Pagina iniziale
Dare lezioni

Lezioni di pianoforte a Messina

🥇 I/le migliori insegnanti di Messina
💻 6 insegnanti disponibili
🔒 Pagamenti sicuri con Superprof
💸 Nessuna commissione

Qual è il tuo livello?

Lezioni private con Superprof

La nostra selezione di insegnanti privati/e di piano a Messina

Visualizza più insegnanti

5,0 /5

Il voto medio dato ai/alle nostri/e insegnanti di piano a Messina è di 5,0 con più di 2 commenti.

20 €/ora

Le migliori tariffe: il 100% dei/delle nostri/e insegnanti offre la prima ora di lezione. In media, le lezioni di piano a Messina costano 20€.

0 h

Veloci come saette, i/le nostri/e insegnanti ti rispondono in 0h.

01

Trova il/la tuo/la insegnante di piano a Messina

Dai un'occhiata ai profili di Messina e contatta un/un' insegnante secondo i tuoi criteri (tariffe, diplomi, commenti, lezioni di piano a domicilio o via webcam)

02

Organizza le tue lezioni private di piano a Messina

Parla con l'insegnante di piano per condividere le tue necessità e disponibilità. Programma le lezioni di piano e pagale in tutta sicurezza attraverso la chat Superprof. Imparare a suonare il piano a Messina non è mai stato così facile.

03

Vivi nuove esperienze

Il "Pass Alunno" ti consente l'accesso illimitato a tutti/e gli/le insegnanti, coach, maestri/e alle masterclass di Piano a Messina, o in altre città, oppure online, per 1 mese. Un mese intero per scoprire nuove passioni.

Scopri tutti/e i/le nostri/e insegnanti di piano a Messina

Essere seguiti dai/dalle migliori insegnanti di Messina per un corso di pianoforte

Pianoforte a Messina, la città dello Stretto

Il pianoforte è probabilmente uno degli strumenti più godibili ad ogni età, ad ogni livello.

Il pianista è una figura che affascina tutti gli aspiranti musicisti: fermezza, sensibilità, tenacia, precisione, animo profondo ed ineffabile.

Che dire, poi, dei pianisti-compositori? Aggiungono alla tecnica ed al sangue freddo tipico dei concertisti, il fortissimo potenziale creativo (giocoso o triste che sia). E danno vita a composizioni dall’impatto melodico ed armonico matematicamente certo.

Oggigiorno, puoi studiare piano a Messina tentando accedendo al Conservatorio di Musica Arcangelo Corelli, sito in viale G. Motta, zona Mangialupi, vicino al Policlinico. Se abiti in zona Maregrosso, Rione Mangialupi o Fondo Fucile, ci sarai già passato davanti diverse volte, spostandoti da un capo all’altro della tua città. In ogni caso, la zona è raggiungibile in auto, in autobus o camminando.

Il piano a Messina presso il Conservatorio…e gli altri strumenti

Attualmente, il Corelli di Messina è diretto dal Maestro Antonino Averna e propone corsi:

  • pre-accademici
  • propedeutici
  • accademici I livello (triennio)
  • accademici II livello sperimentale (biennio)
  • accademici II livello ordinamentale (biennio).

È possibile conseguirvi la preparazione di base e quella specialistica, scegliendo ancora oggi di seguire il vecchio modello organizzativo o quello che lo ha rimpiazzato in anni recenti ed è ormai riconosciuto ed equiparato a livello internazionale.

Scegliere la sperimentazione consente di associare, alla pratica degli strumenti prescelti, un’infarinatura di altri strumenti, nonché l’approfondimento iper-specialistico di quelli intrapresi come scelta di base. Inoltre, corsi specifici sulla didattica della musica sono implementati al fine di formare musicisti a tutto tondo, in grado di trasmettere, un domani, anche i segreti del loro mestiere-passione.

Altri strumenti e materie

Spesso ci si chiede se un musicista diplomato debba/possa conoscere altri strumenti.

Al Conservatorio, a differenza di quanto accade studiando il piano a Messina o provincia con un insegnante individuale, è possibile scoprire altri strumenti e forme musicali, rispetto a quelli incontrati in solitaria.

Ecco gli strumenti e gli insegnamenti che potresti scoprire e studiare al Conservatorio di Messina, oltre al piano. Sono molti, antichi e moderni, meccanici ed anche elettrici. Roba da attrarre anche i più scettici rispetto all’arte nobile delle corde: arpa, basso elettrico (anche pop rock), basso tuba, batteria (con studio di percussioni jazz oppure pop rock), canto (anche jazz e pop rock), oltre che rinascimentale e barocco), chitarra (classica, jazz, pop rock), clarinetto, clavicembalo, composizione, composizione e direzione (soli, coro o fiati), contrabbasso, corno, direzione d’orchestra, fagotto, fisarmonica, flauto, musica elettronica, oboe, organo pianoforte (anche jazz e tastiere pop rock), saxofono (anche jazz), strumenti a percussione, tastiere elettroniche jazz, tecnico del suono, tromba (anche jazz), trombone viola, violino, violoncello.

Altre vie per le lezioni di piano Messina e dintorni

Naturalmente, quella del Conservatorio non è l’unica maniera per apprendere il piano o per perfezionarsi nella pratica di questo strumento. Certamente si tratta della via eccellente, ma molti giovani vi approdano solo in seconda battuta. Ossia dopo alcuni anni di lezioni di piano a domicilio, alla scuola pubblica (nell’ambito dell’educazione musicale), presso associazioni o scuole musicali private.

Non sono poche, in effetti, le alternative al Conservatorio per chi voglia studiare piano a Messina e provincia. L’Associazione Ars Nova, ad esempio, ha sede in viale San Martino 71 e propone, fra le altre cose, lezioni di piano propedeutiche a partire dai quattro anni di età. In particolare, si punta al corretto sviluppo delle facoltà uditive, ritmiche e vocali attraverso il ricorso a diversi strumenti.

Per quanto riguarda il pianoforte, Ars Nova propone corsi e lezioni di piano classico e jazz per adulti e bambini. I programmi dei corsi impartiti sono basati su quelli ministeriali per il conseguimento dei diplomi in pianoforte ed altri strumenti.

Il Modern Music Institute di via del Santo, invece, è un vero e proprio “Istituto nazionale di alto perfezionamento delle discipline musicali” dedito alla filosofia didattica MMI. È possibile seguirvi i corsi di:

  • Piano and keys
  • Lettura estemporanea
  • Arrangiamento e composizione
  • Tecniche di composizione
  • Storia della musica
  • Armonia moderna
  • Ear training
  • Altri strumenti

Le lezioni di piano, in particolare, si articolano su quattro livelli: dal propedeutico al quarto livello (master), passando per i livelli intermedio (secondo) ed avanzato (terzo).

Dalla teoria e solfeggio alla composizione, questa scuola non tralascia nulla della formazione indispensabile e specialistica di un pianista con la “P” maiuscola.

L’Associazione musicale culturale G. Verdi, in via Bertuccio, e l’Associazione Culturale Gershwin, in via Principe Ruffo, propongono ugualmente corsi di pianoforte e tastiere, nonché lezioni di propedeutica musicale.

Gli insegnanti di piano a Messina città

In città è spesso difficile far combaciare gli orari delle diverse attività, proprie o dei figli. Se le scuole di danza, musica, lingua e le palestre impongono orari fissi, i corsi privati organizzati a casa di docenti o allievi di piano consentono più ampia “manovra logistica e tempistica”. La lezione privata individuale di pianoforte è la scelta migliore, se già si è impegnati a seguire diverse altre attività, ricreative o legate a studio e lavoro. Consente infatti di sfruttare le “ore libere”, da altri impegni, incastonando passioni e doveri a regola d’arte.

L’insegnante di piano va, dunque, scelto anche in base alla concordanza di orari.

Ma vi sono altri fattori, che concorrono alla selezione di un maestro di piano, nel ricco mercato messinese delle lezioni private.

Fissare degli obiettivi e delle priorità

Fare il punto sui propri “bisogni”, in qualità di allievo, e sulle disponibilità effettive è la base di tutto.

Quante ore di lezione si intendono prendere a settimana? A che prezzo? Che frequenza delle lezioni si desidererebbe? Quali fasce orarie si intende destinare al piano? Si è in grado di spostarsi, e di quanto? Avviene cosi la prima “scrematura” dei nominativi dei potenziali insegnanti.

In secondo luogo, occorrerà considerare le aspettative dell’allievo; la sua personalità; la sua età; la sua esperienza pregressa; la natura della passione per il piano; le attitudini.

Si delinea così il “tipo di allievo” che si è, nonché il complementare profilo dell’insegnante di piano che potrà fare al proprio caso. In didattica e pedagogia del pianoforte, infatti, il temperamento di alunno e professore contano molto, le variabili psicologiche e le attitudini vanno di pari passo.

Uno studente già assai promettente potrebbe comunque non trovarsi a proprio agio con un tipo di insegnante. E quest’ultimo potrebbe invece essere subito in sintonia con altri tipi di allievi. Insomma, per ogni allievo esiste un insegnante ideale. La ricerca va effettuata con meticolosità, senza fretta.

È opportuno prendere contatti con più di un insegnante di piano, prima di scegliere. Paragonare le proposte didattiche, le illustrazioni dei metodi effettuate dall’uno e dall’altro consentirà una prima cernita. Il feeling può anche scattare alla prima occasione, tra insegnante ed allievo. Oppure, una discussione approfondita, in cui insegnante ed alunno parlino del perché della scelta del pianoforte, delle motivazioni generali e di quelle specifiche, delle aspettative in termini di metodo e in termini di impegno da una parte e dall’altra può risultare indispensabile.

Contano molto l’età, la formazione pregressa, il fine ultimo di insegnante ed allievo.

Un bambino si troverà meglio con un determinato tipo di insegnante di pianoforte, il quale dovrà puntare ad una corretta impostazione fisica e metodologica, nonché a fare divertire il piccolo, senza stancarlo e senza sovraccaricarlo.

Un insegnante sovra-titolato potrebbe non sentirsi a suo agio con allievi alle prime armi, trovarli noiosi e proporre, di conseguenza, lezioni poco stimolanti. Oppure, potrebbe avere un tale amore per la didattica da risultare un ottimo “primo insegnante”. Le variabili di personalità e i percorsi di vita interagiscono con parametri che cessano di avere validità oggettiva!

Si consiglia quindi di informarsi su un insegnante: percorso formativo, carriera, concerti all’attivo, vita privata. Parimenti, l’insegnante selezionato dovrà sapere di un ragazzo: che carattere ha, come va a scuola, se pratica uno sport, se è estroverso o solitario, come mai vuole suonare il piano.

Quando l’allievo è un bambino, molta parte è giocata dai genitori, nell’instaurazione del dialogo iniziale. Tuttavia, è fondamentale che sia proprio il giovane a desiderare ardentemente di prendere lezioni di piano, proprio con quello specifico insegnante. Pena: il fallimento di un progetto!

Le domande più frequenti:

💰 Qual è il prezzo medio di un/una professore/essa privato/a di piano a Messina?

A Messina, il prezzo medio per un corso privato di piano è di 20€ all'ora. Il costo cambia a seconda dell'insegnante, poiché è l'insegnate stesso/a a deciderlo.

Gli/le insegnanti tengono in conto l'esperienza e i titoli, il luogo dove le lezioni avvengono (a casa dello/della studente/tessa, a domicilio del/della maestro/a, oppure via webcam), la frequenza, il tempo delle lezioni,  o ancora competenza dei/delle professori/esse di piano in zona.

La maggior parte dei/delle nostri/e docenti di piano offre il primo corso.

 

Dai un'occhiata il prezzo dei/delle insegnanti di pianonella tua città facendo una semplice ricerca su Superprof.

⏰ Quanti/e insegnanti sono disponibili a impartire ripetizioni di pianoforte a Messina?

Puoi scegliere tra 6 professori/resse di pianoforte iscritti sulla piattaforma a Messina e dintorni.

 

Se desideri trovare il profilo di un/una professore/essa che corrisponde a quello che cerchi, non esitare a confrontare gli annunci dei/delle maestri/e di pianoforte di Messina ed entra in contatto con quello/a che più attira l'attenzione.

 

Prima di fare la tua scelta puoi guardare le informazioni del suo annuncio, le raccomandazioni dei/delle vecchi studenti/esse e trovare precisazioni sui prezzi.

 

Vedrai che trovare un/ua maestro/a privato/a di pianoforte è semplicissimo!

💻 È possibile seguire un corso di piano via webcam con un/una prof trovato/a su Superprof?

Ovviamente! La maggior parte dei/delle nostri/e insegnanti, oltre a dispensare lezioni presenziali, propongono corsi via internet.

 

Le lezioni a distanza sono meno care rispetto a quelle faccia a faccia perché non ci sono supplementi di trasporto e sono più flessibili con l'orario perché si risparmia il tempo del tragitto.

Le lezioni di pianoforte online sono un'eccellente opzione per continuare a imparare senza uscire di casa.

 

🎹 Per quale motivo prendere un corso privato di pianoforte a Messina?

Sapevi che, quando impari a suonare il piano, rafforzi abilità che ti aiutano ad avere un metodo che puoi applicare ad altri ambiti, negli studi o nel lavoro? Infatti, diversi studi hanno provato che esiste una relazione diretta tra la pratica musicale e la vita quotidiana, e che lo studio del piano è fonte molti aspetti positivi, come ad esempio un miglioramento della concentrazione.

Suonando il pianoforte, devi prestare attenzione a tanti aspetti diversi, come il ritmo, il tono, il tempo, il valore delle note, ecc. Quando ti eserciti, stai facendo un esercizio di concentrazione mentre suoni le canzoni che ti piacciono. Questo ha un effetto molto importante sul tuo cervello e il suo sviluppo.

 

Come praticare con assiduità?
Imparare un nuovo pezzo richiede perseveranza e molto lavoro. Prima che tu possa suonare un pezzo a memoria e con fluidità, devi lavorare per diverse settimane. L'idea di poter un giorno suonare il brano che stai studiando stimola il tuo desiderio di proseguire. Ciò insegna a essere paziente e aumenta la tua perseveranza. Questa capacità è particolarmente utile quando ci si trova davanti a compiti complicati a scuola o nella vita professionale.

 

Imparare a suonare il pianoforte è una vera sfida. La pratica costantee lo studio frequente non solo aumentano la tua perseveranza, ma ti aiuteranno anche ad avere una maggior disciplina. Per imparare a suonare il pianoforte, non ci sono trucchi... Bisogna praticare molto. Con pazienza, ti abituerai a una pratica regolare e non ti sembrerà impossibile rispettare gli orari di lavoro.

 

Come perfezionare la tua intelligenza emotiva?
Suonare il pianoforte potenzia le tue abilità auditive. Si tratta di qualità molto importanti quando si interagisce con altre persone. Comunichi le tue emozioni non solamente attraverso il tuo linguaggio corporeo, ma anche attraverso la melodia della tua voce e la sua intonazione. Qualcuno che sa suonare uno strumento musicale sa anche ascoltare con attenzione.

✍🏻 A Messina, qual è il voto medio che hanno ricevuto li/le nostri/e maestri/e di piano?

Gli/le insegnanti di piano a Messina hanno ricevuto un voto totale di 2 commenti e la media globale è di 5,0 su cinque. Non male, no?

 

Per qualsiasi dubbio riguardo il nostro servizio, le lezioni private o i/le nostri/e prof, puoi consultare le nostreFAQ, dove rispondiamo ai dubbi più frequenti. Se vuoi comunicare con noi, un'équipe di supporto clienti è disponibile 5/7 via e-mail o per telefono.