuto avanzati fabbricassi una pochette?

Federa semplice senza cucitura né termoadesivo

Se disponi di grandi tessuti, esiste una soluzione che ti prenderà meno di cinque minuti:

  • Taglia un pezzo di tessuto di 1,5m per tre volte la dimensione del tuo cuscino, 
  • Posa il cuscino sul tessuto e poi ripiega i lati sul cuscino.
  • utilizza gli angoli per fare quattro punte,
  • Piega questi angoli verso il centro per formare un nodo, 
  • Conserva i ritagli di tessuto per i prossimi progetti,
  • Il tuo cuscino è finito. 

Oltre a richiedere poco tempo per essere realizzato e ad essere decorativo, questo tipo di copri-cuscino consente di cambiare il tessuto tutte le volte che vuoi senza sprechi.

Personalizza il tuo cuscino 

Fabbricare un cuscino è un’operazione abbastanza rapida, ma dargli uno tocco personale può richiedere tempo. Eppure, lo scopo di confezionare un cuscino in casa è proprio quello di ottenere un oggetto che corrisponda ai tuoi gusti, no?

Con la pratica potrete poi creare oggetti davvero originali, come cuscini a forma di gatto, di stella, ecc…

Anche se questa tappa è molto soggettiva, ecco qualche pista potrebbe ispirarti.

In alternativa, guarda i siti d’arredo — come ad esempio il catalogo Ikea — per trovare qualche idea.

In commercio troverai bottoni di tutti i tipi. Personalizza il tuo cuscino con bottoni originali!

Personalizzare il cuscino con delle perline

Disponibili in tutti i colori e in tutte le dimensioni, le perline permettono di aggiungere un po’ di fantasia alle tue creazioni.

Ti consigliamo di attaccarle ai tessuti prima di assemblare il tutto. La cosa migliore è incollarle dopo aver tagliato i pezzi di tessuto.

Cucire motivi con il filo 

Prima di fabbricare il cuscino, puoi anche cucire motivi (animali, forme, oggetti, …) o ricucire dei jeans con fili di diversi colori. Un modo per coltivare il tuo talento di illustratore. 

Personalizzare un cuscino con dei bottoni

I bottoni, anche se possono sembrare fuori moda (come i papillon), sono un ottimo strumento per decorare il tuo cuscino. 

Cuciti in modo casuale o seguendo una certa forma, possono dare uno stile molto personale alla federa. Mescola bottoni di colori e dimensioni diverse per ottenere un risultato davvero originale!  

Puoi anche aiutarti utilizzando un cartamodello della forma che vuoi. Appoggialo sul cuscino e cuci tutti i bottoni che vuoi.

Scopri anche come riparare un paio di jeans strappati o come scegliere l’ago più adatto per la tua macchina da cucire!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar