Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Come padroneggiare la lingua d’Oltralpe fin da piccoli?

Di Igor, pubblicato il 26/07/2017 Blog > Lingue straniere > Francese > Lezioni di Francese per Bambini!

Non esiste un’età per prendere lezioni di lingua!

Leggere e scrivere in un’altra lingua richiede spesso il ricorso a lezioni private.

Recuperare il ritardo scolastico è essenziale. E prima lo si recupera e meglio è per il proseguo della vita scolastica e professionale. Sin dall’età di apprendimento della lettura bisogna considerare un eventuale ritardo scolastico!

Ecco i nostri metodi per insegnare francese ad un bambino delle elementari senza che la cosa risulti per forza pesante:

  • siti web,
  • podcasts,
  • video YouTube,
  • applicazioni,
  • libri …

Corsi di lingua straniera fin dalle elementari?

Non sarà mai troppo presto per proporre lezioni private di lingua straniera ad un bambino!

I numerosi Superprof ti aspettano sulla nostra piattaforma per dare lezioni a domicilio o un corso di francese online ai vostri piccoli!

Per aiutare un bambino ad acquisire le basi della lingua non esitare a contattare un insegnante privato che conosca la pedagogia adatta e si adegui ai bisogni personali del piccolo.

Seppur con un ritmo sostenuto, l’insegnante privato di qualità procederà passo a passo, seguendo un percorso strutturato ma adattato alle caratteristiche del piccolo allievo.

Non occorre un titolo specifico per poter dare lezioni private ad un bambino della scuola elementare. La laurea però offre delle garanzie sull’insegnante. Dapprima converrà un incontro faccia a faccia tra genitori, insegnante e bambino, per verificare che il feeling possa davvero scaturire tra gli interessati.

Non v’è alcun metodo miracoloso per far progredire un bambino nell’apprendimento di una lingua straniera! Espressione orale e scritta e comprensione orale e scritta saranno curate di pari passo, da un buon insegnante!

Ma il bambino non dovrà essere sottoposto a carichi eccessivi. Si sfrutteranno i ritagli di tempo.

Ciò che è certo, è che i bambini che iniziano a studiare il francese fin dalle elementari, hanno un vantaggio tempistico!

Lezioni di francese per bambini: quali strumenti on line usare?

L’avrai capito, una lingua straniera s’impara meglio cominciando presto. Ed oggi internet propone numerosissimi strumenti per aiutare i bambini nell’apprendimento di una disciplina.

Per imparare il francese ed assimilarne la linguistica, i più piccini necessitano di divertimento, nel contempo!

Il sito françaisfacile.com

Pensato per un corso di francese rivolte a stranieri, il sito è ottimo per bambini ed adulti che vogliano ben rodare la grammatica!

Online c'è una vastissima scelta di app e siti e blog, su cui studiare il francese a tutti i livelli e a partire da zero. Français Facile: uno dei siti, disponibili anche per l’apprendimento di altre lingue, per imparare il francese online!

Ogni corso di francese online o a domicilio è organizzato alla stessa maniera:

  • Rimando alla regola grammaticale ed ortografica,
  • Esempi,
  • Esercizi di pratica.

Canale Youtube Moma School

Come avere un’insegnante a casa!

Vi si propongono modi di perfezionamento in ortografia, grammatica e coniugazione.

I video ritraggono una lavagna su cui Moma scrive e ricapitola quanto dice. I video denominati “astuces” sono brevi (meno di 5 minuti), ma sono disponibili anche vere e proprie lezioni (45 minuti circa).

L’originalità di questo canale si deve ai dettati con correzione che sono proposti ai piccoli!

Infine, Moma pubblica regolarmente domande dei genitori che seguono i loro piccoli, rispondendovi!

Un vero e proprio insegnante virtuale da sfruttare in modo più o meno intensivo, in base alle doti, esigenze e disponibilità dei bambini e dei genitori!

Podcast Français Facile

L’apprendimento del francese passerà principalmente dall’orale! Occorrerà ben capire l’orale, per riuscire a scrivere!

Il sito Podcast Français Facile propone lezioni di francese come lingua straniera (FLS), adatte a chi si avvicini alla lingua da zero.

Sito ben ergonomico. Varie schede presentano i podcast:

  • Dialoghi,
  • Grammatica,
  • Testi,
  • Iniziazione,
  • Fonetica,
  • Numeri,
  • Afferri? (sul francese familiare),
  • Luoghi,
  • Verbi,
  • Dettati,
  • Video (trascrizioni di documenti autentici),
  • Racconti,
  • Poesia,
  • Vocabolario,
  • Parlare di sé.

I podcast sono accompagnati da testi che consentono di collegare lo scritto all’orale. Esercizi pratici di comprensione sono ugualmente proposti sotto forma di audio.

Application Tokemots

I piccoli usano tablet e smartphone sempre più presto per il gioco. Il mercato delle app propone diversi giochi educativi per piacere e studio del francese.

L’applicazione Tokemots, disponibile su Android gratuitamente per studenti tra i 6 ed i 14 anni è stata sviluppata da insegnanti di lingua. L’alunno impersona il programmatore di Tokès, un ritorno del celebre gioco amatissimo.

Il bambino sceglie il proprio livello tra principiante o esperto. E si cimenta negli esercizi proposti: uso del genere, fonetica, coniugazione o ancora dettati.

L’applicazione è estremamente ludica e la cosa funziona!

La piattaforma on line Superprof

Non vi è un'età minima a cui cominciare a prendere lezioni private. Si può mandare un bambino a lezione anche alle elementari. Anziché i Fantastici 4, ti proponiamo tutta un’equipe di Superprof pronti ad aiutare i tuoi studenti in difficoltà!

Se tutti questi strumenti non apportano risultato alcuno, il bambino potrebbe necessitare di un accompagnamento personalizzato, tramite il contatto diretto con un insegnante.

La nostra piattaforma conta oltre un milione di insegnanti privati disponibili a soccorrervi, ovunque voi siate!

Vantaggi?

  • Uso facile,
  • Uso gratuito della piattaforma,
  • Prezzi fissati dagli insegnanti,
  • La ricerca si effettua per città e per tema delle lezioni (digitare ad esempio corsi francese milano oppure corsi francese torino),
  • La scelta dell’insegnante è operata dal bambino e dai suoi genitori,
  • Le lezioni hanno luogo faccia a faccia, via webcam o in gruppo.

Lezioni di francese per bambini: gli autori da studiare

Impensabile imparare il francese senza una full immersion nella letteratura francese!

Quali autori studiare in francese se si si frequentano le scuole elementari?

I francesi amano particolarmente questi due autori noti in tutto il mondo: Antoine de Saint-Exupèry e Roald Dahl.

Il primo, ha regalato un capolavoro tradotto in 253 lingue attraverso il mondo: Le Petit Prince. Il secondo ha prodotto numerosi libri per bambini e grandicelli, come Le Bon Gros Gèant, Charlie et la Chocolaterie, James et la Grosse Pêche, Matilda, etc.

Le Petit Prince è un racconto filosofico che mette in scena il personaggio del Piccolo Principe durante i suoi incontri con innumerevoli personaggi. La storia è raccontata da un aviatore, Antoine de Saint-Exupèry in persona.

Raccontata con parole semplici, si tratta di una storia ideale da far scoprire ai più piccini perché non dimentichino mai i loro sogni d’infanzia.

Roald Dahl, celebre autore britannico, è uno scenarista molto apprezzato dai francesi. Oltre a scoprire le sue storie straordinarie tuffatevi nell’universo cinematografico di Charlie et la Chocolaterie o del Bon Gros Gèant!

Ma è Lucky Luke, certo. Grazie ai fumetti i tuoi figli potranno facilmente avvicinarsi alla lingua francese e migliorare rapidamente. Chi è più veloce della propria ombra?

E la letteratura per i bambini della scuola media?

Alle medie, si sa, compaiono le liste di libri.

In Francia gli autori studiati sono di solito Emile Zola, Honorè de Balzac, Victor Hugo, Molière, Marguerite Yourcenar, etc.

Molière rende il teatro accessibile ai più piccini, proponendo pièce simpatiche, facili da leggere e da capire.

Teniamo conto, naturalmente, del gran classico di Victor Hugo, Les Misèrables, che i francesi studiano in classe e può essere facilmente apprezzato dai nostri adolescenti anche grazie alle versioni cinematografiche.

Autori francesi ed anche opere classiche tradotte attireranno i ragazzi verso lo studio della lingua francese: Les Aventures de Sherlock Holmes, di Sir Arthur Conan Doyle; il teatro di Eugène Ionesco; i romanzi satirici di George Orwell. Segnaliamo, per quanto riguarda il genere del romanzo distopico, La Fattoria degli Animali, pur amando molto anche il celebre 1984, che tradotto in francese potrebbe essere un’ottima scelta di lettura!

Per il piacere di leggere

Alcuni bambini non hanno bisogno che si propongano loro dei libri. Amano già la lettura!

Quali libri proporre loro, perché imparino bene il francese?

  • 6 anni: si opterà per i fumetti come Tom-Tom & Nana, Max & Lili o ancora LuckyLuke eAstèrix. Vi consigliamo anche il libro di David Salomons, Mon frère est un super-hèros per i bambini di 9-10 anni!
  • Dai 12 anni: non si può non voler tentare la lettura in francese di Harry Potter, specialmente se lo si conosce già in italiano! Per gli amanti del fantasy, ecco poi la trilogia Marjane! Altri fumetti, utili a grandi e piccini che vogliano leggere in francese, saranno poi Largo Winch, Boule & Bill, Titeuf, etc.
  • Dai 15 anni: i quattro tomi di U4 (Vincent Villeminot) sono ideali per gli amanti del distopico! La disparue de Linton Hill (Jean-Michel Payet) appassionerà i detective in erba, mentre 7 secondes (Tom Easten) racconta la corsa contro il tempo di Mila contro i soldati scelti che la inseguono.

La nostra scelta tra le app che insegnano francese ai bambini

I bambini di oggi imparano prestissimo ad utilizzare tablet e smartphone. Perché non approfittarne per far imparare loro la lingua francese? I tablet possono essere allo stesso tempo ludici e un aiuto all’apprendimento della lingua!

Per superare al primo colpo qualsiasi test di lingua francese, numerose applicazioni possono risultare utili. Fungeranno da lezioni serali, senza però averne l’aria grazie ai giochi educativi per insegnare il francese ai più piccoli che abbiamo selezionato appositamente:

  • Itouch Français: disponibile per alunni francesi dalla prima alla quinta, gratuitemente su Android e iOS, l’applicazione raggruppa oltre mille domande, riassunti, gare con ricompensa per motivare gli studenti e si allinea con i programmi scolastici francesi!
  • Rèvise ta conjugaison: un’app gratuita che permette ai bambini di ripassare le coniugazioni rispondendo a domande, con un’ambientazione marina. Disponibile dalla seconda alla quinta elementare su App Store e Play Store,
  • Le sillabe Montessori: per imparare a leggere facilmente grazie alla pedagogia Montessori. Disponibile su Android e iOS a 3,99 €,
  • Storyplayer: una biblioteca digitale che dà il gusto per la lettura ai bambini fin dalla più tenera età. L’applicazione è disponibile tramite abbonamento a partire da 4,99 € al mese. Le storie proposte sono selezionate per età e parola chiave,
  • Max & Lili: per i super fan! Disponibile al prezzo di 2,99 € sull’App Store, l’applicazione propone 8 mini-giochi ludici, di cui la metà permette di ripassare il francese.

In sintesi:

  • Spesso alle medie gli studenti non arrivano a padroneggiare le basi della scrittura e della lettura della lingua straniera studiata.
  • Numerosi metodi esistono per colmare le lacune di scolari inesperti in francese, fin dai primi anni di scuola.
  • Siti web come françaisfacile.com, canali YouTube come Moma School, podcasts come Podcast Français Facile, applicazioni come Tokemots o Itouch Français e la piattaforma di Superprof sono altrettanti strumenti online in grado di migliorare le competenze linguistiche dei bambini, dando loro sicurezza e desiderio di imparare il francese.
  • Infondere il gusto della lettura fin dalla più tenera età può incrementare, in generale, il successo scolastico dei piccoli. Leggere delle storie in culla pare aumenti, in futuro, il gusto della lettura per il puro piacere!
Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 3,00 su 5 per 2 voti)
Loading...
avatar