Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Corsi danza: i nostri consigli per iniziarsi alla danza

Di Martina, pubblicato il 29/01/2019 Blog > Arte e Svago > Danza > Corso Danza: la Guida per Imparare a Ballare!

Sia se ti piace andare a ballare in discoteca o guardare i balletti e i musical, hai una passione per la danza. Sei attratto dagli spettacoli di danza e le coreografie dei ballerini professionisti?

Rock, salsa, hip-hop, danza classica, danza moderna jazz, zouk, ballo a due, tip tap o mambo…Qualunque sia lo stile di danza e il tuo genere musicale preferito, una cosa è sicura hai voglia di imparare a muovere il tuo corpo al ritmo.

Come fare?

Un proverbio africano afferma:

Se puoi camminare, puoi ballare.

Possiamo avere il ritmo nelle vene o al contrario avere difficoltà a ballare naturalmente. In ogni caso, si impara. Non hai scuse per non provarci e varcare la porta di una scuola di danza!

Con un po’ di volontà e pazienza, sarai sorpreso dai progressi che farai. Prendere lezioni per imparare a ballare ti farà migliorare ancora più rapidamente.

15 motivi per imparare a ballare

Non ne sei ancora convinto? Eppure, imparare a ballare non serve solo a divertirsi o a praticare un’attività sportiva.

Con la danza classica si verifica sempre uno spiccato aumento della capacità di coordinazione motoria. La danza classica è fondamentale nelle lezioni di danza.

Scoprirai che ballare ti offrirà molti benefici, a volte sconosciuti. Scopri gli ottimi motivi per ballare. Non solo noterai abilità che non sospettavi di avere, ma ti renderai anche conto che ballare:

  • procura piacere,
  • rilassa,
  • permette di restare in forma,
  • è una soluzione divertente per mantenere la linea,
  • migliora la flessibilità,
  • è una buona tecnica di seduzione,
  • permette di allargare la cerchia degli amici,
  • rafforza l’intimità in una coppia,
  • permette di disconnettersi dalla vita di tutti i giorni,
  • aumenta l’autostima,
  • permette di non invecchiare,
  • è un eccellente mezzo per comunicare,
  • stimola la memoria,
  • favorisce la creatività,
  • può diventare la tua professione.

La lista potrebbe essere più lunga, ma sono già 15 buoni motivi per iniziare a muoverti a ritmo. Studi scientifici hanno attentamente studiato l’argomento. La danza fa lavorare il corpo e i muscoli, ma non solo. Stimola il cervello e le endorfine prodotte durante l’attività procurano piacevoli sensazioni di benessere. Inoltre, dover memorizzare i passi di danza di una coreografia è un esercizio eccellente.

Come imparare a ballare gratuitamente?

Ci siamo, sei convinto? Adesso, devi trovare il modo in cui imparare a ballare.

Le lezioni settimanali di danza rappresentano un investimento da non sottovalutare. È tuttavia possibile iniziarsi alla danza gratuitamente.

Naturalmente, facciamo dei progressi più velocemente quando possiamo approfittare dell’esperienza e delle conoscenze di un insegnante di danza, ma facendo le giuste ricerche e allenandoti regolarmente, potrai imparare a ballare da autodidatta.

Alcuni ballerini di talento hanno imparato completamente da soli senza prendere corsi di danza. È molto frequente nell’hip hop, ma non solo.

La danza migliora la postura, previene l’osteoporosi, placa il mal di schiena Danzare è ottimo per la forma e per migliorare la flessibilità.

Se desideri imparare a ballare da autodidatta, dovrai essere rigoroso e in particolare:

  • frequentare lezioni regolarmente,
  • cercare supporti di apprendimento e musiche adatte al tuo livello e allo stile di danza desiderato,
  • disporre dello spazio necessario per ballare a casa e del materiale adatto per poter constatare i tuoi progressi,
  • confrontarti con un pubblico per aver pareri esterni sulle tue performance.

Prima di lanciarti, guarda con attenzione i diversi stili di danza per determinare quello adatto a te. Nel rock n’roll, danza africana, salsa, balli da sala, danza del ventre… Le possibilità sono numerose. Devi ora trovare l’ispirazione e studiare lo stile di danza che hai voglia di imparare. Guarda con attenzione i video disponibili online e segui i tutorial di danza su YouTube e allenati.

Grazie a internet, puoi ugualmente seguire le lezioni di danza gratuitamente. Alcuni siti specializzati sono ben concepiti. Puoi scaricare le spiegazioni, scoprire uno stile di danza e le sue origini o seguire i video per imparare i passi. Ripetere una successione è a volte noioso, ma una volta acquisito il movimento, puoi migliorare rapidamente.

Adatti a tutti, trovi corsi per ogni livello: iniziazione alla danza, corso per debuttanti, livello intermedio o avanzato. È sempre interessante perfezionarsi, trovare nuove idee e provare nuovi passi. Alcuni siti sono specializzati nella danza mentre altri sono generalisti. È il caso di Acadezik: un sito totalmente dedicato alle attività artistiche (danza, ma anche musica o canto).

Come imparare a ballare il rock?

Il rock è una delle danze più praticate.

E anche come principiante, si può sempre fare faville sulla pista mettendo in pratica alcuni passi di rock. Ballo di coppia molto apprezzato, la danza rock continua a sedurre ogni anno nuovi addetti.

È questo tipo di danza che desideri imparare?

Anche se sembra complicato all’inizio trovare il giusto ritmo, una volta che le basi del rock n’roll sono apprese, il vantaggio è che si può creare il proprio stile variando i passi, dai più semplici ai più complessi.

I tipi di ballo sono molti, scegliere quello giusto dipende in primo luogo dal nostro gusto personale, ma anche da età e condizione fisica. Il rock fa parte dei balli da sala presentati nelle competizioni.

Dove incominciare per ballare il rock?

Prima di tutto, bisogna sapere che il rock più ballato (che si impara a lezione di danza) è il rock a 6 tempi. Esiste inoltre il rock a 4 tempi che è più facile da imparare. La differenza principale tra i due? Il gioco di gambe.

  • Il rock a quattro tempi si balla su una musica a 4 tempi e si fa un appoggio con un piede su ogni tempo. Basta seguire il ritmo della musica per saper muovere i propri piedi.
  • Il rock a sei tempi si balla su una musica a 6 tempi, i ballerini fanno 8 appoggi con i piedi. Ciò rende questo ballo rapido e dinamico.

Per imparare il rock a 6 tempi, bisogna prima di tutto concentrarsi sui piedi e imparare i passi base. Per abituarsi a fare 8 appoggi si può contare così: 1, 2, 3 e 4, 5 e 6. In questo modo, si aggiungono i due appoggi supplementari necessari sulle “e”.

I primi due tempi sono consacrati al rock step: i partner portano il piede sinistro indietro. I tempi seguenti permettono di fare 3 passi calciati a sinistra, poi a destra.

All’inizio, è necessario un po’ di allenamento per assimilare il gioco di gambe e poter ballare in modo automatico e fluido. Successivamente, è il momento di divertirsi scoprendo i passi del rock per evolversi con il proprio partner di danza. Ne esistono una moltitudine. Non si possono contare. Alcuni sono molto complessi, ma altri più semplici da realizzare.

Per imparare a ballare il rock, hai diverse possibilità. Scegli in funzione della tua disponibilità, desideri, ma anche del tuo budget:

  • Corso di danza a domicilio: perfetto se cerchi un insegnante pedagogo, consigli personalizzati e lezioni private di danza libere, adatte alle tue esigenze,
  • Corso di rock in una scuola di danza: una soluzione molto interessante per praticare regolarmente, in un ambiente amichevole,
  • Lezione di danza: una lezione di danza intensiva è ideale per preparare un evento come l’apertura del ballo del matrimonio ad esempio,
  • L’associazione di danza: un compromesso interessante per trovare lezioni a tariffe vantaggiose.

Imparare a ballare in discoteca: gli stili urbani

Ti piace divertirti e andare a ballare in discoteca?

Sei stanco di ballare sempre allo stesso modo?

I corsi di danza ti permetteranno di variare gli stili e di apportare un tocco personale sulla pista da ballo.

Dare al nostro corpo la possibilità di seguire il ritmo senza vincoli, senza pensare a come eseguire i passi, è il miglior antistress in assoluto Salsa, zouk, tango… questi stili di danza hanno un lato sensuale. Perfetto per le coppie!

Come in ogni campo, le tendenze si evolvono, le mode passano e ritornano. Prendere lezione di danza urbana come l’hip hop ti aiuterà a migliorare le tue competenze nel ballo e a brillare in un club.

Non esitare a guardare i videoclip dei tuoi artisti preferiti e dei successi del momento per scoprire le nuove tendenze. Puoi ispirarti ai passi di danza interessanti per perfezionare la tua tecnica e affermare il tuo stile per ballare in discoteca. Tra le danze urbane si distinguono diversi stili, ognuno con movimenti molto codificati:

  • I movimenti hip-hop: boogaloo, hype, krump, o hip hop new-school
  • Il twerk: di tendenza negli ultimi anni nei videoclip,
  • Lo shuffle: e i suoi giochi di gambe molto veloci,
  • Il voguing: ancora attuale, questo stile di danza che imita le pose dei modelli è nato nella comunità gay americana ma si è diffuso poi in tutti gli ambienti.

Come ballare in discoteca? Prima di tutto, sii rilassato e concentrati sulla musica per prendere il ritmo e muoverti a tempo.

Per saper ballare, bisogna danzare. Dimentica eventuali complessi e gli sguardi altrui, lanciati. La tua passione per la danza ti porterà ad espandere il tuo universo e provare tutti gli stili di danza.

Perché non provare lezioni di gruppo di salsa, bachata, valzer, madison, cha cha cha, rock acrobatico, pole dance, balli latini e tropicali, danza orientale, tango argentino, danza country… La lista è lunga! Una cosa è sicura: non hai finito di ballare. Non esitare ad approfittare delle lezioni di prova proposte nelle scuole di danza o nelle lezioni private.

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar