Eccellente
commenti

La nostra selezione di insegnanti privati e private di basso elettrico a Roma

Visualizza più insegnanti

5,0 /5

Il voto medio dato ai nostri e alle nostre insegnanti di basso elettrico a Roma è di 5,0 con più di 44 commenti.

21 €/ora

Le migliori tariffe: il 96% dei nostri e delle nostre insegnanti offre la prima ora di lezione. In media, le lezioni di basso elettrico a Roma costano 21€.

4 h

Veloci come saette, i nostri e le nostre insegnanti ti rispondono in 4h.

Imparare Basso a Roma non è mai
stato così facile.

2. Organizza le tue lezioni private di basso elettrico a Roma

Parla con l'insegnante di basso elettrico per condividere le tue necessità e disponibilità. Programma le lezioni di basso e pagale in tutta sicurezza attraverso la chat Superprof. Imparare a suonare il basso elettrico, acustico, fretless, a Roma non è mai stato così facile.

3. Vivi nuove esperienze

Il "Pass Alunno" ti consente l'accesso illimitato a tutti gli (o tutte le) insegnanti, coach, docenti, alle masterclass di Basso a Roma, o in altre città, oppure online, per 1 mese. Un mese intero per scoprire nuove passioni.

Le domande più frequenti:

💸 Quanto si paga in media un maestro privato o una maestra privata di basso a Roma?

La tariffa media di una ripetizione di basso a Roma è di 21. Questo prezzo cambia da insegnante a insegnante e dipende da tre fattori.

 

La maggior parte dei nostri (e delle nostre) maestri privati e maestre private di basso offre il primo corso.

 

Dai un'occhiata i prezzi dei e delle insegnanti di basso vicino a casa tua facendo una semplice ricerca su Superprof.

⏰ Quanti (e quante) docenti sono disposti (e disposte) a impartire lezioni private di basso a Roma?

L'offerta di insegnanti di basso a Roma è importante. Si contano più di 107 tutor disponibili per dispensare corsi privati di basso.

 

Si desideri trovare un o una docente che corrisponde alle tue esigenze, non esitare a confrontare gli annunci dei (e delle) docenti di basso di Roma ed entra in contatto con quello (o quella) che più attira la tua attenzione.

 

I criteri che ti possono orientare per decidere un o un’insegnante di basso sono:

  • Il prezzo. Ricordati di controllare con precisione i prezzi e verificare se vengono proposte formule speciali per un pacchetto di lezioni, o per i corsi in piccoli gruppi.
  • Il luogo. Dove si svolgeranno le lezioni? L'insegnante deve spostarsi o sei tu a doverti muovere?
  • L'esperienza dell'insegnante. Sia come prof di basso, sia come bassista.
  • Le opinioni degli ex alunni e delle ex alunne.

Seguendo questi criteri, trovare il tuo (o la tua) docente ideale sarà un gioco da  ragazzi!

💻 Se trovo un o una prof di bassoche che è perfetto (o perfetta) per quello che cerco ma è lontano da casa, è possibile fare le lezioni a distanza?

Certamente! La maggior parte dei nostri e delle nostre insegnanti oltre a dispensare lezioni presenziali, propongono corsi a distanza.

 

Le lezioni su internet sono meno care rispetto a quelle faccia a faccia perché non ci sono supplementi di spostamento e sono più flessibili con l'orario perché si risparmia il tempo del tragitto.

Le lezioni di basso a distanza sono un'eccellente opportunità per continuare a imparare al tuo domicilio.

🎸Perché entrare in contatto con un maestro privato o una maestra privata di basso a Roma può essere una buona decisione?

Il basso ha sempre sedotto chi ama la musica. Chi non ha interpretato almeno una volta la propria rock star preferita di fronte allo specchio, o non ha imitato il frenetico muoversi delle dita per simulare un riff di basso durante un concerto? Siamo abituati (o abituate) a pensare che chi ama il rock scelga la chitarra, ma non sempre va così. Ogni giorno, milioni di futuri musicisti e future musiciste si lanciano nell'apprendimento del basso, e fanno bene!

 

Non c'è da stupirsi se il basso, negli ultimi anni, anche grazie ad alcune band famose, ha raggiunto una tale popolarità, poiché i suoi vantaggi sono tanti. Per prima cosa, è uno strumento relativamente poco caro se paragonato alla fisarmonica o alla tromba. Per meno di 200 euro è possibile trovare un basso valido.

 

Secondariamente, il basso è abbastanza facile da trasportare, a differenza del contrabbasso! Puoi portarlo dappertutto, per strada, in vacanza, alle serate con gli amici, in ogni momento puoi improvvisare un piccolo concerto quando ti prende la voglia.

 

Terzo, per la facilità di apprendimento. Per imparare a suonare il basso, non è necessario conoscere per filo e per segno il solfeggio. Con un po' di regolarità, in poche settimane sarai capace di eseguire dei riff pieni di groove. Puoi avanzare anche imparando poco a poco canzoni di artisti e artiste che ti piacciono. Inoltre, un altro vantaggio è che su internet potrai trovare moltissimo materiale: partiture video, tablature, spartiti e consigli per continuare a imparare.

 

Quarto, un basso è un buon mezzo per aiutarti ad affermare la tua personalità. Suonare questo strumento ti permette di sviluppare la tua creatività, liberare le emozioni e accrescere la fiducia in te stesso o stessa. Essere creativo (o creativa) può essere anche un vantaggio nell'ambito professionale e permetterti di trovare soluzioni inaspettate a problemi quotidiani.

 

Cosa aspetti a prenotare il tuo primo corso di basso?

✒️Su Superprof, qual è il voto medio ricevuto dai nostri e dalle nostre docenti di basso a Roma?

I (e le) prof di basso a Roma hanno ricevuto un voto totale di 44 commenti e la media globale è di 5,0 su cinque. Non male, no?

 

Dietro Superprof c'è un'équipe disponibile durante la settimana per risolvere qualsiasi dubbio. Puoi contattarci per telefono o per e-mail, oppure consultare questa sezione dove rispondiamo alle domande più frequenti.

Vuoi imparare Basso a Roma?

Potrai scegliere tra moltissimi insegnanti di Basso di talento!

Visualizza più insegnanti Inizia subito

Corsi di basso elettrico: essere seguiti dai/dalle migliori insegnanti di Roma

I corsi di basso a Roma: da soli o con un insegnante?

Chi non ha mai sognato di salire sul palco e di suonare il basso elettrico, lasciando tutto il pubblico a bocca aperta? Nulla è impossibile, ti basta un minimo di passione, di costanza nello studio, un palco e … del pubblico!

Se gli ultimi due (palco e pubblico) non dipendono strettamente da te, ma più che altro dal tuo manager, passione e studio costante sono due elementi di cui devi disporre tu e nessun altro. Se stai leggendo questo articolo, probabilmente la passione, o quanto meno il desiderio, non ti mancano. Vediamo allora come fare per lo studio.

La lezione di basso e il ruolo degli insegnanti, per non abbandonare dopo pochi mesi

Come per ogni nuova disciplina che si voglia apprendere, dalle lingue straniere allo sport, dal canto alla meditazione, vi sono due modalità di studio differenti: l’auto formazione e la formazione attraverso lezioni e corsi. Per il basso elettrico vale lo stesso identico discorso: una volta che disponi dello strumento, puoi cercare dei tutorial su Youtube ed iniziare a pizzicare le prime corde oppure puoi chiedere aiuto a qualcuno.

Imparare da solo a suonare il basso elettrico (ma lo stesso discorso vale anche per tutti gli altri strumenti musicali) non è certo semplice: richiede conoscenze tecniche e teoriche di musica, dedizione, impegno, sacrificio, …

Necessita di imporsi di studiare anche in quei giorni durante i quali si preferirebbe non prendere in mano lo strumento, ma svagarsi facendo altro, magari uscendo per Roma a godersi il clima mite. Per questo motivo, chi acquista il basso e si ostina a studiarlo completamente da solo ha molte più probabilità di abbandonare lo strumento in capo a qualche mese, rispetto a chi decida di affidarsi, ad esempio, ad una scuola di musica o ad una associazione culturale. Un vero peccato, dopo aver investito tempo nello studio e denaro nell’acquisto di basso, amplificatore e accessori vari.

Un corso di musica per imparare a suonare il basso elettrico a Roma

Se veramente sei interessato ad imparare a suonare, sappi che a Roma è molto facile trovare dei corsi di basso elettrico: frequentandone le lezioni potrai rapidamente trovare soddisfazione in quello che suoni, stimolando così il tuo desiderio di continuare nello studio.

Nelle scuole musicali e nelle associazioni culturali di Roma, potrai seguire corsi di:

  • basso elettrico e armonia
  • basso elettrico e teoria
  • studio degli stili
  • teoria musicale e solfeggio
  • …

Spesso, prima di iniziare con il corso vero e proprio, è possibile seguire una lezione di prova gratuita, grazie alla quale potrai capire se la scuola e l’insegnante di basso elettrico di Roma cui ti sei rivolto facciano al caso tuo o se sia il caso di cercare altrove.

Percento Musica, la passione per la musica a Roma dal 2000

Attivo da ben 22 anni a Roma Sud (zona Appio Tuscolano), questo Centro per la formazione artistica risulta essere tra le accademie più qualificate della Capitale. Solo leggendo il catalogo dei corsi proposti, si resta stupiti delle tantissime opportunità offerte a chiunque varchi la soglia di Percento Musica e del numero di insegnanti impiegati all’interno della scuola.

Corsi di chitarra, di basso, di percussioni, piano e tastiere, fiati, ma anche di canto e per tecnici del suono: corsi di formazione professionale, master di specializzazione avanzata, corsi individuali, collettivi, per bambini e per la preparazione all’accesso al Conservatorio, ognuno di questi tenuto da un insegnante qualificato, professionale ed esperto, oltre che estremamente appassionato.

Cento per Cento Musica: anche per il basso jazz

In via Federigo Verdinois, si trova questa Accademia aperta nel 2008 da un gruppo sodale di professionisti e appassionati della musica in tutte le sue modalità espressive.

Corsi pre accademici, universitari e corsi di musica tradizionali, in modalità individuale o collettiva: presso Cento per Cento Musica puoi imparare tutti gli strumenti che vuoi, ma puoi studiare anche canto e canto jazz.

Nel caso specifico del basso elettrico, i corsi e le lezioni sono aperti a tutti i livelli, dal principiante (che inizierà dall’impostazione delle mani e dalla lettura dell’intavolatura, dei diagrammi e delle simbologie) all’esperto alla ricerca di un perfezionamento.

Sounds Good Roma: dal basso al canto jazz

Bambini, ragazzi e adulti possono accedere alla Sounds Good Roma in via Dancalia (metro B1, fermata Libia), per prendere lezioni di basso, sax, chitarra, batteria, violino, coro pop, canto jazz, pianoforte, tromba, …

Le lezioni con insegnante esperto non hanno una struttura preordinata ed uguale per tutti, ma vengono impostate sulle reali necessità di ogni singolo allievo. Proprio per questo, i corsi di basso elettrico sono particolarmente adatti a tutti, dal principiante all’avanzato che voglia colmare delle lacune.

Lo studio, per chi sia agli inizi, prevede ovviamente anche: teoria musicale e armonia, teoria e lettura ritmica, lettura del pentagramma, tecnica diatonica e cromatica, studio dei vari stili, tecniche avanzate, …

Altre scuole di Roma

Oltre a quelle già viste, per il tuo corso di basso elettrico puoi contattare tante altre scuole a Roma e dintorni, come, ad esempio:

  • Centro Ottava, via Francesco dell’Anno
  • AccadeMusica, via Fontanellato
  • Officine Musicali del Borgo, Vicolo del Farinone, Borgo Pio
  • SLMC, via Baccina
  • Scuola di Musica Mississippi, Borgo Vittorio 79,
  • …e altre ancora
Che cosa vuoi imparare?