L’età non ha importanza, a meno che tu non sia un formaggio o una bottiglia di vino

Billie Burke – attrice americana

 

Certo, l’età non ha importanza, ma se vuoi riprendere un’attività fisica che praticavi da giovane o se ne vuoi iniziare una da zero, devi comunque tenerne conto. La tua condizione fisica, a sessant’anni, non è più la stessa di quando di anni ne avevi trenta. Inoltre, potresti avere qualche acciacco o patologia dovuti all’invecchiamento (artrosi, diabete, sovrappeso)

Dai un’occhiata ai dati Istat ricavati da una rilevazione del 2015 e pubblicati nel 2017:

Classe di etàMaschiFemmineTotale
55-5929,019,824,3
60-6429,120,024.4
65-7421.613.717.5
over 758.94.66.3

Anche se il numero di praticanti scende con l’età, devi sapere che i benefici di una pratica sportiva continuativa e adattata agli anni e alle condizioni fisiche è certamente molto salutare.

Se non te la senti di praticare da solo, a casa o al parco o, ancora, in palestra, potresti tuttavia farti accompagnare da un coach sportivo, un professionista che si preoccuperà di farti seguire un programma adattato, senza farti correre alcun rischio!

I migliori insegnanti di Coaching personale disponibili
Prima lezione offerta!
Paolo
4,9
4,9 (7 Commenti)
Paolo
30€
/h
Prima lezione offerta!
Ilja'
5
5 (81 Commenti)
Ilja'
50€
/h
Prima lezione offerta!
Emanuele
5
5 (24 Commenti)
Emanuele
79€
/h
Prima lezione offerta!
Louis
5
5 (3 Commenti)
Louis
199€
/h
Prima lezione offerta!
Paola
5
5 (11 Commenti)
Paola
70€
/h
Prima lezione offerta!
Stefano
5
5 (9 Commenti)
Stefano
70€
/h
Prima lezione offerta!
Guru symon
5
5 (10 Commenti)
Guru symon
30€
/h
Prima lezione offerta!
Nath
5
5 (102 Commenti)
Nath
50€
/h
Prima lezione offerta!
Paolo
4,9
4,9 (7 Commenti)
Paolo
30€
/h
Prima lezione offerta!
Ilja'
5
5 (81 Commenti)
Ilja'
50€
/h
Prima lezione offerta!
Emanuele
5
5 (24 Commenti)
Emanuele
79€
/h
Prima lezione offerta!
Louis
5
5 (3 Commenti)
Louis
199€
/h
Prima lezione offerta!
Paola
5
5 (11 Commenti)
Paola
70€
/h
Prima lezione offerta!
Stefano
5
5 (9 Commenti)
Stefano
70€
/h
Prima lezione offerta!
Guru symon
5
5 (10 Commenti)
Guru symon
30€
/h
Prima lezione offerta!
Nath
5
5 (102 Commenti)
Nath
50€
/h
1a lezione offerta>

Come scegliere un’attività sportiva dopo i 50 anni?

Aumento della massa muscolare, cardio training, stretching per l’elasticità, … Tutto questo e molto altro sono pratiche che ben possono adattarsi ad un senior. Anzi, dopo i 50 anni il corpo ha tendenza ad irrigidirsi, i kg hanno la tendenza ad accumularsi più facilmente, … Insomma, se c’è un momento in cui proprio non bisogna smettere di praticare uno sport o un’attività fisica, questo è proprio dopo i cinquant’anni!

Lo stand Up paddle su superfici calme è l'ideale, anche se è uno sport nautico.
Ecco uno sport da praticare anche dopo i 50 anni!

Se non hai mai praticato sport, dovrai, a maggior ragione, scegliere un’attività fisica che sia adatta ai tuoi desideri, ai tuoi bisogni e alle tue capacità fisiche.

Ma allora, come scegliere il tuo sport per la terza età?

  • Preferisci sempre attività sportive di resistenza ad intensità moderata, come la corsa a piedi o il ciclismo e il nuoto; gli ultimi due sono da preferire, per maggiore rispetto delle tue articolazioni
  • Riscaldati sempre e con attenzione, prima di iniziare, in modo da evitare stiramenti o altri dolori
  • Bevi prima, durante e dopo lo sforzo. La sensazione di sete è meno assillante a partire da una certa età; nonostante questo il corpo si disidrata comunque, soprattutto durante l’attività fisica. Cerca di bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno
  • Pratica un’attività fisica quotidiana. Anche se non si tratta di sport stricto sensu, utilizza il più possibile la bici o i tuoi piedi per gli spostamenti quotidiani, evitando, nella misura del possibile, la macchina; fai del giardinaggio, passeggia, porta fuori il cane, evita di restare seduto e inoperoso troppo tempo durante la giornata
  • Scegli uno sport in funzione del tuo passato: se hai praticato uno sport per tutta la vita, potrai sicuramente continuare a praticarlo anche dopo i 50 anni. Correrai meno rischi che ad iniziarne uno da zero
  • Se, invece, non sei mai stato un grande sportivo, evita gli sport di combattimento (soprattutto la boxe), gli sport di gruppo (se dovesse esserci un contatto fisico nelle regole, queste andranno adattate), gli sport che possono comportare delle cadute (come lo sci).

In funzione di quello su cui vuoi lavorare, scegli una pratica sportiva o l’altra:

  • Per allenare il cuore e perdere del peso, scegli uno sport come il ciclismo, la marcia nordica, il trekking, l’aquagym o l’acqua-bike, la camminata in acqua lungo la spiaggia, …
  • Per allenare il tuo equilibrio e la tua elasticità, puoi optare per il tai-chi, la danza, lo yoga, il Pilates, il golf, la ginnastica dolce, il fitness, …

Ti raccomandiamo, tra le altre cose, di fare due sport diversi: l’uno per allenare il cardio ed evitare i rischi cardiovascolari, l’altro per l’elasticità, al fine di evitare problemi di artrosi. Chiedi sempre consiglio al tuo medico, prima di lanciarti in un’attività sportiva, qualsiasi essa sia.

Perché continuare a fare sport dopo i 50 anni?

I benefici dello sport non hanno più bisogno di essere provati, al giorno d’oggi: lo sport e il benessere agiscono allo stesso tempo sul corpo e sullo spirito, consentendo di invecchiare ben. A meno che tu non sia stato uno sportivo di alto livello, lo sport ti farà senz’altro più bene che male e ti consentirà di restare in forma.

Il rinforzamento muscolare è un'attività che si adatta anche dopo una certa età.
Farsi i muscoli, ok; ma senza esagerare!

Ecco, qui sotto, alcuni buoni motivi per continuare a praticare sport anche dopo i 50, i 60, i 70 anni, …: puoi praticare sport per:

  • Lottare contro l’osteoporosi
  • Rinforzare la muscolatura, l’equilibrio e la coordinazione, per restare attivo ed evitare le cadute
  • Abbassare il tasso di colesterolo e la tensione arteriosa
  • Diminuire gli stati d’ansia
  • Favorire il sonno
  • Limitare i problemi cardiovascolari
  • Evitare o limitare la diffusione dell’artrosi
  • Tonificare il tuo corpo
  • Vivere più a lungo e in buona salute
  • Ridurre il rischio di sovrappeso e di diabete
  • Ridurre il declino cognitivo
  • Limitare il consumo di farmaci
  • Avere una salute mentale migliore
  • Avere e mantenere una vita sociale attiva
  • Aumentare la propria capacità respiratoria
  • Essere meno stressato e di buon umore
  • Sviluppare le difese immunitarie

Non sei convinto? Non possiamo fare più niente per te! Lo sport è buono tanto per il fisico, quanto per il morale. Allenati fisicamente per continuare ad occuparti dei tuoi nipotini e avere delle attività in perfetta autonomia.

Cerca, vedrai che rapidamente ti piacerà!

Come praticare uno sport ad una certa età?

Ci siamo, hai deciso! Inizierai a praticare uno sport (da zero o riprendendo uno che già facevi in passato) e ora vuoi sapere come fare: di fronte a te, ci sono diverse opzioni!

Puoi andare in una palestra e chiedere aiuto ad un preparatore fisico, per riprendere un’attività sportiva con la dovuta calma. In palestra, potrai scegliere tra lezioni individuali in cui sarai accompagnato dal tuo coach sportivo o delle lezioni di gruppo, con corsi di fitness, cardio box, step, yoga e tanto altro ancora.

Yoga, Pilates e Tai chi si adattano agli anziani per la dolcezza dei movimenti e per gli effetti benefici sul corpo.
Pratica yoga per trovare l'equilibrio a tutte le età!

Nelle lezioni individuali con un coach, sarai seguito molto più da vicino. Il tuo coach personale ti preparerà un programma su misura, in funzione delle tue forze e debolezze, e di quello che vorrai lavorare. Gli esercizi faranno perno sul rinforzamento muscolare ed eventualmente sul cardio fitness.

Nelle lezioni di gruppo, invece, il vantaggio è che non sarai mai solo. Sarai forse più motivato a continuare, vedendo gli altri allievi del corso. Potrai fare incontri interessanti e nutrire dei legami, che andranno al di là delle ore che trascorri in palestra. Le proposte sono varie; farai sia cardio fitness, sia rinforzamento muscolare, sia stretching per l’elasticità di muscoli e legamenti.

Hai anche la possibilità di frequentare un’associazione sportiva in funzione dello sport che scegli:

  • Associazione di nuoto
  • Associazione podistica
  • Club di golf
  • Scuola di danza, yoga o tai chi
  • Associazione ciclistica

Troverai dei corsi di gruppo o semplicemente un gruppo con il quale allenarti e fare delle uscite (in bici, a piedi, …), in funzione della disciplina praticata presso ogni associazione, scuola o club.

Puoi anche iscriverti a dei corsi di fitness o altra disciplina sportiva via web, da seguire da casa tua. Youtube è ricco di video  rivolti ai senior che vogliano mettersi in discussione da un punto di vista fisico e atletico. Tuttavia, in questi casi, è sempre meglio scegliere uno sport che già si è praticato e si conosce: diversamente, incorrere in uno stiramento o peggio è molto facile.

Infine, ti resta la possibilità di chiamare un coach sportivo a domicilio, passando attraverso la nostra piattaforma di Superprof. Noi ti consigliamo di scegliere un superprof in funzione dello sport o dell’attività che vorresti fare, ma anche un superprof che abbia già lavorato con dei senior.

Gli esercizi che ti saranno proposti dovranno essere adattati alla tua condizione fisica e allora è meglio che il superprof sia preparato a lavorare con un over 50.

 

Come deve essere organizzata la pratica sportiva per i senior?

Certo, non potremmo scendere nel dettaglio di tutti gli esercizi proposti in ogni attività sportiva. In funzione di quello che avrai scelto, vi saranno probabilmente delle varianti. Tuttavia, un corso di ginnastica dolce o di qualsiasi altro sport, in genere, si svolge nel modo seguente:

  • Riscaldamento
  • Esercizi
  • Sttretching e ritorno ad uno stato di calma
I rischi di frattura negli anziani sono più elevati a causa dell'osteoporosi.
Evita gli sport con rischi di caduta: sci, skate, surf, ...!

Il riscaldamento è indispensabile prima di iniziare un’ora di sport, soprattutto dopo i 50 anni. Il corpo è più rigido ed è più facile farsi del male. Gli esercizi possono essere diversi, ma lo scopo è sempre quello di riscaldare ogni parte del corpo, muscoli e articolazioni compresi: il collo e le cervicali, le spalle, i polsi, le braccia, le anche, le gambe, le ginocchia, le caviglie. Ti consigliamo di iniziare dall’alto e di scendere verso i piedi; in questo modo, non dimenticherai nessuna parte del corpo.

Un buon riscaldamento fa anche salire progressivamente il cardio, la frequenza cardiaca; puoi correre sul posto, effettuare dei saltelli a destra verso sinistra o dei jumping jacks.

Per un riscaldamento completo, considera che serviranno almeno dieci – quindici minuti.

Passerai, poi, alla parte centrale dell’ora di palestra, facendo degli esercizi di cardio o di rafforzamento muscolare, degli esercizi per l’elasticità (come delle posture di yoga, ad esempio). Questa parte potrà durare dai 15 ai 45 minuti, in funzione della tua forma fisica e del numero di serie che farai.

In ogni caso, procedi progressivamente, soprattutto se è tanto tempo che non fai sport o se hai appena iniziato. Alla fine dell’ora di sport, ti raccomandiamo di fare uno stretching dolce, per evitare gli stiramenti e far riabbassare lentamente il tuo ritmo cardiaco. Qui, lo scopo è quello di tirare i muscoli che hanno lavorato, per farli allungare. Hai diversi modi per mettere in pratica questo principio.

Dai un’occhiata a questo video, per avere un’idea più preciso di quello che intendiamo per stretching per senior:

 

Molto importante: se dovessi sentire un dolore vivo e intenso, cessa subito l’esercizio: una cosa è sentire la fatica muscolare, una sensazione di calore, mentre si pratica, un’altra è un dolore improvviso e forte!

 

E tu che sport pratichi? Faccelo sapere nei commenti qui sotto!

Bisogno di un insegnante di Coaching personale?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 1 vote(s)
Loading...

Charlotte

Lettrice plurilingue, appassionata di entomologia e robotica.