Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Come migliorare nella conoscenza della lingua russa?

Di Igor, pubblicato il 14/05/2018 Blog > Lingue straniere > Russo > Le Nostre Astuzie per Imparare il Russo!

Usata da oltre 280 milioni di locutori, la lingua russa intriga e affascina!

Misconosciuta dalla maggior parte degli italiani, che preferiscono lingue neolatine, essa resta indispensabile, se si vuole recarsi in Russia, meta turistica molto ambita oggi giorno. Pensa poi che il 2018 è l’anno dei Campionati Mondiali di Calcio in Russia. Questo significa una grande opportunità per il Paese, ma anche per chi come te sia intenzionato ad imparare il Russo.

Nel 2013 la Russia è stata il nono Paese più visitato al mondo! E quest’anno, grazie a Russia 2018, Mosca, San Pietroburgo e tutte le altre cittadine guadagneranno molte posizioni in questa classifica.

Se anche tu vuoi scoprire le bellezze di questo grande Paese, buttati nell’apprendimento della lingua russa. Potrai viaggiare verso e oltre gli Urali, senza nessun problema. Potrai cercare un lavoro in Russia o presso una ditta italiana che abbia relazioni commerciali con Mosca. E avrai la possibilità di conoscere la cultura di questo immenso Paese.

Impara l’alfabeto cirillico utilizzato in Russia

Cosa è l’alfabeto cirillico?

Per quanto possa apparire difficile, l’alfabeto russo può essere appreso in alcune sessioni di studio intenso.

Non solo a letteratura ci rimanda alla cultura di questo popolo che abita una terra immensa. Tra gli aspetti che lo rendono noto in tutto il mondo rientra anche la tradizione del balletto. Lasciati cullare dalla cultura russa!

Calligrafia molto diversa dalla nostra, simboli sconosciuti, pronuncia del tutto inattesa, l’alfabeto cirillico è comunque usato nelle lingue slave, turche e degli urali. Tuffarsi in queste nuove lettere dell’alfabeto russo permette di imparare non soltanto il russo, ma anche le numerose lingue dell’Europa dell’Est.

Insomma, l’alfabeto cirillico russo è:

  • Il terzo alfabeto ufficiale dell’Unione Europea,
  • Un insieme di 33 lettere dal 1917, per quanto riguarda l’alfabeto contemporaneo (il precedente ne contava 37),
  • Un alfabeto bicamerale, con consonanti e vocali,
  • Un insieme di due varianti per ogni scrittura: maiuscole e minuscole,
  • Un alfabeto che usa l’accento tonico,
  • Un insieme di pronunce fonetiche distinte per ogni lettera.

Basta allenarsi con la calligrafia e con l’accento tonico, per il resto non è diverso da imparare un’altra qualsiasi lingua, studiare il russo!

Ma come fare per ripassare correttamente l’alfabeto cirillico russo?

Per assicurarti bene di pronunciare correttamente le lettere russe, come principiante dovrai tenere presente il segno morbido ь ed il segno duro ъ, non vocalizzati, i quali indicano rispettivamente se la consonante che li precede sia o meno palatizzata.

Impara l’alfabeto russo suddividendo l’insieme dei simboli in:

  1. Lettere latine,
  2. Lettere greche,
  3. Lettere russe.

La difficoltà sarà graduale: per quanto riguarda le lettere latine, al cosa importante sarà quella di non mescolare la pronuncia italiana con quella russa. Le lettere greche non porranno di certo problema a chi abbia già studiato greco a scuola. Infine, le lettere russe rappresenteranno la maggiore sfida, dato che lo studente dovrà familiarizzarsi con un sistema di scrittura interamente nuovo.

L’ideale è studiare l’alfabeto quotidianamente; in questo modo, basteranno poche settimane per poterlo assimilare interamente!

Ultimo consiglio: conviene allenarsi su carta, piuttosto che al computer, per poter acquisire una buona calligrafia ed attivare la propria memoria motrice. Quindi, almeno per l’inizio, bando alla tastiera del pc e spazio a penne, matite e risme di carta!

Insieme a piccoli gruppi di intenzionati ad apprendere il Russo, seguiti da un insegnante della lingua di Solzenicyn oppure da autodidatta, l’apprendimento dell’alfabeto ti permetterà di visitare la Russia oltrepassando le barriere linguistiche!

Come puoi imparare il vocabolario russo di base?

Le formule russe cortesi

Per andare a vivere in Russia è indispensabile saper fare la differenza tra le maniere italiane e le maniere russe!

Dovrai semplicemente prendere carta e penna e ricopiare decine di volte le singole lettere, partendo da quelle latine, passando poi a quelle greche e terminando con quelle russe. Puoi imparare l’alfabeto cirillico e la sua pronuncia in poche settimane!

In Russia, non esistono molte formule di gentilezza: sorridere ad uno sconosciuto è cosa piuttosto rara, ma si sorride ai propri cari e conoscenti stretti. Occorre avere un lessico piuttosto completo e guarnito, però, per reagire correttamente in ogni situazione.

Come in molte altre lingue, anche in Russo abbiamo un “tu” e un “voi”:

  • Il « Вы », versione russa del “voi”, è usato per parlare in modo formale con un superiore gerarchico, una persona più anziana o uno sconosciuto. Se la relazione con questa persona diviene più stretta, il nativo russo potrebbe proporti di dargli del tu.
  • Il “Ты”, versione russa del “tu”, è usato per rivolgersi ad un amico, ad un bambino o ad una persona della propria età. Le persone molto più anziane di te potranno usare il “Ты” ma non potrai fare altrettanto con loro.

Per essere il più formale possibile, in una lettera di motivazione o in occasione di un’intervista professionale, converrà usare “господи´н” (Signor) o “госпожа” seguito dal cognome della persona.

Per finire, se la relazione è piuttosto stretta, si potrà usare il nomignolo della persona (Masha al posto di Maria). Il nomignolo è riservato agli intimi che hanno la stessa età, mentre le persone di età maggiore non apprezzeranno di essere chiamati col nomignolo dai più piccoli.

Prepara la tua scheda di ripasso del vocabolario russo

Prima di redigere una scheda di ripasso, evidenzia bene cosa ti aspetti!

Ad esempio, gli studenti che vogliano interessarsi alla storia della Russia dovranno studiare la lingua formale, mentre i principianti che vogliano vivere in Russia avranno più utilità a studiare la lingua corrente.

A qualcuno converrà apprendere il vocabolario russo organizzandolo per tematiche (viaggio/lavoro/animali …) con frasi fatte. Ma per diventare davvero bilingue, sarà meglio studiare la linguistica in profondità e conoscere a memoria il vocabolario russo di base.

Suddividi il vocabolario nella maniera seguente:

  • Pronomi personali russi,
  • Saluti in Russo,
  • Verbi russi,
  • Aggettivi russi,
  • Preposizioni russe,
  • Avverbi russi,
  • Particelle russe,
  • Espressioni russe,
  • Tempi verbali russi…

In seguito, converrà dedicarsi ai diversi campi lessicali che potranno essere utili durante un viaggio a Mosca o a San Pietroburgo.

La scheda pedagogica resterà il tuo miglior alleato durante lo studio della lingua russa!

Allenati a scrivere in Russo

Come puoi ripassare la tua scrittura russa?

Imparare una lingua slava senza passare dalle lezioni russo è possibile!

L’apprendimento di una lingua nel Paese in cui questa è parlata regolarmente è di solito il miglior modo per progredire rapidamente. Anche se non tutti possono permetterselo. Perché non impari la lingua russa direttamente da un nativo di Mosca e dintorni?

Per diventare un esperto della lingua di Dostoevskij e della cultura russa, sarà opportuno mostrare pazienza e motivazione. Tutto sta nel dimenticare l’alfabeto latino e la propria lingua madre per evitare di tradurre ogni minuto: occorrerà integrare la scrittura russa in modo naturale, con lo studio quotidiano.

Dovrai esercitarti con la calligrafia per poter essere capito dai veri Russi. Scarica una tastiera cirillica sul tuo computer, così potrai confrontarti quotidianamente con la scrittura russa.

Per verificare se la tua scrittura è corretta, in quanto principiante potresti prendere lezioni private di Russo con un nativo di lingua slava.

Oltre ad allenarti nella scrittura, potrai così anche studiare:

  • La grammatica russa,
  • La coniugazione russa,
  • L’accento russo per parlare perfettamente,
  • L’ortografia russa,
  • L’alfabeto fonetico,
  • L’espressione orale in Russo…

Oltre alle lezioni di lingua, è possibile imparare questa lingua seguendo un corso russo online tramite esercizi interattivi che propongono spesso una tastiera virtuale integrata al sito.

I diversi tipi di Russo scritto

Saper scrivere il Russo, ok; ma quale?

Per trasformarti in un vero conoscitore del Russo, dovrai imperativamente saper scrivere in Russo sotto ogni forma.

Esistono vari modi per scrivere in Russo:

  • La scrittura tipografica, usata sul computer o nei manuali scolastici,
  • La scrittura corsiva russa, usata nella disciplina “calligrafia russa”,
  • Le maiuscole,
  • Le minuscole.

Attento agli ostacoli!

Le minuscole dell’alfabeto cirillico possono variare rispetto all’alfabeto latino: molti studenti cadono nella trappola e si sbagliano, circa la forma minuscola di queste nuove lettere.

Con un controllo regolare potresti diventare un vero poliglotta che redige un testo russo al pari di un nativo!

I nostri consigli per leggere il Russo

Discutere con un nativo per leggere il Russo

Prendi una lezione gratuita di Russo (corso russo roma) con un madre-lingua. Avresti voglia?

Allo stesso tempo, ti informerai anche sugli aspetti della cultura e dell’attualità della Russia, assumendo un punto di vista diverso da quello occidentale. Guardando la tv in lingua russa, potrai migliorare la tua conoscenza di questo idioma!

Che sia per imparare a leggere in Russo o per scoprire la lingua corrente e la cultura russe, la corrispondenza con uno straniero è utilissima. Tramite lo scambio linguistico, un italiano potrà essere assistito passo a passo da un vero Russo, che lo correggerà ove necessario.

La corrispondenza potrà avvenire in via digitale o epistolare: lo studente di Russo potrà allora confrontarsi con la scrittura tipografica e con la scrittura in corsivo.

Per parlare con un nativo della Russia, lo studente potrà passare tramite:

  • Penpal tradition,
  • My language exchange,
  • Students of the world,
  • Mosalingua,
  • Study russian…

Avere un contatto all’estero potrà anche permettere di organizzare un soggiorno linguistico nella capitale russa!

Impara a leggere in Russo divertendoti

Non è necessario impazzire per imparare la lingua di Tolstoj!

Molti studi dimostrano che il nostro cervello apprende più facilmente se gli offriamo un contesto di leggerezza: iniziare dalla cultura è la prima cosa per apprezzare ed imparare una lingua. Oltre a scoprire la lingua slava, i giochini e le letture in lingua russa ti familiarizzeranno con l’alfabeto cirillico.

A tal fine, nulla è più semplice: basta attivare i sotto-titoli di un film per migliorare la capacità di lettura in Russo.

Per leggere in Russo in modo ludico, lo studente può passare tramite:

  • Film russi,
  • Serie russe,
  • Giornali russi,
  • App russe,
  • Parole di canzoni russe,
  • Letteratura russa,
  • Televisione russa…

Queste lezioni gratuite aiutano gli studenti a memorizzare le nuove parole russe in modo naturale e a memorizzare le espressioni idiomatiche russe.

Dacci dentro!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar