Pagina iniziale Aiuto
Aiuto Dare lezioni

Ripetizioni e lezioni private di grafoterapia

2 insegnanti straordinari in tutta Italia!

La nostra selezione di insegnanti
di grafoterapia

Verona
23€/h
Sara
(3 commenti)
1a lezione offerta!

Psicomotricista propone lezioni di Anatomia, inglese, psicologia, sociologia, storia, Italiano. Aiuto compiti

La metodologia varia in base alle esigenze e alle caratteristiche dell'alunno.

Torino
100€/h
Yyy
1a lezione offerta!

Puoi pubblicare tutti gli annunci che desideri, ti invitiamo semplicemente a cominciare a crearne uno per categoria (ex : uno per le scienze, uno per le lingue). Alla fine del processo di pubblicazion

Puoi pubblicare tutti gli annunci che desideri, ti invitiamo semplicemente a cominciare a crearne uno per categoria (ex : uno per le scienze, uno per le lingue). Alla fine del processo di pubblicazione di questo annuncio, potrai crearne altri per altre materie.

Efficace,
Rapido, Economico

Impara in piena fiducia

1
Trova
la perla rara tra tutti gli insegnanti disponibili, certificati e con esperienza.
2
Prenota
oggi stesso la tua lezione. Gli insegnanti rispondono in giornata!
In tutta libertà
La prima lezione é offerta. Organizzerai i tuoi corsi in modo autonomo, al miglior prezzo e senza intermediari.

Scopri tutte le nostre lezioni di grafoterapia

Migliaia di insegnanti possono insegnarti grafoterapia.
Trova le lezioni private disponibili vicino a casa tua.

Per regione

Per città

Per livello

Per nazione

Essere seguiti dai migliori insegnanti per le tue lezioni di grafoterapia

Le lezioni di Grafoterapia consistono nell’uso del mezzo della scrittura allo scopo di facilitare la riabilitazione di una persona. Gli insegnanti di Grafoterapia hanno tutte le competenze necessarie in questo senso. Nell'ambito della psicologia e della psichiatria, questa tecnica viene usata così: il paziente viene invitato a scrivere più e più volte in modo esatto e senza interruzioni, seguendo un determinato andamento dal punto di vista grafico, che ha lo scopo di contattare, a un livello inconscio, il lato meno equilibrato e pacificato del proprio carattere. Facciamo un esempio concreto: se l'identità di un individuo è strutturata in modo tale che c'è una difficoltà a stare con i piedi per terra, a essere chiusi, irritabili e duri nelle relazioni umane, usando alcuni esercizi grafici ben precisi, lo si può stimolare a partire proprio dalla modificazione del proprio tratto grafico, per facilitare la trasformazione positiva del sé. Per quanto, quindi, anche con delle lezioni di metodologia e di lettura si può favorire il benessere, queste ultime non sono delle terapie, così come gli insegnanti di dopo scuola o l'insegnante di alfabetizzazione non possono, almeno in via diretta, definirsi dei terapeuti.