Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Prendere ripetizioni per esser certi di riuscire a scuola

Blog > Lezioni private > Ripetizioni > Genitori: Perché Scegliere l’Aiuto Compiti a Casa per i Figli?

Economico ed efficace, il doposcuola è ormai noto per la sua efficacia.

Oggi giorno, il mercato dell’insegnamento privato è in piena espansione!

La ragione?

Una sorta di fallimento del sistema pubblico dell’istruzione scolastica. Classi mal gestite, alunni lasciati in disparte e poco compresi… I genitori perdono fiducia nell’insegnamento tradizionale per far avanzare i bambini.

Quando i professori della scuola pubblica non riescono a seguire a fondo ogni studente, gli insegnanti del doposcuola a pagamento entrano in scena e guidano gli allievi passo dopo passo verso la riuscita scolastica!

Disponibile e pedagogo, l’insegnante privato prende il tempo di ascoltare il suo allievo per mettere il dito nelle piaghe.

Perché attendere, allora? Scopri fin da ora i benefici del doposcuola a pagamento!

L’aiuto a casa come rimedio all’onnipresenza genitoriale

Invece di svolgere tu stesso il ruolo del professore o maestro di scuola, puoi affidarti ad un insegnante qualificato per far aiutare i tuoi figli!

L’onnipresenza genitoriale è un vero e proprio problema ricorrente in molte famiglie italiane: si crede di fare il bene dei ragazzi, mamme e papà vogliono in realtà proteggere all’inverosimile i propri ragazzi. E questo nuoce alla loro formazione.

Eh già, perché essere presenti va bene, ma bisogna tagliare il cordone ombelicale presto o tardi!

Naturalmente, nei primi anni della scolarità, sarà bene aiutare un bambino che frequenta la prima o la seconda elementare. Diciamo che la cosa è obbligatoria.

A grandi linee, alla fine della scuola elementare, se non addirittura prima, i ragazzini dovrebbero essere in grado di svolgere da soli i compiti a casa.

Prima che quest’autonomia si sviluppi, starà ai genitori partecipare: ma sempre in modo ludico e cercando di favorire una certa autonomia dei piccoli!

Occorre insegnare ad un bambino a rispettare le regole di base:

  • Evitare al massimo le assenze,
  • Essere puntuale, evitare ritardi,
  • Far amare la scuola al piccolo, illustrandone l’utilità,
  • Evitare di esprimere critiche rispetto al sistema dell’istruzione pubblica,
  • Spiegare l’importanza di convalidare le acquisizioni base dell’educazione (calcolo, scrittura, …)
  • Favorire le relazioni tra compagni per evitare l’esclusione sociale.

Al contrario, a partire dall’epoca delle medie, i genitori dovranno evitare al massimo di essere troppo presenti nella vita studentesca del loro ragazzo.

I primi anni di vita e i primi anni di scuola devono essere impostati precisamente. Per evitare i pericoli dell’abbandono scolastico, bisogna fissare delle regole sin da subito!

Sembra sia preferibile una sostituzione dei genitori ad opera di insegnanti privati!

In effetti, molti genitori credono di poter svolgere il ruolo degli insegnanti a casa, cosa che non è nemmeno sempre fattibile!

Questo tentativo di onnipresenza può addirittura condurre ad un conflitto alunno-genitore:

«In effetti, non è che i genitori non siano in grado di seguire la questione compiti. Ma i ragazzi non sempre riconoscono loro quest’autorità. Si rischia di peggiorare la sensazione di costrizione, un po’ in tutti gli ambiti: scolastico e famigliare».

Perché il genitore possa mantenere il proprio ruolo di base, e pur volendo assicurare la riuscita scolastica, bisognerà che questi ceda il passo ad un insegnante privato.

Serio, pedagogo, l’insegnante privato saprà incoraggiare l’approfondimento conoscitivo aiutando lo studente a progredire nelle diverse materie!

Scegliere il doposcuola per colmare le faglie del sistema scolastico nazionale

Se proprio non ti fidi dell’istruzione pubblica italiana, perché non scegli l’opzione ripetizioni private per colmare le lacune scolastiche?

Ad oggi, il doposcuola a casa è in piena espansione: stimiamo che un liceale su quattro vi faccia ricorso.

Studenti delle medie, liceali, alunni della scuola elementare ed anche dell’asilo… non esiste un limite d’età per iniziare ad imparare!

Perché una tale ingordigia per le ripetizioni in presenza o le ripetizioni online?

Perché i genitori perdono via via fiducia nella scuola pubblica!

A causa di risultati calanti degli allievi nelle discipline maggiori, il Paese rischia di abbassare la propria media culturale in seno all’Europa.

Le persone maggiormente colpite dalla cattiva organizzazione e dal pessimo funzionamento del sistema educativo italiano sono ovviamente gli alunni.

Per evitare a tuo figlio di subire i colpi di simili disfunzioni, perché non rivolgerti ad un insegnante privato esperto in doposcuola?

Le basi di matematica si apprendono sin da subito, il primo anno di scuola primaria. Quanto può costare un’ora di matematica con Superprof? Molto meno di quanto potresti aspettarti!

Durante le lezioni private del doposcuola, prendiamo l’esempio delle ripetizioni milano, tuo figlio potrà ripassare tutte le discipline importanti:

  • Lezioni di Italiano,
  • Corsi di Inglese,
  • Lezioni di Tedesco,
  • Corsi di Spagnolo,
  • Lezioni di latino e greco,
  • Corsi di matematica,
  • Lezioni di chimica e biologia,
  • Corsi di astronomia e scienze della terra,
  • Lezioni di diritto ed economia,
  • Corsi di storia e filosofia.

Le lezioni private a casa sono un ottima maniera per assicurare il successo scolastico di un giovane studente!

Al contempo, consulente e pedagogo, l’insegnante privato terrà le lezioni con un ritmo regolare per ovviare alle faglie del sistema educativo.

Con gradualità e calma, tuo figlio godrà di un inquadramento personalizzato durante le lezioni del doposcuola, ad esempio nei tre mesi estivi.

Grazie alla sua competenza professionale, l’insegnante privato saprà accompagnare un alunno e trasmettergli le nozioni di base nelle discipline prese in carico col doposcuola.

Il fallimento scolastico, un vecchio ricordo!

Con un metodo adatto, il mentore privato ridarà gusto per lo studio a tuo figlio!

Le ripetizioni private per evitare il famoso «abbandono scolastico»

Le lezioni del doposcuola a domicilio sono un mezzo eccellente per evitare una fuga prematura dal sistema educativo; le ripetizioni roma sono sempre più richieste.

L’abbandono della scuola va combattuto ad ogni costo.

Il Paese ha bisogno di allinearsi ad altri Paesi europei, in cui i giovani raggiungono livelli di istruzione piuttosto avanzati.

Tra le ipotesi relative ai casi di abbandono scolastico vi è quella di una persistente ineguaglianza dal punto di vista delle opportunità educative e culturali legate alla classe sociale di provenienza.

In effetti, il 70% dei ragazzini che abbandonano la scuola ha avuto un percorso di vita difficile, che ha bloccato i progressi educativi.

Attenzione!

Abbandono scolastico non vuol dire per forza fallimento educativo: molti studenti che vanno mediamente bene a scuola, infatti, decidono ad un certo momento che non si sentono a proprio agio in classe e scelgono di abbandonarla.

I motivi possono essere diversi:

  • Questioni di concordanza religiosa,
  • Perdita di fiducia rispetto al sistema educativo,
  • Sensazione di essere vittima degli insegnanti,
  • Cattive relazioni tra alunni (e bullismo),
  • Rifiuto di allinearsi col programma ufficiale,
  • Sensazione di noia in classe,
  • Preferenza di un ambiente più attivo.

Il rischio?

Andare a rimpinguare presto le fila dei NEET (coloro che non studiano, né lavorano)!

È necessario ridare fiducia al ragazzo; e anche le ripetizioni possono aiutare in questo senso. Il bullismo in aula può essere una delle cause che portano all’abbandono scolastico!

Questa categoria di soggetti condivide generalmente problemi economici di una certa rilevanza.

Oggi giorno, un giovane su cinque, in Europa, vive al di sotto della soglia di povertà.

Per evitare che i giovani si ritrovino in una situazione simile, bisogna prendersi per tempo: fin dal primo giorno di scuola, si potrà pensare al doposcuola per evitare l’abbandono scolastico!

L’insegnante privato sarà lì per fornire tutto l’aiuto compiti di cui tuo figlio necessita!

Più d un semplice insegnante, l’insegnante privato a domicilio farà le veci di un consulente per l’alunno e l’aiuterà a riprendere fiducia in se stesso.

Per progredire ad un ritmo intenso o effettuare un recupero sul ritardo, le lezioni del doposcuola sono particolarmente efficaci, dato che l’insegnante privato sa far prova di pedagogia per adattarsi al livello del proprio allievo!

Nelle lingue straniere, in scienze, in filosofia, potrai ugualmente ricorrere al doposcuola on line.

Senza impegno, il doposcuola a pagamento è LA soluzione per evitare l’abbandono dei ragazzi!

Prendere ripetizioni per non fallire agli esami importanti

Scegliere le ripetizioni per non compromettere il risultato agli esami è spesso una soluzione efficace!

Nell’attuale contesto economico e sociale, tuo figlio non può permettersi il lusso di restare a corto di diplomi.

Che sia per proseguire ad alti livelli post-universitari o per accedere ad un concorso pubblico, la laurea breve sarà ormai il livello quasi minimo richiesto a tutti.

E menomale!

Gli insegnanti privati del doposcuola sono là proprio per aiutarvi!

Pratica orale ed espressione scritta, nulla sarà lasciato al caso: l’insegnante privato farà di tutto per evitarti di passare dalla casella ”bocciatura”.

Quando gli studenti faticano ad arrivare al quinto anno di scuola superiore, è facile che lascino l’impresa prima di tentare l’esame di maturità.

I fallimenti scolastici ripetuti, fin dal primo anno di scuola superiore, comportano spesso una profonda perdita di motivazione da parte dei giovani ed un alto rischio di abbandono scolastico.

La cosa migliore da fare è prendersi per tempo per riuscire da subito!

Non ha importanza il tipo di prova da sostenere. Le possibilità sono ampie:

  • Diploma di terza media,
  • Licenza liceale,
  • Maturità tecnica e industriale,
  • Diploma di scuola professionale,
  • Esami universitari
  • Concorsi di ammissione all’università
  • Certificazioni linguistiche,
  • Orali ai concorsi.

Per colmare ogni lacuna, l’insegnante privato userà metodi pedagogici per allenare i giovani in vista del d day: esercizi on line, ripassi su vecchie prove d’esame. I mezzi sono infiniti!

L'aumento dei diplomati e dei laureati negli ultimi anni rende sempre più necessario l'ottenimento dell'agognato pezzo di carta. Un diploma in tasca può aprirti tante strade!

Molti studenti si preoccupano in merito agli orali, ritenuti più stressanti degli scritti.

Niente panico!

L’insegnante privato organizzerà degli orali simulati perché il giovane arrivi sereno alla prova effettiva. La chiave del successo è prepararsi bene!

Non tardare a consultare i profili dei nostri Superprofs che tengono doposcuola a domicilio: alcuni di loro sono specializzati nella preparazione di esami o di concorsi.

Per quanto riguarda gli esami di fine quinquennio, allora, la cosa migliore è adottare un ritmo regolare fin dal primo giorno di scuola, in settembre.

Così, non sarà necessario ricorrere a sessioni speciali ed intensissime, avendo lavorato gradualmente e con costanza su ogni debolezza, con al fianco l’insegnante privato!

Genitori, state sereni anche dal punto di vista del portafogli!

In effetti, potrete beneficiare di uno sgravio fiscale, al momento della dichiarazione dei redditi. Ciò ridurrebbe di molto il costo effettivo di una lezione.

Per far parte degli Italiani di successo, nulla è meglio del ricorso ad un sostegno valido e costante all’attività di studio: ingaggiando un insegnante privato del doposcuola!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar