Eccellente
commenti

La nostra selezione di insegnanti di basso

Visualizza più insegnanti

5,0 /5

Insegnanti livello star con un punteggio medio di 5,0 stelle e più di 299 commenti positivi.

20 €/ora

Le migliori tariffe: il 97% degli/delle insegnanti offre la prima lezione. e un'ora di lezione costa in media 20€.

4 h

Rapidi/e come saette, gli/le insegnanti ti rispondono in media in 4h.

Imparare non è mai
stato così semplice

2. Organizza i tuoi corsi di Basso

Dialoga con il/la tuo/a insegnante privato/a di basso per spiegargli/le tuoi bisogni e le tue disponibilità. Programma le lezioni e procedi al pagamento in totale sicurezza utilizzando la chat di Superprof.

3. Vivi nuove esperienze

Il Pass Alunno ti dà un accesso illimitato ai profili di tutti/e i/le nostri insegnanti, prof, coach, maestri/e e alle Masterclass per un mese (rinnovabile). Un mese per scoprire nuove passioni con insegnanti in gamba di Basso.

Le domande più frequenti:

💸 Qual è la tariffa media di un corso di Basso?

Il prezzo medio di una lezione di Basso è di 20 €.

Le tariffe variano in funzione di tre fattori:

  • L'esperienza dell'insegnante di basso
  • Il luogo delle lezioni (a domicilio o online) e la situazione geografica 
  • La durata e la frequenza dei corsi

Il 97% degli/delle insegnanti offre la prima lezione.

Scopri le tariffe degli/delle insegnanti vicino a casa tua.

💡 Perché seguire un corso di Basso?

Dei corsi di Basso con un/un' insegnante specializzato/a sono l'occasione per imparare e progredire velocemente.

Scegli l'insegnante che preferisci e programma, in presenza o online, il corso in totale libertà!

Una chat ti consentirà di conversare direttamente con l'insegnante per scegliere e organizzare le lezioni in piena serenità.

Un motore di ricerca ti permette di trovare la perla rara tra centinaia di insegnanti privati/e.

Lanciati nella ricerca, basta un click!

💻 Gli/Le insegnanti di basso propongono lezioni a distanza?

La maggior parte degli/delle insegnanti di basso propongono corsi di

Basso online.

Non esitare a consultare i loro annunci o utilizzare il motore di ricerca (puoi scegliere il filtro via webcam) per scoprire i corsi di Basso disponibili online.

🎓 Quanti sono gli/le insegnanti disponibili per dare dei corsi di Basso?

790 insegnanti di basso propongono un aiuto basso.

Puoi cercare i lori profili e scegliere quello che corrisponderà di più alle tue necessità.

Scegli il tuo corso tra più di 790 profili.

✒️ Che voto medio è attribuito agli/alle insegnanti di Basso?

Su un campione di 299 voti, gli/le allievi/e attribuiscono un voto medio di 5,0 su 5.

Per qualsiasi dubbio o difficoltà, un servizio clienti è disponibile per trovare rapidamente una soluzione (per telefono o via mail, dal lunedì al venerdì).

Conoscere di più sulle domande più frequenti.

Voglia di imparare Basso?

Potrai scegliere tra moltissimi insegnanti di Basso di talento!

Visualizza più insegnanti Inizia subito

Essere seguiti/e dai/dalle migliori insegnanti per corsi e lezioni di basso elettrico: un aiuto spesso indispensabile

Il basso elettrico: la sua storia

Il basso elettrico è uno strumento musicale elettronico caratterizzato dal timbro grave che emettono le sue note. La sua introduzione, tra gli strumenti musicali elettrici, è dovuta ad un celebre produttore di chitarre, Leo Fender ed è risalente al ventesimo secolo. Prima del basso elettrico, nelle cosiddette "Big Band", le note gravi erano suonate tramite il contrabasso, uno strumento molto più grande, di solito suonato con l'archetto, ma che in alcuni stili musicali viene suonato "pizzicando" le corde.

Com'è fatto un basso elettrico, forma, modelli e materiali

Il basso elettrico è dotato di un corpo, in legno pieno (solid body), nel caso del basso elettrico, o con una cassa di risonanza, nel caso del basso acustico o elettro-acustico. Il corpo, di solito, nel caso di basso elettrico, di legno massello, mentre il manico è in acero, ma ci sono modelli particolari che lo hanno in grafite. Le corde possono essere rigate o, più raramente, lisce. Di solito, sono in acciaio, e possono essere quattro, cinque o sei, a seconda dello stile musicale che si intende suonare. Il suono è trasmesso tramite i pick up, posizionati appena sotto la mano destra (tranne nel caso di bassi per mancini). I pick up hanno un ruolo importante nel sound finale, perché influiscono nella sonorità complessiva. Il manico può avere o meno i tasti: il modello senza tasti viene chiamato fretless.

Lezioni di basso elettrico: potrai scegliere tra i migliori docenti

Le lezioni e i corsi di basso elettrico sono tenute da insegnanti di basso specializzati e, nella maggior parte dei casi, diplomati in musica nelle migliori accademie italiane di musica moderna. Le lezioni private prevedono una serie di approfondimenti di base, come la conoscenza delle note musicali, ma anche di figurazioni, tempi musicali, nonché del solfeggio (ritmico e melodico) e dell'armonia necessari per lo studio di un qualsiasi strumento. Si aggiungono, in alcuni casi, lezioni di musica d'insieme, e lezioni di ear training, mirate a migliorare l'orecchio relativo dello studente o della studentessa. Alcuni docenti utilizzano anche software ed applicazioni per l'apprendimento tramite dispositivi digitali, e lo studio dei brani, in modo da poter effettuare le lezioni in remoto.

Corso di basso elettrico: aspetti didattici, impostazione, tecnica

Un aspetto importante è l'impostazione: è per questo che è molto importante iniziare già con un o una insegnante, per evitare di prendere un'impostazione errata e fare in seguito fatica a liberarsene. Oltre alla corretta posizione della mano sinistra, che può essere esercitata tramite esercizi man mano più difficili o da eseguire con un metronomo più sostenuto, un altro importante tema riguarda l'uso della mano destra. Infatti, vi sono diverse tecniche: il suono tramite il plettro, tramite le dita, lo slap e il tapping.
Un altro obiettivo importante, nello studio di uno strumento musicale, è la lettura dello spartito: il (o la) docente sottopone allo studente, o alla studentessa, serie di letture a prima vista per velocizzare il suo apprendimento musicale. Alla base delle lezioni di basso elettrico vi è poi la lettura delle principali composizioni scritte per lo strumento, nonché l'apprendimento delle regole di base per suonare all'interno di un gruppo.

Corsi di basso: per principianti, amatori, ma anche per professionisti

Le lezioni sono aperte a chiunque voglia approcciarsi a questo strumento con finalità professionali, semiprofessionali o semplicemente suonarlo per passione. L'insegnante di basso elettrico, talvolta, è un polistrumentista, e quindi potrebbe essere anche insegnante di altri strumenti. Alcuni bassisti, infatti, si interessano anche di strumenti affini, e quindi, sul nostro portale, sono molto richiesti sono anche gli insegnanti di contrabbasso, di chitarra, ma c'è anche chi si interessa a strumenti molto diversi, e, ad esempio, richiede delle lezioni di flauto.

Che cosa vuoi imparare?