Pagina iniziale
Dare lezioni

Corso Spagnolo Bologna

259 insegnanti disponibili

Qual è il tuo livello?

Lezioni private con Superprof

La nostra selezione di insegnanti
di spagnolo a Bologna

Visualizza più insegnanti

5.0 /5

Insegnanti Star con un punteggio medio di 5.0 stelle e più di 39 commenti positivi.

14 €/ora

Le migliori tariffe: 88% degli insegnanti offre la prima lezione e un'ora di lezione costa in media 14€

7 h

Rapidi come saette, gli insegnanti ti rispondono in media in 7h.

01

Trova
l'insegnante ideale

Consulta tutti i profili in piena libertà e contatta l'insegnante che avrai scelto in base ai tuoi criteri (tariffa, commenti, certificati, modalità di svolgimento delle lezioni).

02

Organizza
i corsi e le lezioni

Scrivi all'insegnante selezionato per comunicargli le tue necessità e le tue disponibilità. Organizza le lezioni e pagale in tutta sicurezza direttamente dalla tua chat.

03

Vivi
nuove esperienze

Il Pass Alunno ti permette un accesso illimitato alla banca dati di tutti gli insegnanti, maestri e coach per 12 mesi. Un anno intero per poter scoprire nuove passioni con degli insegnanti straordinari!

I nostri allievi di Bologna
esprimono un giudizio sui loro insegnanti di spagnolo

Scopri tutte le nostre lezioni di spagnolo

Lezioni di Spagnolo a Bologna

«El Real Alcázar de Sevilla es un conjunto de palacios rodeados por una muralla» (« L’Alcazar di Siviglia è un insieme di palazzi circondati da una muraglia »). Per capire questa frase senza ricorrere al traduttore di Google, sarà necessario fare prima un corso di spagnolo. La frase comprende certe parole del vocabolario spagnolo ed il verbo « ser » (« essere ») coniugato, elementi che possono risultare completamente incomprensibili ad un Bolognese che non conosce questa lingua.

Se per un principiante imparare una lingua straniera può spesso sembrare come scalare una parete ripida, dal momento che studiare una nuova lingua vivente è sempre complesso, vedremo che apprendere lo spagnolo è meno difficile di quel che sembra. Salite sulla vetta dell’apprendimento dello spagnolo senza imbracature e senza moschettoni! L’offerta di corsi di spagnolo nella città di Bologna e nell’agglomerazione urbana di cui fa parte, che conta in tutto circa un milione di abitanti, non manca di certo. Associazioni, scuole di lingua, centri di formazione linguistica, università degli studi di Bologna, corsi privati, corsi con un professore privato a domicilio, ecc… Cosa aspettate a diventare bilingue ispanofoni con Superprof?

Lo spagnolo, una lingua molto influente nel mondo

Nella lingua spagnola, tutte le sillabe si pronunciano. Quelli che dispongono di un buon orecchio musicale apprezzeranno questo fatto, poiché la comprensione orale in spagnolo è in effetti più semplice rispetto al cinese mandarino, al giapponese o all’arabo. Quanto alla comprensione scritta, lo spagnolo è cugino della lingua italiana grazie ad un antenato comune: la lingua latina, o meglio il latino volgare. In effetti i locutori delle lingue romanze come noi, si capiscono più facilmente tra di loro rispetto agli studenti dei paesi anglofoni, arabi o asiatici: lo stesso alfabeto, le stesse regole grammaticali, un lessico simile.

La lingua spagnola, une delle lingue più diffuse sul pianeta?

I paesi che hanno lo spagnolo come lingua nazionale ricoprono un’area geografica di 11,5 milioni di km2 in tutto il continente latino americano e dell’America centrale, dal Messico all’Argentina e all’Uruguay (fatta eccezione per il Brasile, la Guyana francese e il Suriname) e la superficie della Spagna è di 505.911 km2. Dopo il mondo anglosassone (circa 27,9 milioni di km2), la Russia (17,1 milioni di km2) e i territori francofoni, i territori ispanofoni figurano tra le più vaste aree linguistiche al mondo.

Conoscere qualche parola in spagnolo o parlarlo fluentemente permette oggi, se sapete cavarvela anche con l’inglese, di comunicare con la metà degli abitanti del pianeta e di viaggiare senza problemi in alcune destinazioni da sogno. Dopo l’inglese (parlato da 1,5 miliardi di individui), la lingua spagnola è una delle più influenti al mondo: parlata in 23 paesi di cultura ispanica, 470 milioni di persone hanno lo spagnolo come lingua madre. A questa cifra bisogna aggiungere 73 milioni di persone che lo utilizzano come seconda lingua e 21 milioni che lo studiano come lingua straniera. Si tratta della terza lingua più parlata al mondo, dopo il cinese e l’inglese.

La lingua spagnola, comunicativa e potente?

Sul piano internazionale, lo spagnolo è una delle lingue ufficiali delle istituzioni internazionali più importanti: le Nazioni Unite, l’Unione Europea, l’Unione Africana, il Mercosur, l’Organizzazione degli Stati Americani e l’Unione delle Nazioni Sudamericane. Lo spagnolo può quindi aprire molte porte nel campo della diplomazia e delle relazioni internazionali!

È anche una delle lingue più utilizzate su internet: sul web, lo spagnolo è la quarta lingua più usata e la seconda sui social network. Si tratta più semplicemente della seconda lingua di comunicazione mondiale dopo l’inglese, e certi studi mostrano che la lingua di Cervantes potrebbe, a lungo termine, spodestare la lingua di Shakespeare e diventare la lingua franca del futuro. Ed, in fondo, perché no: la demografia dei paesi ispanofoni non è forse più giovane e dinamica di quella dei paesi anglofoni, che stanno invece invecchiando?

Mentre prima erano considerati paesi in via di sviluppo, i paesi del Sudamerica sono oggi sviluppati, con un Indice di Sviluppo umano (ISU) che si avvicina sempre di più a quello dei paesi europei. Si può ormai trovare lavoro abbastanza facilmente in Cile, in Argentina, in Uruguay, in Messico, in Perù, in Colombia. In quarant’anni di storia — dal 1975 ai giorni nostri — la Spagna è passata dalla dittatura franchista ad una situazione di forte sviluppo democratico e di apertura commerciale al resto del mondo. Che si sia a favore o contrari, quest’apertura liberale ha portato la penisola iberica a diventare la quarta economia del continente europeo. Questa straordinaria crescita economica, che è stata pero interrotta dalla crisi del 2008, ha permesso — grazie agli investimenti all’estero, allo sviluppo delle multinazionali spagnole, ecc…, di diffondere ancor di più la lingua spagnola nel mondo.

Inoltre, la lingua e la cultura ispaniche hanno numerose qualità: la letteratura spagnola e la storia della Spagna e del Sudamerica sono molto ricche, un’altra eccellente ragione di studiare lo spagnolo con i nostri professori bolognesi!

Cosa si può fare con lo spagnolo?

¡Siempre hablar español! (Parlare sempre spagnolo!). L’apprendimento della lingua spagnola a Bologna e dintorni vi aprirà senza dubbio delle porte inaspettate.

Prima di tutto, diventare ispanofoni permetterà di farsi capire sia dai numerosi turisti che visitano le grandi città italiane tra cui Bologna, sia durante un eventuale soggiorno linguistico o viaggio all’estero in immersione totale in un paese ispanico. Inoltre, la vostra formazione linguistica in questa nuova lingua può creare degli importanti effetti d’isteresi (si dice di una situazione passata che continua a produrre i suoi effetti anche dopo che ha avuto luogo). La memorizzazione del vocabolario spagnolo, della grammatica spagnola — i verbi irregolari, l’accordo degli aggettivi in numero e genere con i sostantivi a cui si riferiscono, la coniugazione spagnola, ecc — della dittongazione, dell’accento tonico e dei diacritici piazzati sulle parole spagnole, renderà esponenziale la vostra comprensione scritta e orale della lingua. Grazie ad un corso di spagnolo con Superprof, è possibile in effetti imparare lo spagnolo rapidamente e passare da un livello principianti ad un livello intermedio, o addirittura avanzato.

In sostanza, tutto ciò sarà utile per perfezionare il vostro livello, consolidare le conoscenze acquisite e permettervi di tendere verso il bilinguismo, un livello di lingua comparabile a quello di un madrelingua. E tutto ciò in Emilia-Romagna, senza nemmeno dover partire in Spagna!

Un altro vantaggio di parlare lo spagnolo o il castigliano è che questo vi permetterà di evolvere professionalmente grazie ad una formazione intensiva di spagnolo, che può essere finanziata dalla vostra azienda. Essere bilingue in italiano e spagnolo è un forte segnale di competenze linguistiche solide indirizzato ai vostri datori di lavoro. Quanto ai mestieri che si possono praticare in relazione a questa lingua, ce ne sono moltissimi:

  • Dare dei corsi di italiano come professore di italiano all’estero,
  • Diventare professore di spagnolo a Bologna,
  • Diventare interprete,
  • Lavorare come giornalista,
  • Gestire un ufficio stampa,
  • Gestire progetti per delle missioni e dei cantieri umanitari (Bolivia, Perù, Ecuador, Colombia, Guatemala, Costa Rica, ecc…).
  • Lavorare nel settore terziario in Emilia-Romagna (cameriere, hostess, ecc),
  • Lavorare nel settore del turismo (ufficio di turismo, gestione del patrimonio, ecc).

Fare un corso di spagnolo Superprof

Se non desiderate iscriversi a una scuola di spagnolo bolognese per una ragione o per l’altra (tariffa, condizioni di apprendimento, aspettative non soddisfatte, ecc…), i nostri corsi individuali tenteranno di riconciliarvi con questa lingua romanza. Scegliendo un professore di spagnolo sulla piattaforma Superprof, scoprirete ben di più di un metodo per imparare lo spagnolo: si tratterà di un vero e proprio allenamento linguistico, grazie ad un piano di formazione elaborato con cura per voi e adatto a tutti i livelli di pratica.

Ad oggi contiamo più di 118 professori di spagnolo in una zona di venti chilometri intorno alla settima città più popolosa d’Italia, con una tariffa oraria media di 16€ (dai 10€ ai 25€). Un’offerta di corsi a domicilio relativamente grande quindi, che dovrebbe permettervi di raggiungere i vostri obiettivi (imparare a comunicare in spagnolo, fare uno stage intensivo, fare un corso di recupero per preparare gli esami, ecc…).

Vi basterà un buon professore per farvi familiarizzare con la lingua di Don Chisciotte. Per sceglierlo bene, bisogna tenere a mente alcuni criteri:

  • La tariffa
  • L’esperienza e le qualifiche dell’insegnante (laurea triennale, laurea specialistica, diplomi linguistici, ecc…),
  • Il luogo di nascita del professore: è madrelingua spagnolo (spagnolo, messicano, colombiano, cileno, argentino, peruviano, boliviano, uruguaiano, ecc…) o italiano?
  • La sua situazione professionale (influenzerà il prezzo): è uno studente, uno professore esperto o in pensione?
  • Il livello d’insegnamento: principianti, intermedio, avanzato, universitario, formazione per adulti,
  • Il contenuto dei corsi: si tratta di corsi di sostegno scolastico, corsi intensivi, corsi combinati e completi (corsi di grammatica spagnola, vocabolario, coniugazione, corso di spagnolo conversazione, corso di spagnolo espressione scritta)?,
  • Gli spostamenti eventuali: Bologna, capoluogo emiliano, fa parte delle grandi città italiane. Se abitate in centro, non scegliete un professore che abita a Pontecchio, ma cercatene piuttosto uno che abiti al massimo a Bolognina, nel Quartiere Saragozza o a Murri.

Prima di contattare un professore o una professoressa, un ultimo parametro è da prendere in conto: domandatevi cosa volete imparare nella lingua spagnola (nuove parole, a esprimervi correttamente, la cultura — musica spagnola, flamenco —, la storia, preparare un soggiorno linguistico in Spagna, ecc…).

Ecco, non vi resta che una cosa da fare: contattate un professore di spagnolo vicino a casa vostra!  

I nostri migliori articoli
di spagnolo