Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Diventare prof di un corso di Portoghese: la top 5 delle domande

Di Igor, pubblicato il 29/10/2019 Blog > Lingue straniere > Portoghese > I 5 Segreti per Tenere Lezioni di Portoghese

La lingua portoghese conosce un crescente interesse  e questo vale non solo per l’Italia ma anche per il resto del mondo. Attualmente è la quinta lingua più parlata in termini di numero di parlanti e ha buone prospettive di crescita.

L’Unesco ritiene che il suo potenziale come lingua internazionale sia particolarmente importante in Africa e in Sud America. Entro il 2050, la lingua dei Magellano dovrebbe contare più di 335 milioni di parlanti in tutto il mondo (Brasile, Guinea Bissau, Timor, Portogallo, Capo Verde…)

Essendo una delle lingue del futuro, il portoghese è anche sempre più insegnato in Italia.

Sei bilingue e vuoi diventare un insegnante di portoghese?

Scopri come dare lezioni di portoghese in base al tuo profilo…

1) Dove posso insegnare portoghese?

Sei bilingue italo-portoghese o nativo del Portogallo, ma non hai le qualifiche di insegnante portoghese richieste per insegnare nel contesto dell’istruzione secondaria? I centri di formazione linguistica sono numerosi in Italia e ognuno ha i propri criteri per la selezione e il reclutamento. È possibile inviare il tuo cv a molte strutture per proporti per l’insegnamento del portoghese, non solo alle scuole superiori e alle università. Per esempio ricordiamo:

  • Tra le strutture essenziali per l’insegnamento del portoghese in Italia, si trova in particolare l’istituto Camões. Fondato nel 1992, è un istituto pubblico il cui scopo è quello di promuovere la lingua portoghese nel mondo. La sua sede è a Lisbona, ma l’istituto è presente in diverse città sparse per tutto il globo. L’Instituto Camões garantisce l’insegnamento della lingua e della cultura portoghese in 72 paesi, attraverso la rete di Lettorati e di insegnanti della scuola dell’infanzia, media e superiore;

Per insegnare il portoghese, ci sono anche opportunità di cogliere in altre strutture che offrono corsi. Per insegnare il portoghese, ci sono molte opportunità da cogliere in strutture che offrono corsi!

  • Per insegnare il portoghese, ci sono molte opportunità da cogliere in tantissime strutture che offrono corsi. In tal senso è possibile rivolgerti alle associazioni locali, della tua zona o di altre regioni, eventualmente! Nel territorio sono presenti numerose associazioni, alcune particolarmente dinamiche. Sarai in grado di offrire le tue competenze e dare lezioni di portoghese. È una buona opportunità per sviluppare le tue capacità di insegnamento e iniziare a insegnare anche senza una laurea.
  • Un’altra opportunità per condividere e trasmettere la tua passione per la lingua di Camões: tenere corsi individuali a domicilio di portoghese o brasiliano. In effetti per potersi dedicare a questa attività non è richiesto alcun diploma. Basta avere più di 14 anni e ovviamente un buon livello nella pratica della lingua! Dovrai avere ottime capacità per padroneggiare tutti gli aspetti della lingua sia scritta che orale (grammatica, vocabolario, coniugazione, accento, pronuncia…).

2) Quanto posso far pagare una lezione di portoghese?

Parlare di soldi non è sempre facile, ed è spesso una questione piuttosto soggettiva, soprattutto perché è particolarmente difficile attribuire un valore monetario al nostro lavoro, in particolare all’inizio della nostra attività professionale.

Per determinare il prezzo giusto per le tue lezioni di portoghese, è necessario individuare dei criteri da prendere in considerazione:

  • Il livello dell’insegnamento,
  • la concorrenza,
  • l’area geografica,
  • l’esperienza educativa.

Un approccio razionale a questi criteri ti aiuterà a stabilire una tariffa adatta per le tue lezioni di portoghese. Sul nostro portale, per quanto riguarda la lingua portoghese, notiamo che il prezzo è nella media delle lezioni private di lingue. La differenza tra portoghese e brasiliano è quasi inesistente, e si aggirano intorno ai 20-22 €. Naturalmente, i prezzi varieranno a seconda del tipo di corso offerto o in base al livello dell’insegnante. I prezzi, in tal caso, vanno dai 15 ai 30 € l’ora, a seconda del profilo dell’insegnante o della regione.

La differenza di prezzo tra portoghese e brasiliano è quasi inesistente! La differenza di prezzo tra lezioni di portoghese e brasiliano è quasi inesistente!

Uno studente in portoghese offrirà tariffe più economiche, ma in cambio non sarà in grado di offrire un insegnamento adeguato a studenti esperti ed avanzati. Un madrelingua brasiliano o portoghese o un insegnante certificato possono sicuramente adattare il proprio approccio, rispondendo a tutti i tipi di richieste e personalizzando i corsi. Di conseguenza i costi delle loro lezioni private saranno più alti.

3) Quali qualifiche servono per insegnare il portoghese?

Desideri compiere degli studi linguistici presso una di facoltà di lingue che includa anche l’insegnamento del portoghese? In un ateneo imparerai in modo dettagliato e approfondito la storia e la cultura della lingua portoghese e di tutti quei paesi di cui essa è la lingua ufficiale. Studierai i principali autori letterari e imparerai a padroneggiare l’arte della traduzione di testi: si tratta pertanto di un approccio pensato per formare futuri traduttori o insegnanti di lingua e letteratura portoghese. Le competenze richieste sono quindi piuttosto alte e decisamente specifiche.

Anche se diventare un insegnante non è solo una questione di diplomi, le competenze linguistiche e pedagogiche non si possono inventare! Insegnare è infatti un lavoro tanto eccitante quanto impegnativo. Prima di diventare un insegnante di portoghese, dovrai padroneggiare perfettamente la lingua, ossia:

  • vocabolario,
  • grammatica,
  • coniugazioni,
  • pronuncia,
  • accenti,
  • fonetica

Che tu sia (o voglia diventare!) un insegnante madrelingua, bilingue, certificato o autodidatta, tutte queste diverse figure hanno una cosa in comune: parlare un portoghese fluente. Non si può ovviamente prescindere da questo dato, poiché è proprio in questa competenza che si baserà la tua professione! Dovrai anche sapere come condividere e trasmettere le tue conoscenze in modo efficace. Motivare e interessare gli studenti, indipendentemente dal loro profilo (bambini, adulti, principianti, esperti, etc.) non è  certo una cosa facile. È necessario non solo mettere in campo le proprie  capacità pedagogiche e didattiche, ma anche avere alcune qualità e caratteristiche essenziali come pazienza, empatia e adattabilità.

È necessario non solo mettere in campo le proprie  capacità pedagogiche e didattiche, ma anche avere alcune qualità e caratteristiche essenziali come pazienza, empatia e adattabilità.  Per insegnare serve non solo mettere in campo le proprie  capacità pedagogiche e didattiche!

4) Come posso prepararmi per tenere lezioni di portoghese?

Le lezioni private hanno la particolarità di essere personalizzate. A differenza dell’istruzione scolastica, basata su lezioni frontali di gruppo, come insegnante di portoghese ti ritroverai solo con il tuo studente. È un approccio completamente diverso che richiede un buon senso di adattamento. Prima di decidere quale corso proporre, dovrai iniziare studiando il profilo del tuo studente per adattarlo al meglio alle sue aspettative, alle sue esigenze, ai suoi obiettivi, alle sue abilità linguistiche e alle sue eventuali difficoltà di apprendimento.

Ma come determinare per esempio il profilo, il livello, i bisogni e gli obiettivi dello studente? Questo passaggio deve essere compiuto al meglio sin dalla prima lezione. In questa occasione, sarai in grado di conoscere il tuo studente e, in caso di un ragazzo giovane, i suoi genitori. Questo primo incontro è un’opportunità per fare un esame completo delle esigenze del tuo studente. Per preparare questi primi scambi, puoi pianificare un ciclo di lezioni in base al livello dello studente, pensare alle domande da porgli: difficoltà incontrate, obiettivi, etc., comprendere i suoi gusti: per esempio le sue passioni culturali e i suoi hobby, per insegnargli il vocabolario portoghese adeguato. Oppure interessarti ai suoi metodi di apprendimento preferiti…

Le lezioni private, soprattutto di lingua, offrono molteplici possibilità in termini di approcci pedagogici. Ciò è particolarmente importante quando uno studente ricorre a un insegnante privato e avrà necessariamente delle aspettative specifiche. L’idea è di non riprodurre ciò che sarebbe possibile fare in una lezione di gruppo tradizionale. Al contrario, è importante offrire corsi diversi, personalizzati e versatili!

5) Che strumenti posso usare per tenere lezioni di portoghese?

Partiamo dal presupposto che indicativamente se insegnerai portoghese utilizzerai un manuale. Esistono molti manuali utili per l’insegnamento del portoghese. E anche per il brasiliano. Per esempio per quest’ultimo citiamo il Corso di Brasiliano della Hoepli scritto da G. Lanciani, S. Pippa e C. V. de Souza Faria. Strutturato in due volumi, il Corso di brasiliano è rivolto a studenti di madrelingua italiana e segue un approccio di tipo comunicativo. Il volume 1 prevede il progressivo raggiungimento dei livelli A1 e A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER). Dopo una sezione introduttiva dedicata alla fonetica e alla grafia del brasiliano, seguono 12 unità didattiche ciascuna delle quali affronta uno specifico contenuto comunicativo.

I podcast, basati su file audio e video, posso essere supporti altrettanto buoni per rendere le lezioni più vivaci. Imparare una lingua nuova come il portoghese è un viaggio affascinante!

Oltre a questo esistono anche molte risorse online:

  • le app mobili, se progettate per apprendere una sola lingua, si rivelano complementari alle tue lezioni. Chi non ha mai scaricato una di queste app per provare ad imparare una lingua prima di andare in vacanza? Tuttavia, nonostante le buone intenzioni, se ci troviamo soli di fronte a una app si rischia di demotivarsi abbastanza rapidamente! D’altro canto, con il sostegno e l’incoraggiamento di un insegnante privato, le app diventano strumenti molto completi per compiere rapidi progressi. Le app fanno infatti parte dei nuovi strumenti per imparare a parlare la lingua portoghese.
  • podcast, basati su file audio e video, posso essere supporti altrettanto buoni per rendere le lezioni più vivaci. Gli insegnanti privati ​​possono usarli facilmente come strumenti di studio per un corso. Esistono diversi tipi di podcast, in portoghese o portoghese brasiliano, adattati al livello, ma anche al profilo dello studente. Ciò che gli studenti apprezzeranno dei podcast è riuscire a seguire le mini-serie, progredendo divertendosi. È anche molto gratificante rendersi conto che anche con un livello principiante puoi già guardare dei video in portoghese!
  • I canali televisivi portoghesi come RTP (Rádio e Televisão de Portugal) offrono numerosi programmi online, i quali costituiscono un’ottima opportunità per scoprire i diversi aspetti della cultura portoghese e per tenersi aggiornati sulle notizie dal paese!E oltre alla grammatica portoghese, alle coniugazioni o al vocabolario, consentono di raggiungere il livello di un madrelingua, una delle difficoltà generalmente incontrate dagli alunni nell’apprendimento della lingua di Camões riguarda la pronuncia e l’accento!
Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar