Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Come seguire corsi di tedesco in Germania

Di Igor, pubblicato il 31/07/2019 Blog > Lingue straniere > Tedesco > Lezioni di Tedesco nelle Università della Germania

“Vorrei vivere per studiare, non studiare per vivere” Francis Bacon

La Germania è un paese affascinante, sia storicamente che artisticamente. Ogni città tedesca ha una sua identità, il che spiega perché sia diventata una destinazione prioritaria per gli studenti internazionali, attratti dal suo fascino e dalla qualità dell’insegnamento. Per questo motivo in questi anni molti studenti italiani sono andati in Germania per un doppio corso italo-tedesco o un programma di scambio ERASMUS.

Ma quali sono le opportunità di apprendimento in Germania? Quali sono le condizioni per studiare o essere selezionato per l’Erasmus in un’università tedesca? Come vivere alla maniera tedesca una volta sul posto? Perché studiare in Germania? Tutte le risposte sono in questo articolo!

Come studiare in Germania: quali sono le formalità burocratiche?

Studiare in Germania è sempre stato un sogno per te? Vuoi trovare uno stage o trovare un lavoro a Berlino o in altre città tedesche?

Captain Europe, il difensore degli studenti Erasmus! Captain Europe, il difensore degli studenti Erasmus!

In tal caso è una buona idea andare in Germania per studiare. Ma attenzione: anche se il paese è molto aperto a livello internazionale e la maggior parte dei tedeschi può improvvisare alcune frasi in inglese, è comunque essenziale conoscere le basi della lingua tedesca prima di partire.

Ecco la principale ragione: nel 90% dei casi questo è un criterio decisivo per l’accettazione della propria domanda universitaria. Se desiderate aderire a un programma di volontariato internazionale, potrebbero non guardare il vostro livello linguistico. D’altra parte, volendo conseguire un doppio diploma universitario con economia come materia principale, sarà necessario padroneggiare la lingua di Goethe. Solo alcuni corsi internazionali sono esentati dal requisito di un test di lingua, ma puoi comunque superare i test quando arrivi in ​​Germania.

Hai fatto una domanda per l’Erasmus e hai ricevuto una risposta positiva? Complimenti! Ora arriva la parte amministrativa meno divertente della tua preparazione al viaggio. Bisogna iniziare contattando l’Akademisches Auslandsamt, l’ufficio studenti, per avere informazioni più specifiche. Uno dei principali organismi incaricati per la cooperazione italo-tedesca è il DAAD (Deutscher Akademischer Austauschdienst), l’Ufficio tedesco per gli scambi accademici (beh, devi abituarti a leggere e riconoscere questa parola in tedesco se vuoi studiare li!).

Sei preoccupato e vuoi delle buone notizie? Eccole! Non è necessario richiedere un visto per andare in Germania: i passaggi sono molto semplificati!

Tutti i cittadini europei devono solo presentare solo il passaporto o la carta d’identità. L’unica condizione per le persone in possesso di un permesso di soggiorno è garantire che la data di scadenza sia successiva alla fine dello scambio. Andare in Germania quindi non è sinonimo di scartoffie infinite, a differenza dei paesi di lingua inglese!

In effetti, andare a studiare negli Stati Uniti o studiare in Canada è un vero mal di testa, ma non per la Germania non è così! Il programma ERASMUS è un sistema perfetto per presentare domanda di ammissione. Basta essere presentare la carta d’identità o il passaporto, entrambi riconosciuti nell’Unione europea, per poter beneficiare degli istituti formativi tedeschi.

Cinque buoni motivi per studiare in Germania!

Beh, cinque non sono gli unici motivi, noi ne abbiamo individuati almeno dieci… ma eccone qui cinque giusto per darti un assaggio…

Per andare in Germania non serve neanche il passaporto! Per andare in Germania non serve neanche il passaporto!

  1. La Germania è un paese vicino: per un italiano arrivare in Germania è un gioco da ragazzi: ci sono voli dalle principali città italiane a quelle tedesche, ed è inoltre possibile raggiungere il paese attraverso viaggi in treno e, da molti anni a questa parte, anche in autobus! Con la compagnia Flixbus, infatti, non è complicato andare in Germania, ma soprattutto è molto economico!
  2. Il tedesco è una delle lingue più parlate in Europa. Secondo un recente studio sono oltre 145 milioni i parlanti di lingua tedesca in Europa, diventando così la prima lingua madre parlata nel continente. Seconda lingua più parlata in Europa, con il 27% di parlanti, contro il 41% di anglofoni (ma il 28% corrisponde a un utilizzo come seconda lingua).
  3. Lo stile di vita. È un dato di fatto: vivere in Germania non è come vivere in Italia. I prezzi sono aumentati nelle principali città della Germania, ma rispetto ad altre città europee i costi delle città tedesche continuano a essere ragionevoli. Inoltre uno studio dell’OCSE sui prodotti di consumo di base ha mostrato una differenza dell’11% in Germania, sui prezzi di una varietà di prodotti o servizi come il prezzo di una notte in hotel, un pasto in un ristorante o un caffè in un bar.
  4. La Germania ha una buona reputazione! Oltre al fatto che la Germania ha un tessuto economico molto sviluppato, una costante espansione dei posti di lavoro e squadre di calcio molto competitive, il paese è visto positivamente a livello internazionale. Alcune aziende stanno contribuendo a rafforzare questa visione, come BMW o Siemens, grazie all’enorme qualità offerta nei loro rispettivi campi.
  5. Le Università della Germania sono tra le più prestigiose al mondo! A proposito di studi, sapevate che le università e le scuole tedesche sono tra le più popolari al mondo? Oltre alle note università della capitale tedesca, anche l’Università tecnica di Monaco o di Heidelberg sono al primo posto. Ciò è dovuto alla diversità dell’insegnamento, alla loro internazionalizzazione e alla loro professionalità. Studiare in Germania è impegnativo, ma offre grandi vantaggi!

Decidere di andare in Germania a studiare: i vantaggi… e le cose da tenere in considerazione!

Decidere di partire per un’esperienza all’estero dopo il diploma di maturità, per un semestre o per un intero anno, può rappresentare una sfida piuttosto grande.

Una delle questioni pratiche da risolvere: conoscere la lingua! Una delle questioni pratiche da risolvere: conoscere la lingua!

Nell’affrontare un’esperienza di questo tipo  si devono tirare fuori tutte le proprie capacità, si deve imparare a essere autonomi, e a gestire tutte le sfide del vivere in un paese straniero. È un modo efficace per conoscersi a fondo ed è un’esperienza cruciale per il proprio sviluppo personale.

Qualunque sia la ragione che spinga a viaggiare in Germania, la maggior parte degli studenti stranieri che sceglie di studiare in Germania decide di frequentare corsi di ingegneria, scuole d’arte e corsi in relazioni internazionali. Nel 2017, gli studenti stranieri rappresentavano circa il 12% della popolazione studentesca in Germania, una percentuale in costante evoluzione, e questo è sinonimo di una grande apertura da parte del sistema formativo tedesco. Le università tedesche sono molto popolari attualmente: secondo le ultime classifiche della WORLD Ranking University, 80 università in Germania appartengono agli 800 migliori istituti del mondo.

Ecco adesso qualche informazione pratica da tenere in considerazione. Anche se il costo della vita non è alto in Germania, anche nelle città di medie dimensioni, è importante pianificare un budget di spesa per evitare spiacevoli sorprese una volta lì. Devi pianificare le diverse voci di spesa per i tuoi studi in Germania, fra cui tasse scolastiche e tasse di iscrizione, alloggio (in un dormitorio per studenti o in una residenza universitaria), varie spese obbligatorie come l’assicurazione sanitaria malattia, spese variabili come cibo, gite e viaggi… per non parlare di tutta una serie di spese imprevedibili come il tasso della tua carta di credito internazionale!

Per quanto riguarda le spese, ai tedeschi non piacciono i controlli, anche per le fideiussioni sugli appartamenti. Negozia con la tua banca le tariffe di una MasterCard con commissioni ridotte per spese e prelievi nella zona Euro. Per spostarti, avrai solo l’imbarazzo della scelta. Inoltre, se vuoi portarti la tua vecchia bici, ne trarrai beneficio: molti tedeschi compiono il viaggio casa-lavoro in bici. Le auto si usano meno, il trasporto pubblico è privilegiato.

Più in generale, i tedeschi sono molto aperti e parlano inglese. Quindi, se non sei ancora fluente in lingua tedesca, dovresti comunque riuscire a farla franca!

Preparati per studiare in Germania con un programma Erasmus!

Conoscere la cultura tedesca significa anche conoscerne la cucina! Conoscere la cultura tedesca significa anche conoscerne la cucina!

ERASMUS+, un sistema di mobilità internazionale, è implementato nei paesi partner attraverso il loro Ministero dell’istruzione superiore, consentendo agli studenti di essere ammessi agli scambi accademici all’estero, in Europa e in alcuni altri paesi. Solo nel 2017, 80.000 giovani hanno beneficiato del programma di aiuti alla mobilità ERASMUS+ per andare all’estero per un semestre o un anno di studio. Il vero vantaggio è che questo programma è aperto a tutti gli studenti! E anche al personale dell’Università!

Perché studiare all’estero con ERAMUS? Perché oltre a poter ottenere una borsa di studio, lo studente è in grado di scoprire un nuovo paese, un nuovo modo di vivere, di vivere un’avventura che porta a una vera apertura interculturale. Inoltre, è possibile ottenere una doppia laurea con l’università ospitante (grazie ad accordi bilaterali), che è un vero vantaggio nel CV. Le esperienze all’estero sono sempre più importanti per trovare un lavoro dopo la laurea: non è una cosa da poco!

Questo programma ti consente di andare un una università partner a condizione che tu abbia un livello minimo nella lingua di destinazione. Per l’inglese, di solito è richiesto un punteggio TOEFL o TOEIC per convalidare il dossier dell’applicazione. Per il tedesco, è la stessa cosa: molto probabilmente devi aver già studiato la lingua e avere un livello B1 o B2 per essere ammesso in un’università tedesca. Potrebbe essere richiesto un test di lingua a seconda dell’università ospitante e del corso prescelto! Perciò non attendere oltre e segui un corso di tedesco!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar