Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Corso di italiano: ripassare per gli esami di terza media

Di Catia, pubblicato il 25/06/2018 Blog > Sostegno Scolastico > Italiano > Come Prepararsi alla Prova di Italiano alle Medie

Il primo vero esame nel percorso scolastico degli studenti sono ormai quelli delle scuole medie.

Abbandonati gli esami di quinta elementare, sostituiti dalle prove Invalsi, l’esame di stato della scuola secondaria di I livello è il primo vero contatto degli alunni con una prova formale.

Il lavoro per superare gli esami di terza media deve essere regolare per tutta la durata dell’anno.

Gli alunni dovranno essere pronti per le 3 prove d’esame: italiano, le 2 lingue comunitarie e matematica.

A partire dal 2018 la prova Invalsi viene svolta ad aprile, quindi prima della sessione d’esame, e non farà più media con i voti degli esami di terza media.

La prova di italiano è la prima che gli studenti devono affrontare e richiede un’ottima capacità di comprensione ed espressione scritta. La grammatica e l’ortografia contribuiscono a determinare il successo di una prova scritta anche se non vengono testati con domande specifiche.

Per scrivere bene, però, bisogna conoscere tutte le regole di grammatica e ortografia!

Per questo è importante rivedere le basi per prepararsi al meglio alla prova di italiano degli esami di terza media!

La grammatica da studiare in terza media

Il programma di italiano di terza media riprende le nozioni fondamentali della grammatica italiana da conoscere per poter capire un testo ed esprimersi correttamente allo scritto e all’orale.

Quali sono le conoscenze grammaticali che ti permettono di migliorare in italiano?

Innanzitutto, ogni alunno deve saper identificare i diversi registri linguistici: aulico, formale, comune, informale, colloquiale.

Alla prova di italiano degli esami di terza media devi usare il registro linguistico richiesto dalla traccia. In terza media i ragazzi devono riconoscere i vari registri linguistici!

Alla fine della terza media uno studente è in grado di correggere il proprio registro in base al target.

Nella lettura di un testo sa identificare il tono dell’autore: narrativo, per raccontare degli avvenimenti, descrittivo per descrivere luoghi, personaggi, esplicativo quando si vuole informare il lettore e argomentativo quando si vuole convincere il proprio interlocutore.

Durante la prova di italiano delle medie la traccia può richiedere l’uso di diversi registri e toni.

Per quanto riguarda la grammatica, in terza media si conclude l’analisi logica e la sintassi del periodo.

Ogni studente è in grado di analizzare e formulare  non solo le frasi semplici, quelle con un solo verbo, ma anche quelle complesse, ossia quelle con più verbi. Di ogni periodo si individua la proposizione principale e le subordinate, in particolare le sostantive, le relative e le altre subordinate complementari indirette.

Le frasi possono avere diverse forme: attive, passive, enfatiche, impersonali. Con gli esercizi giusti un allievo è in grado di identificare e cambiare la forma delle frasi.

Le coniugazioni non hanno più segreti per un alunno di terza media che sa usare con disinvoltura tutti i modi: indicativo, congiuntivo, condizionale, imperativo, infinito, gerundio e participio.

Eppure, ci possono essere delle difficoltà con la concordanza dei verbi. Quante volte si comincia un tema con il passato per poi passare al presente senza neanche rendersene conto?

Sei sicuro di aver capito bene quando si usa il congiuntivo e quando l’indicativo?

Anche se alcune competenze dovrebbero essere acquisite, non fa mai male un ripasso con esercizi di analisi grammaticale che aiutino a identificare articoli, aggettivi, pronomi ecc.

Tra le basi non deve mancare la conoscenza del complemento diretto e di quelli indiretti.

Sono conoscenze utili anche per superare la prova Invalsi.

Le opere da leggere nel corso dell’anno

Il programma di italiano alle medie non è fatto solo di grammatica, ma include anche diversi brani di antologia tratti dai maggiori testi delle letteratura italiana.

Alcune letture sono obbligatorie e sono fondamentali per la propria cultura personale. Oltre ai classici, ci sono dei libri di lettura che aiutano a migliorare le proprietà di linguaggio, analisi e critica.

Oltre ai libri di testo obbligatori, dovresti leggere anche quelli consigliati per i ragazzi di terza media così ti preparerai meglio per la prova di italiano. Leggere ti aiuta a superare al meglio la prova di italiano agli esami di terza media!

Queste sono alcune delle letture consigliate agli alunni di terza media:

  • Racconto e novella
  • Romanzi storici
  • Testi narrativi e argomentativi
  • Poesie

Il programma di letteratura include i maggiori scrittori:

  • Illuminismo e Romanticismo: Foscolo, Leopardi, Manzoni
  • Verismo e Decadentismo: Verga, Svevo, Pirandello
  • Decadentismo, Ermetismo, Futurismo: Pascoli, Ungaretti, Montale, Saba…

I brani di antologia includono la letteratura straniera con autori come Tolstoj o Zola.

La poesia è un genere letterario che trova molto spazio alle medie. Gli istituti scolastici propongono la lettura di poesie come queste:

  • Foscolo: A Zacinto, Alla Sera, Nebbia…
  • Leopardi: A Silvia, L’infinito, Il passero solitario…
  • Pascoli: Temporale, Novembre, L’assiuolo

Scopri quali sono i 10 poeti fondamentali per la lingua italiana!

Anche il teatro è un genere presente nel programma delle medie e che si presta molto per far lavorare i ragazzi sull’analisi del testo.

Nei programmi di terza media non manca la lettura di brani tratti dalle opere di Luigi Pirandello:

  • Uno nessuno centomila
  • Sei personaggi in cerca d’autore
  • Così è se vi pare

Nelle letture che vengono affrontate in classe si cerca di preparare gli alunni delle medie ai diversi tipi di testi che possono incontrare agli esami. Per esempio, nel testo argomentativo si impara a esprimere la propria opinione a partire da fatti di attualità.

Vengono affrontate tematiche come l’ecologia e l’ambiente, alimentazione e salute, democrazia e diritti.

Alcune letture suggerite riguardano la letteratura per ragazzi come Storia di Iqbal o la saga di Harry Potter.

Come prepararsi per la prova di italiano?

Gli esami di terza media sono il tuo passaporto verso le superiori dove potrai scegliere tra gli indirizzi umanistico, scientifico, linguistico, tecnico e professionale.

Per poter passare l’esame con un buon voto è necessario dare il meglio di te in tutte le prove d’esame, a cominciare da quella di italiano.

Non è un mistero che per passare gli esami di terza media con serenità devi essere preparato e cominciare a studiare italiano da subito.

Studiare italiano regolarmente

Oltre ai compiti quotidiani, dovresti prenderti almeno 2 ore a settimana per ripassare gli argomenti trattati durante le ore di grammatica e letteratura italiana.

Ti conviene fare un ripasso di italiano almeno una volta al mese per superare gli esami di terza media senza difficoltà. E’ sempre meglio ripassare le regole basilari della grammatica italiana!

Per aiutarti dovresti imparare qualche tecnica per pianificare il ripasso di italiano. Infatti, è meglio ripassare il programma un po’ per volta piuttosto che ridursi all’ultimo mese di scuola!

Fare delle simulazioni d’esame

Nel corso dell’anno i tuoi insegnanti di scuola ti proporranno di esercitarti sulle tracce degli esami degli anni precedenti.

Grazie a internet, puoi fare delle simulazioni anche a casa. Chiedi ai tuoi genitori o a un insegnante di italiano di aiutarti a reperire il materiale necessario da stampare. Online trovi le più recenti tracce degli esami di terza media.

Puoi esercitarti nel week-end o durante le vacanze scolastiche.

Basta tenere spenti computer, cellulari e ogni altra fonte di distrazione e concentrarsi per un paio d’ore.

Usare delle tracce già svolte

Esercitarsi è molto importante, ma bisogna anche sapere che cosa si aspetta la commissione d’esami.

I professori degli esami di terza media sono interni, ma la qualità delle tracce e delle risposte è la stessa.

Sempre su internet trovi delle tracce svolte. Potresti dare un’occhiata ai testi che trovi nei siti dedicati agli studenti delle medie per vedere il tenore delle tracce, lo stile, gli errori da evitare ecc.

Gli esaminatori si aspettano dei temi costruiti in maniera logica, con frasi corrette, concise e con un lessico adatto.

Fare dettati e sintesi per migliorare allo scritto

Per fare degli enunciati, ossia delle frasi, corretti non bisogna cadere negli errori di ortografia e grammatica.

Se hai qualche incertezza con lo scritto potresti provare a esercitarti con sintesi e dettati. Ci sono dei siti online dove puoi accedere ai file audio per esercitarti anche da solo.

Per quanto riguarda le sintesi puoi selezionare degli articoli su argomenti di tuo interesse e fare un riassunto a settimana.

Il massimo sarebbe avere un insegnante di italiano preparato che ti corregga e ti stimoli a migliorare in vista degli esami di terza media o degli esami di maturità.

Lezioni di italiano per affrontare gli esami di terza media

A differenza dei problemi di matematica i temi di italiano di tipo argomentativo non hanno una risposta giusta o sbagliata. La maggiore difficoltà che incontrano gli alunni che esprimono la propria opinione è farlo senza errori di ortografia e grammatica.

Il compito di un insegnante privato di italiano è quello di sostenere gli studenti in diversi modi. lessico e registro, figure di stile e sintassi…

Con un insegnante di italiano a domicilio è più facile passare l'esame di italiano alle medie. Un insegnante privato di italiano ti aiuta a preparare gli esami di terza media!

Spesso gli studenti odiano la grammatica, oppure la danno per scontata tanto da dimenticarsene le basi. Per alcuni è noiosa e ripetitiva, per cui diventa un aspetto secondario nella redazione di un tema scritto.

Eppure, se si conosce bene la grammatica si riesce a organizzare le idee senza difficoltà ed esprimerle per scritto in maniera naturale. E poi, eviti di scrivere degli strafalcioni agli esami!

Un insegnante privato può darti degli esercizi di grammatica e di sintassi  da fare ogni settimana che sicuramente avranno un impatto positivo sulle tue capacità di scrittura.

Ancora ti stai chiedendo perché prendere delle lezioni di italiano?

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar