Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Consigli per il tuo corso di giapponese

Di Catia, pubblicato il 30/12/2018 Blog > Lingue straniere > Giapponese > Come Imparare Giapponese?

Lanciarsi nell’apprendimento della lingua giapponese è un sogno per molti fan dei manga, dei videogiochi e della cultura nipponica tradizionale.

In effetti, entriamo in contatto con la cultura giapponese fin dall’infanzia grazie ai cartoni animati. E’ vero che sono doppiati, ma viene comunque la curiosità di sentire le parole che accompagnano le movenze buffe dei nostri personaggi preferiti in lingua originale.

Come fare per imparare il giapponese? E’ difficile imparare la lingua del paese del Sol Levante?

Cosa bisogna fare per andare in viaggio in Giappone?

Ci sono molte domande a cui cercheremo di dare una risposta. E allora segui le lezioni di giapponese!

Si può imparare il giapponese alle medie

E’ meglio non girarci troppo intorno e chiarire subito un punto: è possibile imparare il giapponese alle medie, ma bisogna rivolgersi a istituti privati e non alla scuola pubblica italiana.

Se a preoccuparti è l’età, sappi che molti studi hanno ormai dimostrato che i bambini hanno maggiori capacità di memorizzazione rispetto agli adulti.

I bambini immersi in un contesto bilingue fin dalla nascita possono tranquillamente esprimersi in entrambe le lingue dei genitori.

La spiegazione è da ricercare nel funzionamento del nostro cervello e nelle connessioni sinaptiche che sono molto numerose quando si è piccoli. A mano a mano che si cresce, perdiamo questa elasticità e risulta più difficile abituarsi a un nuovo contesto linguistico.

Per questo è importante cominciare a studiare il giapponese il prima possibile.

Trovare delle scuole medie dove imparare il giapponese insieme ai sillabari hiragana e katakana e alla scrittura con caretteri cinesi, i kanji, è un po’ più complicato.

In Italia esistono poche scuole bilingui o dove si insegna il curriculum giapponese, mentre le scuole pubbliche continuano a privilegiare il francese, lo spagnolo e il tedesco come seconda lingua straniera.

La prima lingua straniera è sempre l’inglese.

Ecco come trovare il migliore corso di lingua giapponese!

I corsi di giapponese sono più efficaci se si comincia fin da bambini. Per i bambini è più facile assimilare le lingue, per cui è meglio cominciare il prima possibile!

Se non ci sono delle scuole di lingua che insegnano il giapponese vicino casa tua, puoi sempre trovare delle soluzioni alternative.

Per esempio, puoi chiedere ai tuoi genitori di contattare un insegnante privato per poter imparare il giapponese secondo i tuoi ritmi.

Puoi anche contattare l’Istituto di Giapponese di Cultura o delle associazioni italo-giapponesi per imparare a leggere e scrivere la lingua di Yasunari Kawabata.

Queste ultime ti danno la possibilità di imparare il giapponese a prezzi scontati e partecipare a eventi culturali.

C’è sempre la possibilità di prendere corsi di giapponese online!

Come seguire corsi di giapponese al liceo?

Se cerchi corsi di giapponese per liceali hai diverse possibilità:

  • Scegliere una scuola internazionale dove si insegna la lingua giapponese;
  • Trovare un istituto superiore che ha inserito il giapponese come lingua di studio o come materia extra-scolastica facoltativa.

Nel primo caso, devi trovare un liceo internazionale che ti faccia studiare la lingua e la cultura giapponese direttamente in lingua. Purtroppo in Italia, questa soluzione è disponibile soltanto per elementari e medie con le Scuole giapponesi di Roma e Milano.

Se invece cerchi una scuola superiore con corsi di giapponese curriculari, sappi che l’offerta diventa ogni anno sempre più alta. La nota positiva è che i licei dove si studia il giapponese sono anche lo scientifico e il classico, oltre al linguistico, ovviamente.

Scopri come trovare un insegnante per il tuo corso giapponese!

E' possibile trovare corsi di giapponese in alcuni licei italiani. Anche i liceali possono studiare il giapponese come materia scolastica o attività pomeridiana!

Un’altra buona notizia è che anche nei piccoli centri è possibile studiare il giapponese a scuola. Per esempio, puoi trovare corsi di giapponese al Liceo Cuoco Manuppella di Isernia o contattare la Asian Studies Group per corsi di giapponese pomeridiani in diverse scuole d’Italia.

Puoi sempre seguire corsi di giapponese da autodidatta sfruttando i video su Youtube, oppure iscriverti a una scuola di lingue che offre corsi per liceali. Per essere sicuro di avere un percorso personalizzato è meglio contattare un insegnante di giapponese a domicilio.

Corsi giapponese: quale percorso per gli universitari?

Dopo gli esami di maturità e lo studio del giapponese come seconda o terza lingua straniera magari hai voglia di continuare a studiare giapponese a livello universitario.

A questo proposito ci sono due scelte per la triennale:

  • Laurea in mediazione linguistica
  • Laurea in lingue e letterature straniere

Questi due percorsi di laurea vertono sulla conoscenza di più lingue a partire dall’italiano, un’altra lingua europea e una asiatica, nel tuo caso il giapponese. Ci sono però delle differenze sostanziali nelle materie di studio.

Di fatto, la laurea in mediazione linguistica ti prepara a lavorare nel mondo delle imprese. Oltre a continuare lo studio della lingua giapponese, potrai imparare delle nozioni di economia aziendale, diritto, relazioni internazionali ecc.

Il alcuni atenei come l’Università di Bologna si dà più spazio alle relazioni internazionali, in altre università prevale l’elemento economico con 3 o 2 lingue di studio.

La laurea in lingue e letterature straniere, invece, ha una impostazione teorica e letteraria. L’obiettivo è quello di introdurti alle manifestazioni culturali del Giappone attraverso al linguistica, la filologia, la storia, la letteratura.

In genere, gli studi in mediazione linguistica sono più adatti a quelli che vogliono lavorare con il Giappone. Gli studenti di lingue aspirano a un lavoro presso case editrici o nell’insegnamento.

Imparare giapponese all'università è il primo passo verso una carriera in Giappone. Le università sono un ottimo modo per specializzarsi in lingua giapponese!

Non dimenticare che puoi sempre fare appello alle lezioni private per preparare gli esami o un colloquio di lavoro importante.

Come trovare un insegnante privato di giapponese?

In qualunque città tu abiti puoi trovare facilmente un insegnante di giapponese a domicilio.

Non importa qual è il tuo livello di partenza, su Superprof puoi sempre trovare un insegnante di giapponese vicino casa tua.

Abiti a Roma, Milano, Torino, Napoli o Bologna?

In pochi click puoi scegliere l’insegnante più adatto a te leggendo la sua scheda di presentazione, i suoi metodi di insegnamento e le sue esperienze pregresse.

In genere, la prima lezione è gratuita e questo ti dà la possibilità di valutare l’insegnante in azione.

Con l’aiuto del tuo maestro di giapponese potrai:

  • Migliorare la pronuncia
  • Contare in giapponese
  • Costruire frasi semplici e complesse
  • Intavolare una conversazione in giapponese
  • Assimilare e usare con naturalezza le regole grammaticali

Ogni insegnante ha un proprio metodo di insegnamento che si adatta ai tuoi interessi: magna, film, videogiochi, teatro kabuki possono essere degli ottimi supporti per l’insegnamento.

Lezioni giapponese: partire per il Giappone per imparare la lingua

Il modo migliore per diventare bilingue è andare direttamente nel paese del Sol Levante ed esercitare il tuo giapponese con un soggiorno linguistico.

Immergendoti nella cultura del paese è più facile aumentare la tua comprensione scritta e orale della lingua.

Per farlo nel modo più rapido ed efficace possibile è meglio evitare contatti con altri Italiani, altrimenti l’obiettivo di un’immersione totale in una lingua diversa diventa difficile da raggiungere.

E’così che il massive input agisce e la conseguenza è che acquisisci degli automatismi tali che pensi direttamente in giapponese.

Prima di partire è bene pensare non solo al visto ma anche ai corsi di giapponese che ti possono aiutare prima e durante il soggiorno. Se non ti senti sicuro o sei un principiante assoluto puoi prepararti al viaggio con l’aiuto di un insegnante a domicilio.

Se invece hai già qualche base di giapponese ma non sei ancora autonomo puoi appoggiarti a una scuola di giapponese direttamente in loco.

Per esempio, la JCLI Language School di Tokyo e la Nihongo Center di Kyoto sono specializzate nell’offerta di corsi di giapponese per studenti internazionali.

Visitare la capitale del Giappone ti aiuterebbe a migliorare le tue competenze linguistiche. Partire per Tokyo è il sogno di tutti gli appassionati di giapponese!

Imparare il giapponese con i videogiochi

Per molte delle persone nate tra gli anni ’80 e ’90 i videogiochi sono stati un veicolo eccezionale della lingua giapponese!

Attraverso case produttrici come la Nintendo e le console prodotte, bambini e ragazzi hanno potuto ascoltare per la prima volta i suoni della lingua giapponese ed entrare in contatto con la cultura nipponica.

Si può imparare il giapponese con i videogiochi?

Negli anni ’80, dopo alcuni tentativi falliti di lanciare i videogiochi su scala internazionale, il Giappone è riuscito nell’impresa che inglesi e americani avevano tentato invano dagli anni ’50. I video made in Japan portano nei salotti delle nostre case i kana, i kanji e il romaji ossia i sistemi di scrittura autoctoni del Giappone, la trascrizione della lingua nipponica con caratteri cinesi e quella con caratteri latini.

Se imparare attraverso Tekken, Super Mario Bros, Final Fantasy, Tetris, Street Fighter e molti altri. Oggi ci sono videogiochi espressamente pensati per rafforzare le competenze linguistiche dei madrelingua giapponesi o insegnare la lingua nipponica come lingua straniera.

Questi sono alcuni dei videogiochi che potresti usare:

  • Koe
  • PURURUN! SHIZUKU-CHAN AHA☆ DRILL KOKUGO
  • DS Rakubiki Jiten

Ricordati che la gamification, ossia l’uso dei videogiochi a fini formativi, è una delle tendenze attuali della formazione online.

L’idea alla base è molto semplice: imparare divertendosi!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar