Il mal di schiena è certamente il male del secolo. Chi di noi non ne ha mai sofferto?

Le statistiche sembrano confermarlo: 8 italiani su 10 sono colpiti da questa patologia e l'80% della popolazione adulta ne ha sofferto almeno una volta nella vita. La lombalgia è considerata quindi la principale causa di disabilità dai 45 anni in poi.

Il mal di schiena, però, non ti impedisce di praticare lo yoga, grazie al quale potrai addirittura sentirti meglio. 

  • Quali sono i suggerimenti da seguire?
  • Quali sono i migliori esercizi per stare bene?
  • Quali posture evitare o al contrario mettere in pratica?

Il mondo dello yoga è particolarmente ricco: hatha yoga, ashtanga yoga, yoga iyengar, kundalini yoga...le tipologie di pratica sono davvero numerose, e per ciascun praticante esiste senza dubbio la modalità perfetta, capace di portare benefici reali a chi la pratica! Lo yoga, neell'incredibile vastità di approcci e di stili, costituisce un'ottima via per conseguire il benessere fisico ed emotivo,

Ecco come comportarsi se soffri di tendinite!

I migliori insegnanti di Yoga disponibili
Ilaria
4,9
4,9 (11 Commenti)
Ilaria
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Fabiola
5
5 (43 Commenti)
Fabiola
35€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Umbelina
5
5 (19 Commenti)
Umbelina
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Diana
5
5 (13 Commenti)
Diana
50€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Valeria
5
5 (11 Commenti)
Valeria
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Francesca
5
5 (16 Commenti)
Francesca
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Francesca
5
5 (8 Commenti)
Francesca
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Angela
5
5 (9 Commenti)
Angela
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Ilaria
4,9
4,9 (11 Commenti)
Ilaria
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Fabiola
5
5 (43 Commenti)
Fabiola
35€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Umbelina
5
5 (19 Commenti)
Umbelina
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Diana
5
5 (13 Commenti)
Diana
50€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Valeria
5
5 (11 Commenti)
Valeria
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Francesca
5
5 (16 Commenti)
Francesca
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Francesca
5
5 (8 Commenti)
Francesca
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Angela
5
5 (9 Commenti)
Angela
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Mal di schiena: il male del secolo

Il nostro stile di vita favorisce lo sviluppo del mal di schiena, che può verificarsi a causa di un movimento mal eseguito o di un eccesso di sport, ma può anche essere inevitabile, legato alle nostre abitudini quotidiane poco salutari:

  • cattiva qualità del sonno, qualità del materasso inadeguata, coperte eccessive: la qualità del sonno è uno dei fattori primari di benessere, e purtroppo nella nostra società sono sempre di più le persone che, per via di uno stile di vita stressante ed eccessivamente veloce, soffrono di disturbi del sonno. Lo yoga può rappfresentare un ottimo sistema per ridurre i livelli di ansia e stress.
  • vita sedentaria, mancanza di attività fisica: il nostro corpo necessità di movimento, di potersi muovere liberamente e quotidianamente
  • posizione seduta prolungata, in ufficio o sul divano:
  • stress, un fattore da non trascurare nell'insorgenza del mal di schiena. Sicuramente il lavoro proposto dallo yoga sul respiro è di grande utilitàper ridurre lo stress e la fatica fisica ed emotiva.
  • cattive abitudini alimentari, carenze nutrizionali e l'abuso di alcuni cibi e bevande possono indirettamente incidere sulla salute della nostra schiena, delle ginocchia e delle gambe, oltre a essere una delle principali cause di mal di testa!

Come ridurre l'impatto del nostro stile di vita sulla salute della nostra schiena? E in caso di ernia del disco?

In un primo momento, è utile esaminare le cause dei nostri problemi o disagi e cambiare stile di vita: camminare di più, mangiare meglio, fare movimento, dormire adeguatamente, ridurre ilivelli di stress riducendo la mole di lavoro settimanale...sono tanti gli aspetti della nostra quotidianità da prendere in mano se desideriamo migliorare la qualità della nostra vita!

Tuttavia, se passi molte ore al giorno seduto in ufficio davanti al pc, è molto difficile evitare alcune cattive abitudini. Se si desidera provare a contrastare queste tendenze poco salutari è assolutamente consigliabile intraprendere la strada delle lezioni di yoga: questa antica disciplina offre al praticante alcune soluzioni ai principali problemi della vita di oggi. Sedentarietà, posture scorrette, problemi di insonnia, difficoltà nella digestione, stress emotivo: tutti questi problemi possono essere affrontati anche attraverso la pratica yogica, la quale contribuisce potentemente al benessere psico-fisico del praticante di ogni età!

Si può fare yoga durante la gravidanza?

Fare yoga per combattere il mal di schiena

Sollievo immediato alla schiena con la posizione del bambino!
La posizione del bambino è molto semplice e dona un sollievo immediato in caso di dolori dorsali!

Lo yoga non aiuta a lenire soltanto i dolori del nostro corpo: questa disciplina è estremamente utile anche per affrontare lo stress psicologico.

Una sessione di yoga ti aiuterà a distendere il tuo corpo e a rilassare la tua mente. In questo senso, con una speciale lezione per il mal di schiena, potrai combattere efficacemente il dolore fisico, ma sarai anche in grado di ridurre lo stress e l'ansia. La particolarità delle discipline yogiche consiste proprio in questo: operare contemporaneamente su diversi piani: il piano fisico, il piano mentale e il piano spirituale, che solo illusoriamente sono separati.

Anche se ti impegni quotidianamente ad adottare una buona postura davanti allo schermo del pc, o se hai investito in una sedia ergonomica, non sarai necessariamente immune dal mal di schiena. Anche lo stress e le tensioni della vita quotidiana sono tra i fattori che possono contribuire all'insorgere del mal di schiena.

Con la pratica regolare dello yoga puoi prevenire efficacemente il mal di schiena (ma anche i frequenti mal di testa, il dolore alle gambe e alle ginocchia, etc.). I benefici sono molti, sia a livello fisico che emotivo/psicologico: proviamo a elencarne alcuni!

  • rafforzare i muscoli dorsali
  • distendere muscoli e tendini eseguendo uno stretching mirato e progressivo
  • diventare consapevole del tuo corpo e imparare ad ascoltarlo
  • migliorare la tua flessibilità corporea generale
  • distenderti e rilassarti, imparando ad abbandonarti per un pò di tempo
  • alleviare le tensioni
  • migliorare la concentrazione
  • sviluppare una migliore consapevolezza respiratoria

L'elenco potrebbe essere più lungo, ovviamente. Più che l'attività fisica, lo yoga è una vera e propria filosofia di vita che tende a promuovere l'armonia tra il corpo e la mente.

Hai mai provato a seguire lezioni di yoga sulla Wii?

Cerchi yoga napoli o bikram yoga roma?

Le posture dello yoga che alleviano la schiena

Naturalmente, se soffri di lombalgia o di dolori cervicali, sceglierai le posizioni che vanno ad agire specificamente sul dolore per alleviarlo.

Evita alcuni corsi come, ad esempio, quelli di yoga estremamente dinamico. Opta invece per quelle pratiche di Raja e Hatha Yoga che combinano le posizioni con la concentrazione e la respirazione, oltre al rilassamento.

Agendo delicatamente sulla colonna vertebrale e allungandola, la pratica dolce dello yoga lenisce efficacemente il mal di schiena, promuovendone il benessere sul lungo periodo.

Tra le posizioni (asana) che avranno un effetto benefico sulla schiena, troviamo:

  • la posizione del bambino, per rilassare e allungare la schiena
  • la posizione del gatto, per ammorbidire la colonna vertebrale e rafforzare i muscoli addominali profondi
  • la posizione del cammello, per rilassare la schiena e ammorbidire le spalle (attenzione, in questo caso, a non forzare!Questa posizione va eseguita con lentezza e delicatezza)
  • la posizione del muso di vacca, per attenuare la tendenza all'incurvamento delle spalle e lenire i dolori sciatici!Siu tratta di una posizione "salva postura" per tutti coloro che lavorano tutto il giorno al pc. Se praticata più volte al giorno per qualche minuti si potrà alleviare il dolore scapolare e migliorare la postura generale.
  • la posizione del cane, un classico molto efficace per allungare la schiena e ammorbidire le gambe
  • la posizione della torsione, per ammorbidire e raddrizzare la colonna vertebrale, utilizzata anche in caso di scoliosi.
  •  la posizione del mezzo ponte, per rafforzare i muscoli lombari e allungare gli addominali
  • la posizione della tartaruga, per allungare la parte bassa della schiena (per i più esperti nella versione completa, per tutti invece le varianti semplificate)
  • la posizione della pietra rotolante, per allungare e rilassare la colonna vertebrale.
Per combattere il mal di schiena, prova la posizione della tartaruga!
La posizione della tartaruga necessita di pratica, ma è molto efficace contro il mal di schiena!

Per avere un sollievo efficace contro il mal di schiena, è importante prendersi il tempo necessario per realizzare questi movimenti delicatamente, per raggiungere una buona posizione. Anche le posizioni eseguite in maniera scorretta possono essere fonte di lesioni! La lentezza, la dolcezza e l'esattezza nell'esecuzione degli asana sono aspetti centrali per una buona pratica, anche se spesso vengono trascurati, specialmente nello yoga posturale.

Per esempio, nell'esecuzione di una pratica molto semplice e nota come quella di pavana-mukta-asana (la posizione dei venti) è importante essere stesi a terra in modo rilassato, senza tensioni, portando le ginocchia molto delicatamente al petto, ruotando la testa in avanti per distendere bene il tratto cervicale  (mettendolo in questo modo in sicurezza) e iniziando poi a oscillare a destra e a sinistra con le gambe, accompagnando il movimento con respiri profondi e lunghi. Questa pratica semplicissima è probabilmente la più utile per coloro che soffrono di lombalgia cronica, e permette di sciogliere le tensioni di tutta la schiena, oltre a favorire l'espulsione dei gas e calmare profondamente corpo e mente.

Spesso le pratiche più semplici sono anche le migliori, e pavana mukta asana può davvero essere un'ottima alleata per tutti coloro che desiderano risolvere il problema del mal di schiena! Eseguita dolcemente, mattina e sera, ha risultati davvero sorprendenti!

Cerca di trovare un corso di yoga adatto a te, le lezioni di yoga terapeutico dovrebbero essere seguite con un insegnante di yoga competente. Questi dovrà fornirti le conoscenze di base e insegnarti le posizioni più adatte alle tue esigenze. Sarà quindi importante spiegare le nostre necessità, illustrando in modo chiaro e diretto quali sono i dolori che ci colpiscono più spesso.

Una volta che i movimenti sono sotto controllo, puoi facilmente praticare lo yoga a casa sul tuo tappetino. Non solo sentirai scomparire il mal di schiena, ma ti libererai anche dello stress quotidiano. Provare per credere!

Come fare durante il ciclo mestruale? E se soffri di dolori articolari? Esistono moltissime pratiche yogiche capaci di aiutarti a superare grandi e piccoli dolori!

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

1a lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

5,00 (3 voto(i))
Loading...

Francesca

Appassionata di musica, curiosa e sempre alla ricerca di novità: Acquario in tutto e per tutto.