Pagina iniziale
Dare lezioni

La cucina italiana corsi e atelier in tutta Italia

207 chef disponibili in tutta Italia!

Dove cerchi le lezioni?

Lezioni private con Superprof

La nostra selezione di insegnanti
di cucina italiana

Visualizza più insegnanti

5,0 /5

Tanti insegnanti Star con un punteggio medio di 5,0 stelle e più di 30 commenti positivi.

20 €/ora

Le migliori tariffe: il 94% degli insegnanti offre la prima lezione e un'ora di lezione costa in media 20€.

2 h

Rapidi come saette, gli insegnanti ti rispondono in media in 2h.

01

Trova
l'insegnante ideale

Consulta tutti i profili in piena libertà e contatta l'insegnante che avrai scelto in base ai tuoi criteri (tariffa, commenti, certificati, modalità di svolgimento delle lezioni).

02

Organizza
i corsi e le lezioni

Scrivi all'insegnante selezionato per comunicargli le tue necessità e le tue disponibilità. Organizza le lezioni e pagale in tutta sicurezza direttamente dalla tua chat.

03

Vivi
nuove esperienze

Il Pass Alunno ti permette un accesso illimitato alla banca dati di tutti gli insegnanti, maestri e coach per 12 mesi. Un anno intero per poter scoprire nuove passioni con degli insegnanti straordinari!

Scopri tutte le nostre lezioni di cucina italiana

Corsi cucina italiana con i migliori chef e professionisti del settore!

A lezione di cucina italiana

La cucina italiana ha radici lontane nel tempo e tante contaminazioni attraverso i secoli, che la rendono ricchissima di sapori e piena di ricette tutte da scoprire.

Non a caso, è una delle più famose del mondo, apprezzata ad ogni latitudine, anche in Australia! Forse per i tanti italiani che sono emigrati e che hanno portato con loro la cultura gastronomica del paese d’origine.

Essendo il cibo e, l’arte del godere della buona tavola in generale, parte fondamentale della cultura italiana, sono numerosi i corsi di cucina proposti sul territorio, anche da nomi molto noti.

Sono moltissimi gli chef italiani da cui potreste prendere ispirazione per iniziare il vostro percorso a tutti fornelli e fantasia. Se sognate di diventare gli Enrico Crippa, i Carlo Cracco o i Massimo Bottura del futuro, non avete che da scegliere il vostro “corso cucina” su misura e carpire tutti i segreti dei vostri insegnanti.

Perché prendere lezioni di cucina italiana?

Quali sono le motivazioni che spingono molti a seguire un corso di cucina?

In realtà, ce ne sono tante: sicuramente, il successo di trasmissioni televisive che hanno reso star e dato visibilità a molti chef (come MasterChef  e Quattro Ristoranti) hanno incuriosito e avvicinato alla cucina anche persone che non l’avevano mai considerata come una dei possibili hobby in cui cimentarsi.

Per molti, poi, una lezione di cucina è un modo per valorizzare le tradizioni locali e di famiglia, un modo per onorare la memoria e riportare alla luce autenticità e ricette regionali, con la consapevolezza che a definirci è anche ciò che mangiamo (e cuciniamo!).

Per molti, invece, i corsi cucina sono un modo per mettersi alla prova e cimentarsi in qualcosa di nuovo, a volte partendo completamente da zero. Un corso di cucina è certamente un ottimo modo di ridare importanza alla tavola e al momento del pasto.

C’è poi chi si avvicina alle lezioni di cucina perché spinto da una vocazione professionale.

Corsi di cucina extra e lezioni private mirate possono essere molto utili a chi ha intrapreso un percorso scolastico nel settore turistico-alberghiero!

Cucinare come veri e propri chef apre molte porte: trattorie e locali storici sono moltissimi e arrivare a essere chef in seconda o parte della brigata di cucina può essere un passaggio davvero meraviglioso per la propria carriera. 

I corsi di cucina, che siano a domicilio o meno, saranno l’ideale anche per avere la capacità di gestire tutti i tipi di menù e tutte le occasioni, dalla più informale alla più ufficiale.

Un laboratorio di cucina può avere una durata variabile: 1h30, 2h, 3h, o anche mezza giornata o un intero weekend in full immersion!

Le lezioni di cucina possono essere a domicilio (e quindi seguire la stessa logica delle lezioni private di matematica o francese!) ma quasi sempre avvengono in un vero e proprio laboratorio allestito dagli chef e forniti di tutto l’occorrente per eseguire al meglio ogni piatto proposto.

Prendere lezioni di cucina è sicuramente un’idea super, ma bisogna fare attenzione alla qualità dei corsi proposti.

Corso cucina italiana: come si svolge?

Anche il modo in cui si svolgono le lezioni di cucina italiana possono variare di moltissimo e svolgersi in scenari molto differenti. Ad esempio, in una cioccolateria potrete imparare a fare il cioccolato bianco con il migliore maestro cioccolatiere di Italia che vi accompagnerà in tutti i gesti tecnici. In alcuni corsi, invece, accanto alla parte dedicata prettamente alla spiegazione delle ricette, si troveranno corsi di table design e lezioni di cucina tenute anche da food blogger o altri addetti ai lavori che possano dare contributi diversi e trasversali.

In alcuni corsi di cucina si può lavorare di concerto, adulti e bambini, e magari imparare a sfornare direttamente a casa il pane!

Grazie alle lezioni di cucina che seguirete potrete capire la vostra cuisine attitude e approfittare al massimo di tutte le competenze e la fantasia degli chef!

Chissà che non superiate i maestri e, dopo diversi corsi di cucina, non siate voi a inventare una ricetta originale che vi aprirà le porte del firmamento (e della guida Michelin).

Corsi cucina: ecco i principali in Italia

Se amate la cucina, il nome ALMA vi dirà forse qualcosa. La scuola di Gualtiero Marchesi, che ha sede nella Reggia di Colorno (poco distante da Parma) è il più autorevole centro di formazione della Cucina Italiana a livello internazionale. I corsi proposti sono davvero vari e tutti prevedono una prima parte in aula, con lezioni teoriche e pratiche, seguite da stage in strutture di primo livello nella ristorazione.

Food Genius Academy è invece la prima scuola di cucina italiana riconosciuta dalla Cina, con una sede a Shangai. Oltre a proporre una parte propedeutica in laboratorio, prevede un tirocinio sul campo in ristoranti stellati Michelin, a stretto contatto con gli chef più importanti del panorama italiano e internazionale.

Il nome “Cordon Bleu” vi dirà forse qualcosa, soprattutto se siete della zona: si tratta della scuola di arte culinaria più vecchia di Firenze e di tutta la Toscana. La scuola è stata fondata da Cristina Blasi e Gabriella Mari e si trova a Palazzo Panciatichi Ximenex. L’offerta prevede corsi di cucina base, alta cucina e pasticceria sia per amatori che per professionisti. Ogni lezione ha un costo di circa 80 euro.

Se la vostra passione è la pizza, non potete non tenere in considerazione l’Associazione Verace Pizza Napoletana, che promuove la pizza napoletana e le sue tradizioni e propone corsi base, avanzati e amatoriali.

Questi sono solo alcuni dei tantissimi corsi di alta qualità proposti in tutto il Bel Paese!

Interessati alla cucina bio e a quella vegetariana, veggie o alla cucina molecolare che tanto sta prendendo piede negli ultimi anni? Niente paura: lezioni di cucina che incontrano le vostre passioni sono certamente disponibili e più vicine di quanto crediate…

Se state cercando di far appassionare anche i vostri bambini a quest’arte davvero succulenta (è il caso di dirlo), non dimenticate di informarvi presso i diversi laboratori di cucina pensati appositamente per i più piccoli.

Non è mai troppo presto per cominciare a stare ai fornelli e liberare la propria fantasia nell’accostamento di colori, profumi e sapori… chissà che i vostri figli non siano i grandi chef di domani!

Trovare un insegnante chef per fare progressi

Se cercate un corso di cucina che sia valido ma allo stesso tempo molto flessibile (sappiamo che l’agenda piena diventa a volte un ostacolo al seguire le proprie passioni), date un’occhiata ai nostri corsi Superprof. Sulla nostra piattaforma troverete certamente l’insegnante giusto per voi, che si tratti di corsi di cucina a domicilio o lezioni di cucina via Skype.

Superprof vi metterà in collegamento con gli insegnanti, senza chiedere alcuna commissione!

L’allievo può consultare la scheda di ogni insegnante con indicazioni personali e qualifiche ottenute, scoprire la tariffa oraria e grado di soddisfazione degli aspiranti chef che già hanno seguito le sue lezioni di cucina.

E non è tutto: le lezioni sono spesso anche pensate per essere frequentate insieme, genitori e bimbi.

E allora, forza: mettetevi in testa il cappello da chef e preparatevi a sprigionare tutta la vostra fantasia ai fornelli!