I bambini sono la cosa più preziosa della vita. Un genitore deve fare tutto il possibile per trasmettere al bambino il senso di famiglia - Elvis Presley

Non è una delle frasi che di solito vengono attribuite al re del rock ma comunica i benefici dello yoga in famiglia: rafforza il legame tra genitori e figli. Secondo le stime dell'evento YogaFestival, 2,5 milioni di yogi italiani sono convinti dei benefici di questa disciplina.

Visto che lo yoga fa bene, perché non trasmettere le asana e gli esercizi di respirazione anche ai bambini, attraverso un corso di yoga in famiglia? Se vuoi estendere i benefici del corpo a quelli dello spirito, lo yoga è la soluzione giusta per praticanti di ogni livello e di ogni età.

Dove si può trovare un corso di yoga in famiglia? Come sono organizzate le lezioni di yoga con i propri bambini? Ecco una panoramica sui corsi di yoga per tutta la famiglia!

Quali centri offrono corsi di yoga in famiglia?

Lo yoga per i bambini è un'attività che bene sul piano motorio ed emozionale.
Perché fare yoga con i bambini?

Se vuoi introdurre i tuoi bambini allo yoga, aiutarli nello sviluppo motorio ed emozionale, insegnare loro ad avere fiducia in se stessi, puoi rivolgerti a un maestro di yoga. Devi cercare una persona che abbia una preparazione specifica e che sia in grado di insegnare yoga ai bambini.

I piccoli sono degli allievi che richiedono delle attenzioni particolari, molto diverse da quelle degli adulti. Dove trovare un corso di yoga in famiglia adatto sia ai grandi, sia ai piccoli? Ecco alcune indicazioni nelle principali regioni del paese:

  • A Roma trovi laboratori di family yoga presso la libreria l'Isola non trovata in zona Monteverde al costo di 25 € per una coppia adulto+bambino e 5 € per ogni bambino in più. Alcuni corsi di yoga vengono organizzati in primavera al museo Maxxi per 16 € a coppia.
  • Per un ritiro yoga nel centro Italia puoi contattare EduYoga e trascorrere un fine settimana lungo all'insegna dello yoga in famiglia nelle belle campagne umbre. Per andare al Sud puoi iscriverti a uno dei ritiri di Yoga in Salento e Gioca Yoga che si tengono in Puglia.
  • A Napoli puoi rivolgerti all'associazione Scuola di Yoga Integrale, mentre a Palermo ci sono corsi di yoga in famiglia suddivisi in base all'età dei bambini. Il prezzo a famiglia è di 15 € presso la sede dell'associazione A.S.D.C. Yoga your life.
  • Milano ha un'ampia offerta di corsi di yoga in famiglia come quelli offerti dallo Yoga family Piccolo Atelier e Casa Dolce Yoga. Anche Bergamo ha recepito appieno i benefici del family yoga con un corso offerto dall'associazione Yoga Space e aperto a famiglie con bambini da 3 a 13 anni.
  • Chi abita a Torino può seguire una lezione di acroyoga in famiglia presso l'associazione YogaDom per 10-15 € a lezione. A Bologna i corsi di yoga family sono offerti dal centro Le vie del Dharma per un incontro al mese.

Con questi corsi di yoga in famiglia è possibile fare movimento, rilassarsi e trascorrere del tempo di qualità insieme ai propri figli senza le distrazioni della tecnologia.

Quanto costa un corso di yoga in famiglia?

Il prezzo di un corso di yoga in famiglia cambia a seconda del centro che lo organizza e del numero di partecipanti.
Si spende di più per un corso di yoga individuale o in famiglia?

Se ti stai chiedendo quanto costa lo yoga in famiglia, ti aspetterai già che il costo sia superiore a quello di un corso individuale. In effetti è così, ma la cifra non si discosta di molto! La maggior parte delle volte, l'insegnante di yoga ti chiederà una tariffa decrescente in base al numero delle persone.

Per esempio, se una lezione individuale in un centro yoga ha un costo di 30 €, una lezione genitore/figlio avrà un costo di 36 € l'ora, di certo non di 60 €! Le tariffe per una lezione in coppia non vengono mai raddoppiate!

Anche se si parla di yoga in famiglia, difficilmente i corsi vengono pensati per sei persone. Si ragiona sempre in termini di una coppia composta da un genitore e un figlio o al limite un altro bambino per un supplemento.

A Roma il prezzo di una lezione individuale è di 20-25€ a persona. Lo yoga in famiglia varia da 16 € per un laboratorio una tantum a 25 € per corsi più organizzati. Invece, a Bologna ci sono pacchetti mensili per 60 € e cinque lezioni per 80 €.

Ovunque in Italia ci sono associazioni che offrono lezioni di yoga per adulti, bambini e in alcuni casi anche sessioni di yoga in famiglia. Il vantaggio dei piccoli centri culturali è che possono offrire prezzi davvero vantaggiosi. Ad esempio, a Palermo ci sono lezioni a 15 € a coppia.

Inoltre, molti insegnanti di yoga offrono lezioni private a prezzi più vantaggiosi per chi prenota diverse lezioni. Se sei sicuro di voler fare yoga con i bambini la cosa migliore è comprare un pacchetto di lezioni.

Se ami la comodità della tua casa e non vuoi spostarti con i bambini, puoi sempre seguire un corso di yoga online. Con Superprof, per esempio, puoi eseguire le posizioni e gli esercizi di rilassamento con i bambini pagando lo stesso prezzo di una lezione di yoga individuale. Ogni insegnante ha le proprie tariffe e specializzazioni.

Scegli il maestro di yoga più adatto a te e ai tuoi piccoli.

Quali sono i benefici dello yoga in famiglia?

Lo yoga porta dei benefici fisici e mentali a tutte le età.
Alcune posizioni yoga sono più indicate per i bambini!

Qualunque tipo di yoga pratichi, yoga in famiglia, Hatha, Vinyasa o yoga prenatale, puoi contare su molti benefici. I vantaggi dello yoga in famiglia, poi, sono legati alla condivisione di un'esperienza con la propria famiglia.

Innanzitutto, lo yoga in famiglia aumenta la complicità tra genitori e figli. Tramite le posizioni che si fanno in coppia e gli esercizi di respirazione e meditazione puoi rafforzare il legame con le persone care.

Praticare yoga aiuta a superare le difficoltà insieme, a creare un senso di squadra e stimolare la comunicazione. Al di là delle posizioni che si fanno in coppia, lo yoga punta sull'ascolto e sul rispetto della persona che si ha accanto, due elementi fondamentali per riuscire a capirsi.

Oltre ad acquisire una maggiore consapevolezza del proprio corpo, favorendo il coordinamento degli arti e l'acquisizione di una corretta postura, i bambini imparano anche i valori dello yoga! La piena coscienza, la non violenza, l'armonia interna, il non possesso sono tutti insegnamenti che si possono imparare in famiglia e che si possono ricercare anche nella vita di tutti i giorni, non solo durante le sessioni di yoga.

Anche a te piacerebbe fare yoga con tuo figlio o tua figlia, ma non hai un centro yoga vicino casa? Abbiamo la soluzione per te.

Come organizzare un corso di yoga in famiglia fai da te?

Con pochi accorgimenti anche tu puoi fare un corso di yoga in famiglia a domicilio.
Prova a organizzare delle lezioni di yoga in famiglia in casa!

In una lezione di yoga con i bambini ci sono esercizi base di respirazione, alcune asana divertenti e un momento di rilassamento e meditazione. Pensi che riusciresti a gestire una lezione di yoga in famiglia in autonomia?

A pensarci bene, non è molto difficile. Per prima cosa, devi decidere in quale parte della casa vuoi tenere le lezioni in base al numero dei partecipanti: due genitori e un bambino, un solo genitore con un bambino ecc.

Lo spazio deve essere adatto a muoversi in libertà e sicurezza e può essere il salone, il giardino, un parco pubblico o una sala esterna. L'ideale è scegliere un luogo della tua casa, senza dover prendere in affitto un locale esterno.

Il secondo passaggio è pensare alle posizioni che vuoi eseguire. La differenza la fanno l'età dei bambini e la loro capacità motoria. Scegli le posizioni più adatte ai tuoi figli con preferenza per quelle più divertenti e semplici da realizzare.

Ecco alcune delle posizioni yoga più comuni che potresti fare con i bambini:

  • La candela, uno degli esercizi base dello yoga. Il vantaggio è che è una posizione divertente e piuttosto naturale per i bambini.
  • La mucca e il gatto, per far divertire i piccoli. Per la mucca, basta mettersi a quattro zampe e flettere la schiena con la testa verso l'alto, per il gatto si inarca la schiena e si abbassa la testa.
  • Il tappeto volante, è adatto a chi ha dei figli piccoli. Il bambino deve essere abbastanza leggero da distendersi sulla pancia del genitore.
  • La barca, è un esercizio di squadra dove mani e piedi di genitore e figlio si toccano. Lo scopo è mantenere l'equilibrio senza far "capovolgere la barca".
  • L'albero, è una delle posizioni yoga più conosciute. Si lavora sull'equilibrio e sulla concentrazione, mettendosi in piedi con mani congiunte in segno di saluto e una gamba piegata con il tallone appoggiato sulla coscia della gamba tesa.

Lo yoga apporta positività alla famiglia perché contribuisce a rafforzare la complicità e la fiducia dei membri della famiglia oltre ad aiutarli a stare bene da un punto di vista fisico e spirituale.

Sei pronto per questa piccola, salutare rivoluzione nella tua vita? Lo yoga ti aspetta!

Bisogno di un insegnante di Yoga?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5, 1 votes
Loading...

Catia

Traduttrice e scrittrice con una passione per le lingue