"I viaggi sono l'educazione per la gioventù e l'esperienza per la vecchiaia," Francis Bacon

Rio de Janeiro è una consolidata meta turistica che continua ad attrarre milioni di visitatori ogni anno. Nel 2018 la città simbolo del Brasile ha ospitato 1,5 milioni di persone, solo nel periodo del Carnevale, con un aumento di 400 mila persone rispetto all'anno precedente.

Se prevedi di andare in Brasile, non non puoi non passare per Rio de Janeiro. E' la seconda città più grande del paese, dopo San Paolo, e un centro festoso ricco di storia, natura e cultura.

Ecco i nostri consigli per preparare al meglio il tuo viaggio a Rio de Janeiro.

 Visitare Rio: quali sono i quartieri principali della città?

Se vai a Rio de Janeiro non puoi non visitare il Corcovado.
Una visita al Cristo Redentore è il primo punto sulla lista delle cose da fare a Rio!

La città di Rio si trova vicino alla baia di Guanabara, nell'Oceano Atlantico. E' circondata da colline e monti ricoperti dalla vegetazione della foresta tropicale atlantica.

Rio conta 6 milioni di abitanti ed è una città molto grande, più o meno come Londra. Dal punto di vista amministrativo è divisa in quattro zone:

  • Zona Nord
  • Zona Centrale
  • Zona Sud
  • Zona Occidentale

La maggior parte delle attrazioni turistiche si trovano nei quartieri migliori di Rio, nelle zone centrali e meridionali della città. Nella parte occidentale, invece, ci sono i quartieri abitati dalle classi medio alte, lontano dai turisti, ma a ridosso delle spiagge.

La parte settentrionale è invece la zona più popolare conosciuta per le abitazioni di fortuna, le favelas, anche se c'è un forte fermento sociale, imprenditoriale e culturale. Il Brasile è la nona economia al mondo, ma metà della sua ricchezza è concentrata nelle mani del 10% della popolazione.

Questo vuol dire che c'è una forte disuguaglianza sociale che la suddivisione dei quartieri di Rio rappresenta molto bene.

I macro quartieri sono divisi in sotto quartieri ufficiali e non.

La Zona Centrale di Rio

La Zona Centrale è composta da 17 quartieri dove monumenti antichi e moderni coesistono. Il Centro è il quartiere simbolo della vita economica del paese, con Avenida Rio Branco. Cinelandia, è un sotto quartiere del Centro molto conosciuto per il suo stile coloniale, il Museo delle belle arti, il Teatro municipale.

Non lontano dal Centro ci sono altri due quartieri molto noti e turistici: Santa Teresa e Lapa. E' qui che si animano le serate a ritmo di samba e forro. L'attrazione principale, però, sono le vie del quartiere, gli artisti, la caratteristica Scalinata Selaron, gli archi su cui passano i tram.

La Zona Sud di Rio

Chi vuole visitare Rio non può non farsi una passeggiata per le vie e le spiagge della Zona Sud e dei suoi quartieri più noti: Copacabana, Ipanema, Leblon, Urca.

Anche qui, non mancano le serate a ritmo di musica ed eventi suggestivi a Capodanno e durante il carnevale. Dal quartiere Urca puoi prendere la funivia che ti conduce in cima al Pan di Zucchero, regalandoti una vista panoramica della città. Nell'altro versante, si trova il Corcovado con la statua di Cristo Redentore a cui puoi accedere da Santa Teresa.

Manuela
Manuela
Prof de Portoghese
4.89 4.89 (9) 25€/h
Prima lezione offerta!
Francielle
Francielle
Prof de Portoghese
5.00 5.00 (5) 20€/h
Prima lezione offerta!
Girlaine
Girlaine
Prof de Portoghese
5.00 5.00 (5) 16€/h
Prima lezione offerta!
Antonella
Antonella
Prof de Portoghese
5.00 5.00 (6) 10€/h
Prima lezione offerta!
Francesca
Francesca
Prof de Portoghese
5.00 5.00 (1) 15€/h
Prima lezione offerta!
Joana
Joana
Prof de Portoghese
0.00 0.00 (0) 15€/h
Prima lezione offerta!
Diogo
Diogo
Prof de Portoghese
5.00 5.00 (3) 15€/h
Prima lezione offerta!
Katherine
Katherine
Prof de Portoghese
5.00 5.00 (4) 12€/h
Prima lezione offerta!

Il budget da prevedere per una vacanza a Rio de Janeiro

Calcola il tuo budget per programmare le attività da fare a Rio.
Prima di rilassarti sulle spiagge di Rio, devi prevedere il budget di spesa!

Il budget per visitare Rio dipende dal tipo di viaggio che vuoi fare. Il Brasile ha un costo della vita più basso rispetto all'Italia. In media, occorrono 40 € al giorno a persona per vitto e alloggio.

La città di Rio è più economica rispetto a San Paolo, ma è anche più costosa di altre città come Recife o Salvador de Bahia.

Ci sono 5 voci di spesa da tenere in considerazione per poter calcolare quanto spenderai a Rio:

  • Volo
  • Alloggio
  • Alimentazione
  • Visite e attività
  • Spostamenti in città

Il volo a Rio

Nei periodi di bassa stagione un volo per il Brasile ha un prezzo di 500-600 €, ma le tariffe cambiano a seconda degli eventi e del periodo dell'anno in cui si viaggia.

Cerca di acquistare i biglietti almeno 3 mesi prima del viaggio confrontando le offerte su siti come Skyscanner o Google Flight. 

Alloggio a Rio

L'alloggio è la seconda voce che pesa di più sul tuo budget. A Rio trovi soluzioni di lusso che non hanno nulla da invidiare a Parigi o New York, neanche nel prezzo. Per un viaggiatore medio c'è una grande offerta di alloggi: ostelli della gioventù, alberghi o B&B.

Definisci il tuo budget prima di confrontare le soluzioni offerte da Booking o Airbnb. Leggi anche le recensioni dei viaggiatori su Tripadvisor o Trivago.

Alimentazione

Viaggiare è un'ottima occasione per scoprire la cultura brasiliana anche attraverso la sua cucina tipica: purè di açai, bolihnos d'apim, moqueca, vatapa e una straordinaria varietà di frutta mai provata. Con 10 € al giorno, una persona può tranquillamente coprire i costi dell'alimentazione a Rio.

Per risparmiare, cerca i ristoranti al chilo o lo street food!

Le visite turistiche a Rio

Le visite al Corcovado e al Pan di Zucchero hanno un costo di 15 € l'una. L'ingresso al giardino botanico costa 4 € e ci sono sempre tour gratuiti della città organizzati dai locali. Per andare a Ilha Grande calcola il costo del traghetto di 3 €.

Acquista i tuoi biglietti in anticipo per saltare la fila!

Gli spostamenti a Rio

I trasporti pubblici non sono molto affidabili a Rio, soprattutto gli autobus. La metro funziona bene ma serve solo le zone del centro-sud fino a Ipanema. I taxi sono poco costosi e più sicuri di notte.

Se scarichi l'app 99pop puoi trovare un'alternativa ai taxi ufficiali.

Segui un corso di portoghese prima di partire!

Gli alloggi nella città carioca

I quartieri migliori per alloggiare a Rio sono nel centro-sud.
Per vedere Rio dall'alto devi trovare un alloggio sulle colline!

Alcuni luoghi comuni sono lunghi a morire, e quello sulla pericolosità di Rio de Janeiro ne è una prova. Alcune zone di Rio, effettivamente, sono da evitare, per questo è meglio spostarsi in taxi di notte, evitare di mettere in mostra oggetti di valore e andare in quartieri periferici non accompagnati.

Se hai dubbi, chiedi consiglio al personale dell'albergo, ma in generale cerca di usare il buon senso.

Per cercare un alloggio a Rio le zone più tranquille sono quelle di Urca, Ipanema e Leblon. La celebre Copacabana è molto più turistica e quindi attira anche la presenza di borseggiatori. Anche la zona di Santa Teresa è molto indicata, mentre il Centro è da evitare di notte visto che il quartiere degli affari si svuota la sera.

Gli hotel a Rio

A seconda del quartiere che scegli, un hotel a Rio avrà un prezzo più o meno alto. In genere si spendono 40-80 € a notte per una camera doppia con colazione in un albergo a 3 o 4 stelle. Se sei fortunato, compreso nel prezzo c'è anche la vista sull'oceano!

Gli ostelli della gioventù a Rio

Gli ostelli sono molto comuni in ogni quartiere di Rio, specie nella giovanissima Copacabana. Se viaggi da solo, un ostello è il luogo ideale in cui farsi nuovi amici. Calcola in media 7-15 € per un letto in dormitorio con colazione.

Bed and breakfast a Rio

Se scegli un B&B a Rio, puoi avere non solo una camera da letto, ma anche accesso alla cucina. Le soluzioni sono un appartamento su Airbnb e siti simili, oppure un couchsurfing con gli abitanti del posto. Le tariffe cambiano a seconda della zona. Per esempio, un monolocale a Santa Teresa parte da 20 € a notte.

Trova un corso di portoghese online!

Il miglior periodo per visitare Rio de Janeiro

Il periodo migliore per visitare Rio dipende dagli eventi che vuoi vedere.
Per partecipare al Carnevale di Rio devi partire per febbraio o marzo!

Rio ha un clima umido-tropicale. Questo significa che fa più o meno caldo per tutto l'anno. Come nella maggior parte dei paesi tropicali, ci sono solo due stagioni in Brasile: la stagione secca e la stagione della pioggia.

La stagione secca è il miglior periodo per vedere Rio. Tra ottobre e inizi dicembre e tra marzo e maggio ci sono delle temperature che non superano i 25° e non c'è il problema delle piogge torrenziali e dei temporali.

Tuttavia, la massima attrazione della città, il Carnevale, si tiene durante la stagione della pioggia tra i mesi di febbraio e marzo. In questo periodo le temperature possono superare i 35° e si possono verificare frequenti temporali e piogge torrenziali.

Fortunatamente, la pioggia non dura tutto il giorno, si tratta più che altro di rovesci temporanei. Se vuoi partecipare al famoso carnevale dovrai sopportare la pioggia come un vero Carioca.

Se fai scalo a Rio con destinazione verso altri paesi delle Americhe, devi prevedere almeno 4 giorni per visitare la città. L'ideale sarebbe approfittare del tuo viaggio in Brasile con più calma, con almeno 10-14 giorni per rilassarti in spiaggia, allenarti nelle scuole di samba, partecipare agli spettacoli e ai tanti eventi che caratterizzano Rio.

Quando pensi di partire per Rio?

Bisogno di un insegnante di Portoghese?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5, 1 votes
Loading...

Catia

Traduttrice e scrittrice con una passione per le lingue