"Di tutto quello che lo circonda, l'egoista vede solo la cornice del proprio ritratto," Jean Antoine Petit-Senn (1792-1870)

Una tela artistica, o anche una fotografia, tende a perdere valore senza la sua cornice. O almeno, i colori, le luci e le ombre possono essere messe in risalto se si sceglie la cornice adatta.

Che si tratti di una stampa, una foto su tela o canvas, come si dice in inglese, un acquerello, un trittico, una natura morta o un campo di papaveri fatto con colori acrilici o pittura a olio, la cornice è parte integrante dell'estetica del quadro.

A meno che tu non sia contemporaneamente un artigiano corniciaio e un pittore, dovrai mettere mano al portafogli perché incorniciare un quadro, se fatto bene, ha un certo costo.

E la fattura cresce di pari passo con le dimensioni del quadro: lunghezza, larghezza e spessore!

Incorniciare un'opera d'arte o creazione pittorica, per i più modesti, ha un duplice obiettivo: metterne in risalto la bellezza e proteggerla da ogni agente esterno, a cominciare dalla polvere. Naturalmente, il quadro o un'immagine su canvas sono la perfetta decorazione per la camera da letto, il soggiorno o ogni altro ambiente di una casa.

Da sempre gli artigiani specializzati nella creazione di cornici hanno trasformato in arte la loro capacità di creare un'intelaiatura che circonda i quadri. Lo scopo ornamentale delle cornici diventa un'arte!

Per svolgere la seconda funzione, quella di protezione del quadro, si usa il cosiddetto passepartout, ossia un cartoncino che evita il contatto tra l'opera e il vetro o la marie louise, una sottile lastra di legno con analoga funzione.

Su questo cartoncino si mette un telaio di legno che può essere intagliato e ornato con una modanatura, un elemento angolare decorativo.

Incorniciare un quadro in modo impeccabile richiede indubbiamente un certo talento e gusto. All'aspirante pittore spetta imparare a dipingere, è vero, ma se imparasse qualcosa anche su come incorniciare i propri quadri avrebbe un'idea dello stile e dei costi da affrontare.

Vediamo, quindi, quanto costa incorniciare una tela da mettere in camera da letto, in soggiorno o da esibire a una mostra di quadri di quartiere.

Potrai sempre farti aiutare da un esperto in corso di disegno per principianti.

I/Le migliori insegnanti di Disegno disponibili
Katia
5
5 (17 Commenti)
Katia
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lidia
5
5 (25 Commenti)
Lidia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Chiara
5
5 (12 Commenti)
Chiara
7€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
4,9
4,9 (14 Commenti)
Andrea
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Emanuela
5
5 (20 Commenti)
Emanuela
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lara
4,9
4,9 (14 Commenti)
Lara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Katrina
5
5 (13 Commenti)
Katrina
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Nath
5
5 (156 Commenti)
Nath
50€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Katia
5
5 (17 Commenti)
Katia
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lidia
5
5 (25 Commenti)
Lidia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Chiara
5
5 (12 Commenti)
Chiara
7€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
4,9
4,9 (14 Commenti)
Andrea
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Emanuela
5
5 (20 Commenti)
Emanuela
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lara
4,9
4,9 (14 Commenti)
Lara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Katrina
5
5 (13 Commenti)
Katrina
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Nath
5
5 (156 Commenti)
Nath
50€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Come incorniciare una tela

Ogni artigiano o corniciaio ti dirà la stessa cosa: una tela con telaio non si può incorniciare come un dipinto fatto su una tavola, ossia una tela più alta di 4 cm.

Se vuoi incorniciare il tuo quadro fatto con pittura a olio hai bisogno di un telaio di legno fatto da quattro aste e di norma, di forma rettangolare, che si appoggi sul quadro intermedio che, a sua volta, contiene il disegno. La lunghezza, la larghezza e lo spessore sono determinanti per la scelta del telaio.

Le cornici devono rispettare il soggetto del quadro e l'estetica dell'ambiente circostante, come la camera da letto e il soggiorno.
La scelta della cornice non è poi così semplice e saper incorniciare è una vera arte!

Nonostante i video tutorial su internet, le tavolette grafiche e il fai-da-te, pochi si spingono a costruire da soli delle cornici per quadri. E' sempre possibile cimentarsi in questa arte, anche perché si risparmia sul prezzo finale. Un pittore principiante, però, difficilmente otterrà lo stesso risultato di un professionista.

Se hai fatto un quadro usando la tecnica pittorica dell'acquerello dovrai creare un passepartout per la tua tela e scegliere una lastra di vetro per proteggerla dalla polvere.

Il passepartout o la marie louise vanno scelti con cura perché dovrebbero compensare o contrastare le tonalità dell'opera raffigurata. Non puoi usare un cartoncino verde per un acquerello di una foresta, s

Invece, il telaio può essere verde o bianco.

Se ti rivolgi a un artigiano per incorniciare una tela media ti può fare un preventivo gratuito, ma aspettati un prezzo piuttosto alto perché l'operazione richiede l'acquisto di materiali, di colori per la decorazione della cornice, macchine, tempi di posa e via dicendo.

Per farti un'idea dei prezzi, ecco alcune delle cornici più comuni che vengono usate anche per poster, puzzle o stampe varie:

  • La cornice semplice: per esempio, su centrocornici.it dovrai spendere almeno 26 € per una classica cornice e 100 € per le più sofisticate. Le cornici sono adatte a tele, poster, acquerelli;
  • La cornice completa: si aggiunge un passepartout tra la tela e il telaio;
  • La cornice americana: è l'ideale per delle stampe su tela ed è molto apprezzata;
  • La tela con telaio: la tela viene semplicemente lasciata sul suo telaio e appesa direttamente al muro della camera da letto, del salone e di ogni altro ambiente della tua casa.

Ovviamente, per avere un prezzo più preciso devi considerare la dimensione della tela: il prezzo di una cornice in legno cambia a seconda del formato che ti serve. Più è grande e spesso il quadro, più è alto il prezzo. Un vero artista di consiglierebbe di scegliere la cornice in base anche alle misure della parete su cui vuoi metterla e naturalmente, all'immagine rappresentata. Come vedi, incorniciare un quadro diventa un vero e proprio puzzle dove si incastrano la qualità dell'immagine, la decorazione, la lunghezza e in generale la disponibilità di spazio che hai in casa.

Se non hai tanto tempo per fare le ricerche e desideri ricevere qualche dritta gratuita su come incorniciare un quadro, potresti optare per un corso di disegno online.

Non dovrai pensare a tutti questi particolari se decidi di usare una lavagna virtuale.

 Costo cornice quadro: cambia in base alle dimensioni

Nell'ambito dell'arte è difficile avere un'idea precisa dei prezzi applicati.

Per sapere quanto costa incorniciare un quadro chiedi a un artigiano o al tuo insegnante di disegno o pittura.
Il prezzo di una cornice non dipende solo dalle misure ma anche dai sistemi di fissaggio del telaio!

Perché?

Perché non tutti quelli che offrono servizi di fissaggio del telaio o incorniciatura rivelano a priori i prezzi applicati. Molti inviano preventivi gratuiti che rispondono alle esigenze del cliente. Il motivo è molto semplice: ci sono molte variabili da prendere in considerazione per incorniciare una tela, soprattutto se si vuole una cornice personalizzata. L'offerta degli artigiani può cambiare anche in base alle spese di spedizione e decorazione.

La prima variabile che influisce sul costo di una cornice per un quadro è il formato: standard, francese o personalizzato.

Oltre ad Amazon ed eBay, ci sono diversi siti dove si possono trovare i prezzi in chiaro:

  • centrocornici.it
  • cornicesumisura.it
  • stampa-su-tela.it
  • tuttocornici.it

Per esempio, una cornice per tela formato 20x20 ha un costo che varia da 5 € a 30 € in base allo spessore della tela, al materiale della cornice ecc.

Nei siti per la vendita di cornici non c'è quasi mai un solo prezzo per lo stesso prodotto perché anche un cambiamento minimo sulle dimensioni e sul materiale può fare la differenza. Come per la scelta della matita, anche per scegliere la cornice giusta bisogna prendere in considerazione diversi criteri.

Sul sito tuttocornici.it ci sono dei prezzi crescenti in base al formato e al materiale da assemblare.

Puoi selezionare la cornice in base al materiale (plastica, legno...), all'uso che ne vuoi fare (cornice per tela, per foto, stampe, poster, puzzle), per forma (ovale, quadrata...).

Una cornice in legno, di colore naturale e vetro antiriflesso ha un costo che parte da circa 4 € per i formati più piccoli a 260 € per quelli più grandi.

Un altro fattore da tenere in considerazione è la disponibilità del prodotto scelto: se la tua opera d'arte è pronta ad aspettare i tempi di spedizione, è sicuramente meglio posticipare la consegna e avere una cornice perfetta, piuttosto che una soluzione temporanea non soddisfacente.

Se vuoi sapere quanto costa una cornice su misura chiedi una valutazione gratuita al tuo negozio di fiducia! Potresti trovare un'offerta più in linea con le tue esigenze.

Intelaiare una tela: costo in base agli ornamenti

Oltre al formato, quindi alle misure del quadro, e al tipo di telaio desiderato, o raccomandato da un corniciaio professionista, anche lo stile della cornice ha un effetto sul prezzo. La decorazione per un artista è tutto e non un dettaglio.

Cornice barocca

Cerchi una cornice dorata per contrastare il nero di un'immagine di natura morta e ravvivare le scale? Hai bisogno di una cornice molto grande viste le dimensioni della stanza in cui metterai il quadro?

Il prezzo di una cornice dipende dal materiale e dagli ornamenti di cui è fatta.
Una cornice barocca dorata ha un costo più alto rispetto a una cornice in legno naturale!

Una cornice in legno dorata, con un passepartout color avorio, smussatura dorata, ebano, ha un costo più alto rispetto a una cornice di metallo, plastica o legno naturale. In genere una cornice barocca ha un costo di 120 € per un formato 40x50 cm.

Bisogna anche considerare lo spessore della bordatura. La cornice barocca emiliana ha uno spessore maggiore ed è quindi più costosa, senza contare alla tecnica per intagliarla!

Tutt'oggi ci sono corniciai specializzati nella realizzazione di queste cornici classiche molto pregiate. Non ti aspettare di pendere meno di 250 € per incorniciare un quadro con una cornice su misura di qualità.

L'esperienza, il savoir faire e la creatività hanno un prezzo!

Scegliere una cornice barocca è un po' come scegliere i pennelli visto che i prezzi possono variare di molto.

Il passepartout

Il cartoncino che si mette tra il vetro di una cornice e il soggetto raffigurato è molto fine. Di solito viene fatto su misura, a seconda del formato del dipinto.

Si tratta di un supporto di cartone, e quindi di colore chiaro, usato soprattutto per l'acquerello e i paesaggi: la bassa marea, un porto, delle barche sulla spiaggia, un campo di lavanda o girasoli.

Sarà molto apprezzato anche dei più piccoli, che potranno utilizzarlo molto durante il corso di disegno per bambini.

I prezzi del passepartout dipendono dalle dimensioni e dal materiale. Ci sono passepartout da 3 € e quelli in cartone vellutato che partono da circa 7 €.

È sempre possibile personalizzare i  passepartout scegliendo materiale, colore e dimensioni.

La marie louise

La marie louise è un tipo di passepartout in legno che ha lo scopo di isolare il dipinto dal vetro della cornice. Rispetto al passepartout di cartoncino è molto più simile alla cornice, se non dello stesso materiale.

Se all'inizio lo scopo era quello di proteggere la tela da polvere e agenti atmosferici, la marie louise ha assunto una funzione ornamentale ed estetica.

Il prezzo di una marie louise può essere relativamente alto, soprattutto per via dello spessore, un fattore che influenza anche il prezzo di una tela.

Costo cornici per quadri in base alla forma

Infine, altri elementi che influiscono sul costo di una cornice sono il materiale e la forma. Pensaci bene prima di scegliere la tua tela e cominciare a dipingere!

Il costo per far incorniciare un quadro cambia in base alla forma della cornice.
A volte la scelta della cornice dipende dalla parete e dalla disponibilità di spazio che hai in casa!

Fino al XX secolo la cornice ovale era molto diffusa, soprattutto per incorniciare i ritratti.

Questo accadeva prima della fotografia e delle stampe, quindi prima che i fratelli Lumière inventassero il cinema.

Anche se oggi la forma rettangolare è la più diffusa, si possono sempre trovare delle cornici di forma ovale.

Il materiale, ovviamente, fa variare di molto il prezzo: cornici in plexiglas e cornici in legno massiccio hanno costi diversi.

Allo stesso modo, una cornice dorata sarà più costosa di una in alluminio.

Ora saprai sicuramente che quanto costa far incorniciare un quadro dipende da molti fattori che vanno dalle misure alla forma, dal materiale alla disponibilità di spazio in camera o in soggiorno, senza dimenticare la decorazione l'offerta di passepartout e marie louise.

Scopri anche qualcosa in più cosa significa seguire un corso di disegno o un corso di pittura!

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

Prima lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

4,33 (6 voto(i))
Loading...

Catia

Traduttrice e scrittrice con una passione per le lingue