Tutto Quello che c’è Da Sapere sulle Lezioni di Danza Per Bambini!

La danza possiede un potere di trasporto fisico, vi trovi la forza di vivere, di espellere i tuoi demoni, di credere al tuo istinto - Roger Lannes

Seguire dei corsi di avvicinamento alla danza sin dalla più tenera età comporta numerosi benefici per lo sviluppo fisico dei tuoi figli: che si tratti di jazz, di danza classica, di flamenco o di danza moderna, il discorso non cambia.

Creazione coreografica in gruppo, spettacolo di danza di fine anno, perfezionamento in tutti gli stili, … si tratta di altrettante attività creatrici di legami sociali, di socializzazione e di scambi.

I tuoi figli vorrebbero fare danza? È meglio iscriverlo ad un corso di modern jazz, di danza moderna, di tango o di classica?

Ecco tutto quello che devi sapere prima di effettuare l’iscrizione ad una scuola di danza!

I migliori insegnanti di Danza disponibili
Greta
5
5 (7 Commenti)
Greta
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Martina
5
5 (11 Commenti)
Martina
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Federica
5
5 (17 Commenti)
Federica
35€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giorgia
5
5 (23 Commenti)
Giorgia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Ylenia
5
5 (8 Commenti)
Ylenia
22€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Carmen
5
5 (16 Commenti)
Carmen
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lidia
5
5 (9 Commenti)
Lidia
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Valentina
5
5 (9 Commenti)
Valentina
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Greta
5
5 (7 Commenti)
Greta
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Martina
5
5 (11 Commenti)
Martina
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Federica
5
5 (17 Commenti)
Federica
35€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giorgia
5
5 (23 Commenti)
Giorgia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Ylenia
5
5 (8 Commenti)
Ylenia
22€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Carmen
5
5 (16 Commenti)
Carmen
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lidia
5
5 (9 Commenti)
Lidia
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Valentina
5
5 (9 Commenti)
Valentina
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

I 10 motivi per cui è bene iscrivere tuo figlio a danza!

I corsi di danza in presenza e i corsi di danza online fanno spesso parte di quelle attività particolarmente plebiscitate dai bambini.

Muovere, sfogarsi, dare libero corso alle proprie energie, copiare le coreografie degli idoli della musica e del ballo, sono tante buone ragioni che spingono i bambini e i giovani ad imparare a danzare, qualsiasi sia lo stile.

Zumba, danza contemporanea, moderne-jazz, tango argentino, balli latini (bachata, salsa, ballo cubano), danza orientale, danza hip-hop, …ce n’è pe tutti i gusti!

Prima iniziano a studiare ballo e maggiori progressi riusciranno a fare nel ballo.
La danza è un’attività che piace sistematicamente a tutti i bambini!

Ma non è solo che il ballo piace ai bambini: la danza è anche l’attività ideale per il loro sviluppo fisico. La pratica della danza migliora la salute fisica dei nostri piccoli.

Ripetere i passi e i movimenti coreografici richiede della resistenza fisica e quindi funge da cardio fitness. Inoltre, praticare un’attività sportiva con regolarità fa sicuramente bene per l’insieme del corpo: diminuisce lo stress, ad esempio, che si tratti di bambini o di adulti.

Praticare regolarmente la danza aiuta a canalizzare l’energia dei giovani ballerini: i piccoli riescono a trovare il proprio equilibrio e a migliorare la coordinazione dei movimenti. Si tratta di un aiuto prezioso, soprattutto tra i più piccolo, che possono in questo caso approfittare dei tanti corsi di avvicinamento alla danza.

Non è tutto: le lezioni consentono di sviluppare la creatività dei ballerini; si tratta infatti di un’arte che consente di esprimersi attraverso il proprio corpo. Gli allievi sono quindi invitati a creare delle coreografie e a muoversi come vogliono.

Lo studio della danza durante le lezioni private o per preparare uno spettacolo di danza è un valido aiuto allo stimolo dell’intelligenza kinestetica dei bambini, ovvero l’intelligenza del movimento. Chi balla impara a muoversi nello spazio e a pensare il movimento e la musica assieme.

La memorizzazione delle posizioni e dei movimenti e delle posture, inoltre, accresce le capacità cognitive dei bambini.

Musica e danza sono indissociabili: oltre ad un rinforzamento muscolare e al miglioramento del senso del ritmo, gli allievi sviluppano una migliore comprensione globale della musicalità. La danza li conduce a riprodurre degli esercizi ludici e pratici che aiutano a sviluppare la stima in sé.

Mentre alcuni potranno vincere la timidezza ballando sul palco, altri scopriranno di essere in grado di memorizzare e di eseguire numerosi passi e combinazioni di danza.

E se ancora hai dei dubbi, sappi che molti studi hanno dimostrato che gli studenti di ballo ottengono dei migliori risultati a scuola, rispetto a chi non danza.

E tutto ciò, divertendosi e facendosi dei nuovi amici!

Dunque, per ricapitolare, ecco le dieci buone ragioni per iscrivere i tuoi figli a dei corsi di danza:

  • Migliora la condizione fisica
  • Elimina lo stress
  • Migliora la motricità
  • Sviluppa la creatività
  • Aumenta la fiducia in sé
  • Migliora i risultati scolastici
  • Aiuta a conoscere nuove persone
  • Migliora il senso del ritmo
  • Dà una buona postura fisica
  • Accresce le capacità cognitive.

Oltre a tutto questo, c’è un elemento da non dimenticare: i bambini che seguono lezioni di danza si divertono!

Quale stile di danza per i tuoi figli?

Iscrivere tuo figlio a lezione di danza sì, ma quale corso? Quale stile di danza?

Zumba, danza classica, hip hop, break dance, cosa potresti scegliere? Quale stile far imparare a tuo figlio?

La cosa migliore è … chiedere a tuo figlio cosa voglia imparare.

Sono tantissimi gli stili di ballo differenti che un bambino può imparare.
Meglio danza classica o moderna?

Nel caso non abbia preferenze e non sappia proprio cosa scegliere, dovresti dare la priorità ai corsi dedicati alla scoperta e all’avvicinamento alla danza. Questi corsi di danza consentono di scoprire la danza in modo generico e di approfittare un po’ di tutti gli stili. Tuo figlio potrà conoscere tutto o quasi, prima di decidere definitivamente!

Questi corsi di scoperta della danza sono l’ideale per i piccolissimi, i bambini di età compresa tra 4 e 6 anni: movimenti e musica sono gli argomenti di base delle lezioni.

Oltre a lavorare sugli allungamenti muscolari, sulla gestualità e sull’espressione teatrale, gli allievi scoprono diversi strumenti musicali, per acquisire e sviluppare una cultura artistica generale e ricca.

I corsi di scoperta alla danza sono l’ideale per acquisire equilibrio e motricità. Ecco perché non dovresti proprio esitare ad iscrivere tuo figlio o tua figlia, in modo che, dopo qualche tempo, possano scegliere in modo più consapevole se e quale danza studiare.

Molti adolescenti, oggi, alla danza classica, preferiscono il modern’jazz e l’hip hop: qui, imparano a realizzare coreografie dinamiche, molto simili a quelle dei loro idoli della musica e della tv. Questi stili di danza sono proposti presso le scuole e le associazioni. Non dovresti faticare a trovarne uno non lontano da casa tua.

Il corso di danza base, tuttavia, è quello della danza classica: sono scelti da tutti coloro che vorrebbero diventare ballerini di teatro, come le stelle della Scala di Milano o di tanti altri teatri celebri del nostro Paese.

Questi corsi sono piuttosto esigenti e richiedono molta elasticità. Gli allievi lavorano sulla flessibilità, sulla postura e sul mantenimento del corpo.

Se i tuoi figli hanno bisogno di sfogarsi e di canalizzare le loro energie, le danze hip-hop, jazz o salsa sono le più adatte. Tra quelle che fanno muovere di meno, invece vi sarebbero il flamenco e la classica.

Perché non scegliere una danza un po’ più originale, invece? Pensa alla danza celtica, alla capoeira, alle danze di origine africana, ad altre danze ancora, come la tarantella, e a quanto potrebbero appassionare i bambini!

Come reperire dei corsi di danza per bambini?

In che modo cercare e trovare un corso di danza?

La prima cosa da fare è sicuramente contattare il municipio o la pro loco del tuo paese, per conoscere le diverse strutture del territorio (scuole di danza, associazioni e insegnanti diplomi), dove si pratichino attività extra scolastiche.

In questo modo, potrai essere certo di trovare un corso di danza non troppo lontano da casa tua. Inoltre, il personale potrà fornirti tutti i contatti necessari. Se non ti va o non puoi uscire di casa, puoi effettuare la stessa ricerca online.

In ogni caso, internet è un’ottima fonte di informazioni: su un motore di ricerca, puoi indicare le parole chiave corso di danza, con il nome della tua città accanto, per trovare tutti i corsi disponibili.

E questo a prescindere dal tipo di ballo che il bambino studia e pratica.
Ballare sin da piccoli è un forte fattore di aggregazione e di emancipazione sociale!

Esiste, ad esempio, la possibilità di seguire delle lezioni private in una scuola di danza oppure in un Conservatorio. Queste scuole di danza possono essere più cari degli altri, ma sono piuttosto prestigiosi (soprattutto nel caso dei corsi organizzati dai Conservatori).

Un’altra possibilità è quella di seguire dei corsi in un’associazione. Le associazioni consentono di trovare dei corsi di danza anche nei paesini dalle dimensioni più ridotte. Con dei maestri volontari o stipendiati, i bambini possono imparare numerosi tipi di danza.

È soprattutto grazie alle associazioni che è possibile trovare dei corsi di danza originali, diverse da quelle solite, proposte ovunque e in tutte le scuole.

Non dimenticare, poi, che le associazioni svolgono spesso anche una missione di azione sociale: questo accade in particolare nei quartieri meno fortunati, dove la loro presenza e la loro azione tentano di ricomporre i legami sociali e di favorire l’inserimento sociale di chi incontra difficoltà (economiche, scolastiche, …).

Alcuni maestri privati hanno un sito web o una pagina social, sui quali trovare tariffe, tipologie di corso e tutte le altre informazioni utili.

Infine, il passaparola e gli annunci in bacheca funzionano ancora bene, anche nell’epoca di internet. Parla del desiderio dei tuoi figli di imparare a ballare con amici, parenti e genitori dei compagnetti: presto otterrai le informazioni che cercavi.

Come si svolge una lezione di ballo?

A volte, per genitori e figli, è meglio sapere in anticipo come si svolgerà una lezione di danza per bambini. Non tutti i genitori potranno assistere ai corsi, anche perché la sala rischia di essere troppo piccola.

Ecco allora, una breve descrizione della lezione tipo: si inizia con una decina di minuti di riscaldamento, che permette di preparare i muscoli all’attività sportiva e di evitare contratture o altro. Per coinvolgere di più i bambini, motivarli e portare del buonumore in sala, gli esercizi vengono fatti a ritmo di musica.

Terminato il riscaldamento, si entra nel vivo del soggetto. Break dance, zumba, dance hall, danza africana, qualsiasi sia lo stile praticato, buona parte della lezione è dedicata allo studio di nuovi passi di danza.

Soprattutto nelle grandi città, vi sono tantissime opportunità; nei paesini la scelta è meno ricca, ma puoi trovare quello che cerchi ugualmente.
I corsi di danza organizzati dalla pro loco o dalle associazioni di quartiere ti consentono di non fare troppa strada!

Il maestro insegna i passi in modo che gli allievi possano seguire facilmente la spiegazione; inoltre, i movimenti e le concatenazioni di passi sono insegnati e praticati, in modo tale da realizzare una coreografia, per il semplice piacere dei bambini o per lo spettacolo di fine anno.

Un’altra parte della lezione è consacrata all’improvvisazione e all’immaginazione: in gruppo o da soli, i ballerini e le ballerine creano le proprie coreografie, per presentarle, successivamente, al resto del gruppo: un modo di ottenere stima di sé e di sviluppare la creatività.

Per terminare, si passa allo stretching, per evitare acido lattico o contratture il giorno successivo.

Certo, la ripartizione delle sequenze di una lezione dipende dalla durata della lezione, ma anche dal maestro o dalla maestra di ballo.

Lo svolgimento della prima lezione è leggermente diversa, perché il maestro ne approfitterà per conoscere i bambini e perché i bambini si conoscano tra loro.

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

1a lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

5,00 (2 voto(i))
Loading...

Charlotte

Lettrice plurilingue, appassionata di entomologia e robotica.