Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Perché imparare a disegnare e seguire corsi di disegno?

Di Igor, pubblicato il 30/05/2019 Blog > Arte e Svago > Disegno > Tutti i Segreti di un Corso di Disegno

Il disegno è un’attività artistica che tutti possono imparare facilmente: sicuramente questa disciplina può essere decisamente molto di più che un semplice hobby, e per alcuni di noi può diventare anche una fonte di lavoro, oltre che di grande piacere!

Saper disegnare presenta infatti moltissimi vantaggi: se ancora non hai sviluppato questa capacità, sappi che imparare a disegnare cambierà radicalmente il tuo modo di vedere il mondo. Disegnare sviluppa potentemente la tua sensibilità,  e passo dopo passo imparerai ad esprimerla al meglio, in modi sempre nuovi! Sviluppando il tuo senso artistico, e scegliendo cosa disegnare di volta in volta, avrai modo di coltivare il tuo talento e di imparare ad acquisire un tuo sguardo specifico sulle cose del mondo, e più in generale sull’arte.

Scopri come seguire un corso di disegno milano!

Fai crescere la tua ispirazione se non sai cosa disegnare!

Di fronte alle opere d’arte di ogni epoca, ti troverai a porti molte domande: “Qual era il suo stato d’animo quando ha creato la sua opera? Qual è l’intenzione profonda dell’artista? Qual è il messaggio che l’artista intende trasmettere?” Tutte domande che dovrai innanzitutto porre a te stesso quando inizierai a dedicarti ai tuoi lavori, i quali rappresenteranno i tuoi stati d’animo, i tuoi pensieri e le tue intenzioni comunicative!

Gli stati d'animo di un artista si riflettono nelle sue opere d'arte! Gli stati d’animo di un artista si riflettono nelle sue opere d’arte!

Per imparare davvero a disegnare, sarà indispensabile nutrire e far crescere la tua ispirazione, e diventerai sicuramente sempre più  interessato alle diverse tendenze artistiche attuali e del passato, e, inevitabilmente, potrai imparare molte cose sulla storia dell’arte. Per farlo sarà necessario prendere lezioni con un insegnante esperto e qualificato, il quale, oltre a impartirti lezioni tecniche, dedicate a cosa disegnare e a come farlo, ti offrirà innumerevoli occasioni per discutere della storia dei grandi artisti, del loro stile e delle loro opere principali.

Ecco come seguire un corso di disegno online!

Proprio così: mentre imparerai a sviluppare la tua tecnica personale, scegliendo temi, stili e materiali a te congeniali, potrei man mano comprendere l’evoluzione dell’arte attraverso i secoli. Disegnare, infatti, non è solo frutto del tuo estro personale (sebbene questo rappresenti inevitabilmente la spinta principale), ma è una pratica che si arricchisce e si approfondisce solamente con lo studio e l’analisi delle opere dei grandi artisti. Questo, inevitabilmente, contribuirà ad arricchire la tua cultura generale.

Perché e come studiare disegno?

Quali sono, sul piano pratico, le ragioni che possono spingere una persona a intraprendere un percorso di apprendimento legato al disegno? Si può decidere di imparare a disegnare per dedicarti a una professione artistica, oppure per familiarizzare con la matematica, per sviluppare la tua creatività, per migliorare le tue capacità motorie… come puoi notare i buoni motivi per iniziare a prendere lezioni per dare vita ai tuoi primi bozzetti sono davvero molti!

Disegnare per lavorare

Il disegno è un’attività molto versatile, e anche sul piano lavorativo le applicazioni possono essere davvero tante, molte di più di quanto potresti immaginare!

Ecco come seguire un corso di disegno!

Il disegno può portare a una serie di applicazioni pratiche e lavorative molto interessanti! Il disegno può portare a una serie di applicazioni pratiche e lavorative molto interessanti!

Prendi il tuo materiale da disegno (che in genere è costituito da un cartoncino bianco, una matita, una gomma, delle matite colorate, pennarelli, pastelli, carboncino e molto altro ancora), ed esercitati. Solo con la pratica costante è possibile raggiungere dei risultati soddisfacenti!

Dovrai quindi imparare le basi del disegno, progredire e affinare sensibilmente il tuo tratto di matita: non ci sono misteri o tecniche impossibili, ciò che conta è essere guidati dal proprio insegnante ed esercitarti quotidianamente. Per iniziare dovrai individuare delle opere o dei modelli da copiare, e poi imparare a riprodurli fedelmente, passo dopo passo. In questo modo il tuo album da disegno sarà il fedele testimone dei tuoi progressi, e la tua autostima crescerà sensibilmente!

Se, nonostante tutto ciò che è stato detto, stai ancora esitando, poiché ritieni di non avere il talento necessario per affrontare un percorso di questo tipo, devi riflettere, allora, sul fatto che il disegno, esattamente  come tutte le altre discipline, può essere appreso con dedizione e impegno, soprattutto se guidati da un maestro esperto e paziente. Disegnare farà sbocciare la tua ispirazione, e più ti applicherai, più sarai ispirato. Quindi, ora che sai queste cose, non hai davvero più scuse ! Scopri quindi le ragioni ulteriori per le quali dovresti iniziare a disegnare a matita sul tuo album da disegno!

Ecco come seguire un corso di disegno per principianti!

Disegnare per divertirsi

Ricorda però che, se tutto ciò che abbiamo detto fosse molto distante dalle tue intenzioni, potresti, molto semplicemente, scegliere di  imparare a disegnare unicamente per piacere e per diletto personale!

Attraverso il disegno puoi infatti imparare a esprimere te stesso in modo profondo, senza dover utilizzare le parole che, soprattutto per le persone più timide, spesso rappresentano una vera e propria trappola. Disegnare significa, innanzitutto, comunicare. L’espressione artistica è infatti un sistema prezioso ed efficace per comunicare e trasmettere in modo diretto un messaggio, senza il filtro ingannevole delle opinioni e delle parole.

Ecco come seguire un corso di pittura!

Ricordiamo, inoltre, che disegnare significa anche conoscersi. Quando ci prendiamo del tempo per improvvisare dei bozzetti sul nostro album da disegno, compiendo in tal modo una efficace forma di introspezione, possiamo finalmente guardare dentro di noi e riscoprire emozioni, sentimenti e interessi a cui, forse, non avevamo prestato attenzione fino a quel momento. Imparare a conoscersi e a esprimersi è senza dubbio l’essenza del processo creativo e artistico: molti scelgono la scrittura come proprio canale espressivo privilegiato, altri invece scelgono di esprimersi con il corpo, ad esempio danzando, o cantando, mentre altri ancora compongono e suonano musica. Le possibilità sono davvero molteplici! Se la tua opzione è il segno, cosa stai aspettando?

Imparare a conoscersi e a esprimersi è senza dubbio l’essenza del processo creativo e artistico. Imparare a conoscersi e a esprimersi è senza dubbio l’essenza del processo creativo e artistico.

Ecco 10 buoni motivi per studiare disegno.

Opportunità di lavoro dopo un corso di disegno

Una perdita di tempo! Probabilmente molti penseranno questo nel momento in cui deciderai di dedicarti a un corso di disegno e magari voler trasformare questa tua passione in un lavoro. e capacità tecniche nel disegno devono essere decisamente avanzate, ma c’è una serie di competenze e di abilità che si possono sviluppare solamente lavorando direttamente  sul campo. Purtroppo al giorno d’oggi viviamo in un’epoca in cui si pensa che la scuola possa insegnarci tutto… ma, ovviamente, cosi non è! Spesso ci viene inculcata dall’esterno l’ansia di dover essere già perfetti, in possesso di conoscenze assolute, e in grado di saper fare tutto.

Ecco come seguire un corso di pittura!

Ciò che invece ci insegna la nostra esperienza è che spesso bisogna sapersi lanciare un po’ incoscientemente, e, semplicemente, fare! Lanciarsi nelle esperienze professionali è fondamentale per cominciare a imparare a fare! Purtroppo la società ci pone molti freni e molti limiti, scoraggiando molto spesso il nostro desiderio di fare, ma, ciò nonostante, non dobbiamo assolutamente lasciarsi scoraggiare!

Ecco alcune delle opportunità lavorative che può aprirti un corso di disegno:

  1. Hai pensato di diventare un grafico dopo aver seguito lezioni di disegno? La grafica è ovunque, su tutti i media che incontriamo ogni giorno! Giornali, prodotti di consumo quotidiano, pubblicità, loghi … Dietro ogni mezzo c’è un grafico, un disegnatore, un modellista… questi professionisti della comunicazione sono specializzati nella creazione di concetti. Per orientarti verso i lavori del design grafico, esistono molte formazioni! Puoi iniziare ad allenarti dopo un liceo artistico o decidere di intraprendere l’accademia o un percorso per diventare graphic designer.
  2. Se vuoi condividere le tue conoscenze e la tua passione al liceo o alle superiori, la professione di insegnante di arti visive sembra essere per te! Per raggiungere il tuo obiettivo e diventare un professore ordinario, dovrai comunque essere in possesso di una laurea o di una certificazione. Dopo i tuoi studi artistici, sarai in grado di spostarti magari verso un master e poi per insegnare avere l’abilitazione. Prima di intraprendere questi lunghi studi, assicurati di conoscere le qualità richieste per essere un buon insegnante. In effetti, non è sufficiente avere la fibra artistica per disegnare e insegnare il disegno. Dovrai suscitare l’interesse dei tuoi studenti giorno dopo giorno.
  3. L’architetto! Potrai progettare case che sono allo stesso tempo belle e funzionali. Abbellire gli spazi abitativi combinando comfort e ottimizzazione delle superfici, una vera sfida per questo professionista. Specialista di volumi e prospettive, l’architetto disegna disegni artistici, ma anche tecnici. Deve avere una buona conoscenza della storia dell’architettura e dei diversi stili. Perché disegnare fa bene?

Il disegno delle parti del corpo è una delle operazioni apparentemente più semplici. Per quanto possa sembrare facile, arrivare a disegnare bene una mano è complicato ma non impossibile!

Un corso di disegno per avviarti al lavoro in ambito di grafica

Un grafico è un professionista della comunicazione che ha il compito di dare un’identità visiva a tutti i tipi di documenti. In termini concreti, il grafico elabora immagini, foto, colori, font per programmi di scrittura, forme per creare un insieme coerente e trasmettere un messaggio…in tal senso il disegno prevede una logica e un rigore strettamente collegati alla matematica!

Scopri come seguire un corso di disegno milano!

La simmetria, le prospettive, le proporzioni, la geometria: tutti questi aspetti della matematica ti consentiranno di disegnare meglio, e il disegno ti aiuterà a comprendere al meglio i concetti matematici! Scopri allora il legame tra matematica e disegno!

Per questo motivo elabora un concetto e lo declina, creando un’immagine pulita per una marca, una società, un evento o un prodotto per lavorare su

  • logo,
  • brochure,
  • poster,
  • flyer,
  • imballaggi,
  • copertine degli album,
  • copertine di libri.

Tutto quello che avete imparato passo per passo nel vostro corso di disegno alle Belle Arti o altrove troveranno utilità nell’esercizio di un graphic designer! Le competenze acquisite non andranno sicuramente perse, se ti dedicherai a questa professione! I bravi designer grafici, infatti, padroneggiano perfettamente tutte le basi del disegno e dei materiali da disegno. Sanno essere ispirati, appassionati, curiosi, aperti agli altri e al mondo. Per rinnovarsi, è essenziale essere in allerta costante. Alla ricerca di nuove idee e di nuovi concetti, din nuove ispirazione!

In effetti, le professioni di arti grafiche sono in continua evoluzione. Le tendenze si susseguono, gli strumenti si evolvono. È davvero un lavoro eccitante. Anche se lo scopo di questa attività è, inevitabilmente, di natura prettamente commerciale, le creazioni sono considerate dal professionista e dal pubblico come un’opera d’arte. Questo è innegabile, ed è la ragione per cui non bisogna considerarlo come un lavoro di ripiego … anzi!

Diventare tatuatore potrebbe essere una delle attività (redditizie) di un abile disegnatore. Diventare tatuatore potrebbe essere una delle attività (redditizie) di un abile disegnatore!

Nel mondo del lavoro di oggi i grafici hanno davvero molte opportunità. Con l’avvento di Internet, ma anche videogiochi, cinema 3D, realtà virtuale, applicazioni mobili e così via, il mondo della grafica ha acquisito una grande importanza! Si tratta di un business in continua evoluzione, e le applicazioni grafiche sono sempre più diversificate!

Scopri come sviluppare il tuo talento.

Perché un corso di disegno può migliorare la nostra vita

Ebbene sì! I vantaggi di seguire un corso di disegno sono tantissimi: quando impariamo a disegnare, infatti, percepiamo una enorme sorpresa nel prendere coscienza di tutto ciò che ci circonda, in modo davvero nuovo e profondo. Come se tutti i dettagli davanti ai quali si passa ogni giorno diventassero improvvisamente visibili ai nostri occhi, e riproducibili! Non sentirai più l’esigenza di tornare di continuo sugli schermi del tuo smartphone! E ti accorgerai che, invece di aspettare il bus con gli occhi chini sullo schermo, inizierai ad osservare la gente, lo spazio intorno a te, per trarre ispirazione! Questo è un primo passo per imparare di nuovo a godere il momento!

Prenditi il ​​tempo per guardare, per sentire le cose, per considerarle in modo diverso… Stai, senza saperlo, per comporre nella tua testa il tuo prossimo disegno. Ti piacciono le passeggiate in campagna? Goderti il ​​bel tempo sulla terrazza? Tutto questo puoi farlo se fai della tua passione per il disegno una parte importante della tua vita!

Una volta che avrai padronanza delle basi del disegno, poi,  i tuoi lavori diventano come un album fotografico personale. Diventa, in un certo senso, il libro della tua vita: il tuo diario personale! Troverai i momenti che hanno segnato la tua vita quotidiana, le persone che ami, i luoghi che hai visitato…

Impara dai grandi maestri! Ognuno di noi può essere creativo. Ciò che fa la differenza con gli artisti è il loro approccio all’arte, ma anche la loro percezione della realtà, la loro sensibilità, il loro stato mentale. Il vantaggio nel disegnare per piacere è che non c’è freno alla creatività. Lascia che le tue idee, i tuoi desideri o le tue emozioni parlino liberamente. Se il risultato non ti soddisfa, ciò non significa che sia mancato. Dì a te stesso che questo è semplicemente il primo passo nel percorso che ti porterà al risultato tanto atteso!

Impara dai grandi maestri! Ognuno di noi può essere creativo. Impara dai grandi maestri! Ognuno di noi può essere creativo.

Il disegno implica anche disciplina e logica, per cui la matematica sarà utilissima!

Come abbiamo accennato in precedenza, la matematica e il disegno sono due discipline apparentemente distanti, ma che in realtà presentano numerosi punti in comune! Le forme, gli spazi, le figure: matematica e disegno sono discipline basate sull’osservazione attenta e partecipata della realtà circostante e delle molteplici forme della natura. A ben vedere, infatti, l’arte figurativa e l’arte astratta hanno in comune un aspetto chiave: il basarsi sui principi rigorosi della matematica! Potrà sembrare strano, ma è proprio così!

Pertanto, il disegno consente di avvicinarsi alle grandi nozioni matematiche e l’apprendimento della matematica facilita la pratica del disegno.

Le connessioni tra disegno e matemnatica sono davvero molteplici:

  • L’abbiamo fatto tutti durante la tua lezione di matematica: usare degli schemi per cercare di visualizzare una funzione matematica o per trovare la soluzione a un determinato problema. Il disegno consente di modellare un concetto, visualizzarlo, comprenderlo meglio e memorizzarlo.
  • Quando ti blocchi su un problema di matematica, disegnare è un prezioso aiuto. Dalla scuola elementare, ai bambini viene insegnato a ragionare per risolvere problemi semplici creando diagrammi. Visualizzi le quantità, capisci le frazioni… anche la geometria si avvicina alla realtà! Impariamo i poligoni confrontandoli con oggetti di uso quotidiano.
  • Disegnare un personaggio richiede di scomporlo in forme geometriche per riprodurlo fedelmente. Ogni parte del disegno è una forma particolare. Assemblandoli, otteniamo uno schizzo generale. Resta solo da rifinire i dettagli, arrotondare gli angoli, rafforzare le caratteristiche per ottenere un disegno realistico…Triangolo perfetto, rettangolo perfetto, spirale perfetta… hanno una cosa in comune: la sezione aurea. Un concetto matematico! Vitruvio, architetto romano fu uno dei primi a definire la sezione aurea. Troviamo queste proporzioni ideali nel famoso “uomo vitruviano” progettato da Leonardo da Vinci alcuni secoli dopo.  Scopri le opportunità di lavoro come disegnatore.

Le proporzioni del corpo umano hanno una connessione con la matematica e la geometria! Le proporzioni del corpo umano hanno una connessione con la matematica e la geometria!

Posso dare sfogo alla propria creatività con il disegno?

Stai scherzando? Ovviamente SI!  L’arte è creare. Chi dice creare dice immaginare. Possiamo solo creare ciò che abbiamo precedentemente immaginato. Quando disegni, stimoli automaticamente la tua immaginazione. Hai mai visto un bambino disegnare? Il disegno può essere molto semplice: una casa, un uomo, un animale… Eppure ogni volta che gli chiedi cosa ha disegnato, ti racconterà una storia diversa: Il disegno diventa il mezzo che gli consente di lasciare parlare la sua immaginazione, di esprimersi, di inventare una storia!

A mano a mano poi sarai in grado di capire quale sia lo stile che più si adatta a te:

  • china
  • carboncino
  • matita
  • penna
  • acquerelli… la scelta è davvero molto vasta!

Insomma… ce n’è per tutti i gusti e per tutte le tasche. Procurarti dei materiali base non sarà né complicato né eccessivamente costoso… E poi potrai sempre portarti dietro un taccuino su cui abbozzare qualcosa che ti sta colpendo. Scopri come diventare grafico.

Quando inizi a praticare l’arte del disegno, di solito ti concentri sul lato tecnico. Cosa disegnare, per esempio? Una volta scelto il soggetto, ci si porrà la questione del come disegnare un frutto, un cane, un albero, un paesaggio o una classica natura morta?  Poi, via via che si progredisce, bisognerà, per esempio, provare a imparare a giocare con le infinite sfumature dei colori, con gli spessori della linea, con le possibilità offerte dalle prospettive, le ombre e la luce?

Ecco solo alcuni degli aspetti che si devono prendere in considerazione, e  molte delle difficoltà che potrai riscontrare come principiante. Una volta che inizi a padroneggiare questi aspetti tecnici, è tempo di cedere alla tua immaginazione. Sperimentare, mescolare gli stili, liberare se stessi dai disegni che si è cercato di riprodurre nel miglior modo possibile. È giunto il momento di trovare e di sviluppare il tuo stile.

Devi ragionare su alcuni aspetti: quali sono le tue preferenze? Ami disegnare paesaggi? Preferisci disegnare personaggi in stile manga? Adori fare dei ritratti? O magari preferisci dedicarti a disegni umoristici? In questo modo potrai sviluppare gradualmente il tuo stile. Traendo ispirazione dalle tue esperienze quotidiane, dalle tue conoscenze artistiche, dai tuoi desideri e dalle tue emozioni. Tutti questi aspetti, e molti altri ancora, contribuiscono a definire il tuo stile, la tua visione artistica.

Per riuscire a trovare il tuo stile, devi però allenarti moltissimo. Senza una pratica costante, quotidiana e appassionata, non si arriverà lontano.  Osserva, riproduci, immagina, crea… devi dare il massimo spazio alla tua energia creativa! Poco per volta, giorno dopo giorno, le tue azioni e i tuoi gesti diventeranno sempre più precisi, e trarrai sempre più piacere nel tempo che trascorrerai  a disegnare.

Man mano vi scoprirete, inconsapevolmente, a disegnare, in qualunque momento, in qualsiasi circostanza. Il tuo spirito di osservazione sarà sempre più affinato, e il tuo sguardo si focalizzerà sempre più sui dettagli di ciò che desideri riprodurre: saprai fotografare con i tuoi disegni il momento presente, nel modo più personale possibile. Questi bozzetti potranno poi, in un secondo tempo, assumere una nuova forma.

Altri 10 spunti di riflessione per seguire un corso di disegno

Dalla natura ai tuoi personaggi preferiti: la scelta di cosa disegnare dipende solo da te! Dalla natura ai tuoi personaggi preferiti: la scelta di cosa disegnare dipende solo da te!

Non sei ancora convito? Allora ti diamo noi dieci motivi su cui riflettere se hai ancora dei dubbi e non sai se dare sfogo alla tua creatività e alla tua passione:

  1. Disegnare permette di migliorare la precisione delle mani
  2. Disegnare significa distinguersi in un momento in cui la fotografia è ormai praticata da tutti
  3. Disegnare è un ottimo modo per rilassarti
  4. Imparare a disegnare è anche imparare la storia dell’arte
  5. Disegnare ti aiuta a portare luce anche agli eventi più bui (pensa alla caricatura!)
  6. Imparare a disegnare può garantirti una carriera
  7. Disegnare è un mezzo di comunicazione
  8. Potrai dare vita alla tua immaginazione, trovare uno stile tutto tuo
  9. Disegnare puoi farlo ovunque
  10. È facile progredire rapidamente nel disegno: basta applicarsi!

Allora, taccuino alla mano, fai vedere presto ai tuoi amici i tuoi ultimi schizzi!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar